Livigno - Val Federia - Carosello 3000 - Coast to Coast - Rifugio Costaccia - MTB-MAG.com | Itinerari

Livigno - Val Federia - Carosello 3000 - Coast to Coast - Rifugio Costaccia

Località di partenza: Livigno (1758 m) Sondrio
Lunghezza: 27,6 km
Quota massima: 2744 m Carosello 3000
Dislivello complessivo in salita: 1191 m
Arrivo: Livigno (1758 m) Sondrio
Ciclabilità: 100% - 80% sterrato e 20% asfalto
Acqua lungo il percorso: SI - Agriturismo Val Federia - Rifugio Costaccia
Come arrivare: da Sondrio si segue la SS38 fino a Tirano poi si gira a sinistra seguendo le indicazioni stradali per Poschiavo. Dopo la dogana di Campocologno (ricordarsi il documento di identità) si passa Poschiavo e si sale verso il passo del Bernina. Arrivati al bivio per il passo della Forcola si gira a destra, si oltrepassa la dogana Svizzera e si rientra in Italia. Passata la dogana italiana inizia la discesa fino ad arrivare a Livigno. Attraversato il paese in direzione del lago si gira a destra su via Pemont e si giunge al parcheggio. Nel caso questo parcheggio fosse pieno si può parcheggiare gratuitamente poco prima di Ponte Calcheira.
Lasciamo l’auto nel parcheggio e iniziamo a pedalare risalendo via Pemont fino al ponte sul torrente Spol. Attraversiamo via Li Pont, proseguiamo dritto fino ad arrivare ad un bar dove ci fermiamo per fare colazione e riscaldarci un pochino. Sono le ore 8,10 e a Livigno ci sono 4° Celesius. Indossiamo i gambali e il giubbetto in jersey per la mezza stagione pensando che a Sondrio, questa mattina presto, c’erano 18° Celsius. Dopo due cappuccini e due cornetti alla crema (5,60 euro) montiamo in sella, ritorniamo lungo la sponda del torrente Spol, giriamo a sinistra pedalando sulla pista ciclabile. Giunti al Lago di Livigno ci fermiamo per scattare una fotografia e poi proseguiamo sulla ciclabile costeggiando il torrente Federia. Giunti a Pónt de la Calchéira (1873 m), nei pressi del Rifugio, prima di attraversare il ponte sul torrente Federia, giriamo a sinistra seguendo la segnaletica verticale indicante Cheśéira da Fedaría (ore 2) e Rifugio Casciána (ore 2,40). Fa freddo e la carrareccia sterrata che ci accingiamo a percorrere è tutta in ombra, mentre il sole comincia a riscaldare la strada asfaltata che si snoda sopra il Rifugio Calcheira. Pedaliamo su questa bella carrareccia costeggiando due aree pic nic all’interno del bosco e mantenendo il torrente Federia sulla nostra destra. Attraversiamo un ponticello di legno e ci portiamo sull’altra sponda del torrente. Affrontiamo alcuni strappetti in salita fino a quando ci immettiamo sulla pista ciclabile asfaltata. Dall’inizio dello sterrato a qui abbiamo percorso 2,1 km con una pendenza media del 7,6% superando un dislivello di 160 metri. Giriamo a sinistra e continuiamo il nostro giro, sempre all’ombra, ma con il sole che pian piano illumina l’intera vallata. Dopo poco l’asfalto lascia il posto allo sterrato e giunti al bivio noi proseguiamo dritto addentrandoci nella Val Federia, mentre girando a destra si sale verso il Rifugio Cassana, dove eravamo stati nell’ottobre 2014 (http://www.gianolinibike.it/node/4245). Finalmente il sole illumina il percorso e subito ne percepiamo il tepore. Proseguiamo dritto fino ad arrivare in un piccolo ricovero, dove al suo interno si trova un tavolo con sedie e una stufa a legna, il posto ideale per ripararsi in caso di improvviso maltempo. Proseguiamo su questa emozionante carrareccia mantenendo sulla nostra sinistra il torrente Federia che scorre …continua su: http://www.gianolinibike.it/node/11672




Come arrivare al punto di partenza

da Sondrio si segue la SS38 fino a Tirano poi si gira a sinistra seguendo le indicazioni stradali per Poschiavo. Dopo la dogana di Campocologno (ricordarsi il documento di identità) si passa Poschiavo e si sale verso il passo del Bernina. Arrivati al bivio per il passo della Forcola si gira a destra, si oltrepassa la dogana Svizzera e si rientra in Italia. Passata la dogana italiana inizia la discesa fino ad arrivare a Livigno. Attraversato il paese in direzione del lago si gira a destra su via Pemont e si giunge al parcheggio. Nel caso questo parcheggio fosse pieno si può parcheggiare gratuitamente poco prima di Ponte Calcheira.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
gianolinibike
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
22.09.2020
Località
Via S. Antonio, 3, 23030 Livigno SO, Italia
Regione
Lombardia
Web
Homepage
Distanza
27,6
Dislivello
1191
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
35
Downloads
2
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors