L'Eroica (percorso permanente) - MTB-MAG.com | Itinerari

L'Eroica (percorso permanente)


SONO UNA GUIDA NAZIONALE DI MOUNTAIN BIKE: SE VUOI PERCORRERE QUESTA E ALTRE PROPOSTE CONTATTAMI, SARA’ PER ME UN PIACERE PEDALARE CON TE.

SI ORGANIZZANO ANCHE TOUR PERSONALIZZATI.

------------------------------------------------------------------------------

L'EROICA... un classico del cicloturismo che non vi deve mancare sul curriculum!

Vuoi perchè si pedala in location di primordine tra le colline del Chianti e del Senese, vuoi perchè si calcheranno le strade bianche della notissima gara storica che si corre ogni anno la prima domenica di ottobre (https://www.eroicagaiole.it/), vuoi perchè si sovrapporranno tratti con la "Via Francigena" percorsa da me l'anno scorso (https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/18375) e vuoi soprattutto perchè vi rimarrà nel cuore e non la dimenticherete più: punto e basta!

E, per la prima volta, sono accompagnato nelle mie lunghe traversate (la mia vera passione), dalla mia Santa Donna (Claudia), ormai pronta a questo "Eroico" tour e che avevo appunto tenuto nel cassetto per viverlo assieme.

Noi percorreremo il giro lungo (quello permanente) in 3 giorni:

- primo giorno: Radda in Chianti - Buonconvento
84 km. - 1.366 D+

- secondo giorno: Buonconvento - Asciano
82 km. - 1.662 D+

- terzo giorno: Asciano - Radda in Chianti
53 km. - 1.180 D+

Solitamente i cicloturisti e gli E-bikers la suddividono in 4 giorni rendendola ovviamente meno impegnativa.

Esistono comunque altri circuiti adatti ad ogni preparazione:
- Il Piccolo Chianti di 46 km.
- Percorso Corto di 81 km.
- Percorso Cento di 106 km.
- Percorso Medio Crete Senesi di 135 km.

Dalla mia esperienza, posso dire che la suddivisione del tour in 3 giorni è stata azzeccata (richiesta solo ovviamente una adeguata preparazioni fisica), sia dal punto di vista del chilometraggio che del dislivello, in un crescendo di emozioni panoramiche: inizialmente con tanto asfalto il primo giorno, il secondo e il terzo dove le strade bianche la fanno da padrona con il passaggio indimenticabile sulle Crete Senesi nei pressi di Monte Sante Marie: fan-ta-sti-co!

Così come fatto, si pedalata in tranquillità tutta la giornata delle prime due tappe, lasciando all'ultima l'arrivo di primo pomeriggio dove si avrà tempo di smaltire le fatiche accumulate, avere la possibilità di soggiornare ancora una notte o rientrare a casa per chi abita nei paraggi.

Il fatto poi, di terminare le tappe in paesi con una discreta proposta di alloggi non è per nulla da sottovalutare, considerando che si gira solo con la bici in autonomia e risulta quindi difficile spostarsi dal tracciato alla ricerca di un posto dove pernottare.

--------------------------------------------------------

Qui il video-racconto della pedalata di oggi: https://youtu.be/y_an-Rd7wTA

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black": https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

--------------------------------------------------------

Un saluto particolare alla famiglia composta da Paolo, Sabrina e il piccolo Tommy di 10 anni (si, se l'è sparata tutta anche lui, meritandosi il nostro rispetto) e, cosa non da poco, con bici "muscolari", con cui abbiamo condiviso gli ultimi chilometri dalle Crete Senesi a Radda in Chianti e con qui abbiamo festeggiato la sera a cena.

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

caoos

02.05.2019 11:14

Bello , è felice di sapere che ci sono ancora famiglie che fanno vacanze con bici tradizionali , che stimolano i giovani a pedale e non al lusso delle e-bike . In questi giorni ho incontrato ragazzini con le e-bike e mi mette un po’ di tristezza...grande Tommy
link
edit/delete

Black Devil

02.05.2019 11:29

Caro Marco (caoos), giro il tuo commento al suo Papà sicuro che riempia tutta la famiglia è specialmente Tommy di grande orgoglio.
A presto.
link
edit/delete

maverick03

02.04.2020 01:41

Complimenti!
La Claudia una vera dura!
Son varesotto da mezzo secolo ma la mia Toscana terra di nascita è sempre nel mio cuore..... Mi sono commosso!
Bravi davvero... Mi piacerebbe farla anche a me.... Spero di trovare compagni di viaggio.... Ora che mio amico di avventure..... Mi segue da lassù!
link
edit/delete

Black Devil

02.04.2020 08:17

Grazie caro maverick03.
Claudia ti ringrazia: i tuoi complimenti le hanno fatto molto piacere.
Mi spiace per la grave perdita che hai avuto.
Potrebbe essere l'occasione per farla in solitaria, cercando i tuoi ritmi e immergerti in quell'io che spesso cerchiamo e la vita frenetica ci impedisce.
Ma non sarai solo, il tuo Caro Amico oltre che seguirti da lassù, sarà li con te a pedalare.
Ne sono sicuro!
Un abbraccio :-))
link
edit/delete

maverick03

02.04.2020 20:36

grazie a te Gianni
ti seguo da molto in modo silente,
ora da 3 mesi ho finito la mia carriera lavorativa
intensa, molto intensa, fatta di obbiettivi, sempre piu' pressanti
avara di tempo libero, che ha inibito il mio spirito un po Gentlman e avventuriero
che mi ha sempre contraddistinto, quando ho fatto per una 15 anni di anni
agonismo sia enduro in moto che marathon in MTB, ma lontane dalle mie logiche
appunto di esplorazione ed avventura con una competizione finalizzata alla propria crescita fisica e mentale.
ora dicevo ho voglia di investire sul mio tempo in questa antica passione ma sempre piu in auge ai giorni d' oggi, proprio per contrastare una vita frenetica e fagocitante , e vivere lo scandire del tempo con quella dolce lentezza che ti fa' illudere che' l'eternita' esista per davvero. e tutto cio' da soli o ancor meglio in compagnia dei propri ricordi o insieme a volti senza maschere di convenienza o circostanza.

grazie per il tempo che mi stai dedicando, mi rendo disponibile qualora tu lo voglia a partecipare in armonia a qualche nuova avventura tra le mille che hai gia' messo in bacheca!
ti mando in privato nella tua posta qui sul forum il mio cellulare,
mario
brett maverick03

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Giro a tappe
Inserito il
01.05.2019
Località
Radda in Chianti (SI)
Regione
Toscana
Tempo Percorrenza
3 giorni
Distanza
220 km.
Dislivello
4.238 mt.
Difficoltà tecnica
FACILE
Condizione fisica
DIFFICILE
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
649
Downloads
195
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors