Monterosa Bike: 3 Valli solo down!


SONO UNA GUIDA NAZIONALE DI MOUNTAIN BIKE: SE VUOI PERCORRERE QUESTA E ALTRE PROPOSTE CONTATTAMI, SARA’ PER ME UN PIACERE PEDALARE CON TE.

SI ORGANIZZANO ANCHE TOUR PERSONALIZZATI.

------------------------------------------------------------------------------

Sul sito di Monterosa ski, i dettagli delle date e orari di apertura degli impianti del comprensorio valsesiano e valdaostano: http://www.monterosa-ski.com/
Qui invece un video di promozione turistica: https://www.youtube.com/watch?v=d6zOX02ippM

Costo del biglietto: euro 30,00 compresa la bici valido tutto il giorno (potete salire sugli impianti quanto volete).

Dislivello in salita: 5.169 mt. (di cui 426 mt. effettivi pedalati e 4.743 con impianti)
Dislivelli in discesa: 5.106 mt. (di cui 4.468 mt. in bike e 638 mt. con impianti)

Una nota: sul sito di Monterosa ski la difficoltà, se si usano gli impianti, è classificata FACILE e si può percorrere con bambini dai 12 anni in poi...
La mia opinione (e un pò di esperienza ce l'ho) è che le pendenze e il terreno di questo tour, sia rivolto a chi ha già una più che buona capacità tecnica di conduzione del mezzo in discesa (l'impegno fisico oggi non è richiesto, se non nel tirare i freni), oltre ad avere una bike robusta e in ottimo stato.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black" che sto iniziando a costruire: https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Oggi me la sono stragoduta!!! Impegno fisico quasi zero e risalita con impianti per ammirare da un punto di vista privilegiato le 3 valli (Valsesia, Valle del Lys o di Gressoney e Val d'Ayas) percorse, la bike invece... è stata strapazzata per bene: dischi roventi e telaio ultra-sollecitato, prova superata!
Si, solo discesa e che cavolo! Faticare, faticare, faticare...
Ma anche la discesa deve essere domata, perchè le cose semplici non mi piacciono: che gusto ci sarebbe? Si, è vero, sono tutte larghe strade bianche di servizio, ma sono molto dissestate (la neve ovviamente ci ha messo del suo) e con pendenze decise. Richiesta per cui buona padronanza del mezzo, nessun timore nel tirare i freni (specialmente quello davanti - vero che non è sempre così?) e elasticità nel copiare col corpo le asperità e cunette del terreno.

Iniziamo:

Il tour può essere iniziato sia da Alagna (Valsesia), sia da Frachey (Val d'Ayas): io sono partito da Alagna.
Si lascia l'auto nel comodo e grande parcheggio sulla circonvallazione: i primi sono liberi e non si paga, quelli più vicini al paese sono a pagamento.
Si raggiunge la telecabina per Pianalunga e poi si cambia con la funivia per Passo dei Salati il punto più alto del giro (2.980 mt.). Da qui inizia la prima discesa (che sono tutte su larghe strade di servizio) verso l'Alpe Gabiet con l'omonimo lago da visitare.

Nota: la traccia originale prevede a circa metà della discesa, di svoltare a dx prendendo una corta salita, per scendere sul versante dietro verso il Lago Verde prendendo poi il 6a. Questa variante risulta di una quasi nulla ciclabilità. Consiglio per cui di restare sulla grossa strada di servizio fino a Gabiet (la traccia riporta già questa via).

Visto il lago, dopo una corta discesa, di sale verso Seehorn da dove inizia una bellissima (e velocissima) discesona verso Punta Jolanda.
Da Punta Jolanda passando per Bedemie si arriva fino a Stafal, dove si prende la funivia per Sant'Anna. A Sant'Anna si cambia con la seggiovia per Bettaforca.
Da Bettaforca altra discesona verso l'Alpe Ciarcerio ed infine a Frachey punta di svolta del tour, dove si prende la funicolare nuovamente per l'Alpe Ciarcerio.
Ora si prende la seggiovia per l'Alpe Mandria, dove inizia la discesa per il bel lago Ciarcerio. Si continua a scendere (con qualche strappo in salita) fino alla seggiovia dell'Alpe Forca per il Bettaforca.
Altra bella discesona fino a Stafal dove si prende la telecabina per il Gabiet, cambiando poi con quella per il Passo dei Salati.

Nota: qui la traccia prevede la discesa in bike fino alla stazione intermedia Cimalegna alla quale è OBBLIGATORIO FERMARSI, visto il divieto di percorre la Valle d'Olen (poco dopo vi è il precipizio). Essendo il punto più in alto del tour, la neve ha finito da poco di sciogliersi (presenza comunque ancora di qualche lingua) e la sua azione ha praticamente quasi cancellato la via. Si va a intuito tenendo come riferimento i cavi della funivia.
Consiglio per cui cautela a chi intende affrontare questo tratto che non ha nulla in comune con le strade percorse finora (praticamente si scende su pietraie), agli altri invece di prendere la funifor a Passo dei Salati, scendendo a Pianalunga dove si riprende la discesa in bici fino al Alagna.

Altra nota importante: chi vuole andare all'intermedia Cimalegna DEVE avvertire all'impianto del Passo dei Salati della sua intenzione (solo poco prima di scendere), in modo che il personale della funifor si fermi a Cimalegna (questa fermata è solo a richiesta). Fatevi comunque notare al passaggio in salita della funifor, in modo che il conduttore sappia che vi deve recuperare in discesa. Ricordatevi inoltre della pausa pranzo, orario in cui la funivia è ferma.

Ricapitolando:

Impianti e discese ANDATA:
- Telecabina Alagna/Pianalunga;
- Funifor Pianalunga/Passo dei Salati;
- Discesa Passo dei Salati/Gabiet/Punta Jolanda/Stafal;
- Funivia Stafal/Sant'Anna;
- Seggiovia Sant'Anna/Bettaforca;
- Discesa Bettaforca/Alpe Ciarcerio/Frachey.

Impianti e discese RITORNO:
- Funicolare Frachey/Alpe Ciarcerio;
- Seggiovia Alpe Ciarcerio/Alpe Mandria;
- Discesa Alpe Mandria/Lago Ciarcerio/Alpe Forca;
- Seggiovia Alpe Forca/Bettaforca;
- Discesa Bettaforca/Stafal;
- Telecabina Stafal/Gabiet;
- Telecabina Gabiet/Passo dei Salati;
- Discesa Passo dei Salati/Intermedia Cimalegna;
- Funifor Intermedia Cimalegna/Pianalunga;
- Discesa Pianalunga/Alagna.

Suggerimento a chi fa il download della traccia:
dividetela in due parti, prima andata e poi il ritorno, in questo modo (visto che alcuni tratti sono molto ravvicinati o si sovrappongono) sarà più facile seguirla.

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Novara1908

08.12.2015 22:26

L ho fatta l'estate scorsa e mi brillano ancora gli occhi...discese lunghe panorami stupendi...
Aggiungo a quanto hai detto di non farvi prendere troppo la mano perchè sono discese veramente veloci, con praticamente zero difficoltà tecniche, sono strade bianche belle larghe e questo vuol dire VELOCITA ELEVATE...quindi fate attenzione perche puo sembrare tutto semplice ma non lo è...cadere a 50 k/h sulle pietre fa male....molto
link
edit/delete

basinga

23.08.2016 14:12

Bel giro per una giornata diversa dal solito, le pendenze in alcuni tratti sono toste, consiglio di controllare i freni prima di partire, li consumerete.
link
edit/delete

samu79

05.06.2020 16:50

Giro stupendo, con la giornata di sole giusta il panorama dai 3000m è impagabile! Attenzione alla velocità, uno di noi è tornato in elicottero ;-)
link
edit/delete

Black Devil

05.06.2020 17:58

Scusa, ma quando l'avete fatto???
link
edit/delete

samu79

05.06.2020 20:06

@black, 27 luglio 2014!!!
link
edit/delete

Black Devil

05.06.2020 22:00

Ah ok... Adesso mi quadra...
Non mi sembrava proprio questa la stagione giusta ;-))

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
14.07.2015
Località
SP299, 115, 13021 Alagna Valsesia Vercelli, Italia
Regione
Piemonte
Tempo Percorrenza
3 ore 30 min. circa
Distanza
57.0 km
Dislivello
4.468 mt. D-
Difficoltà tecnica
MEDIO/DIFFICILE
Condizione fisica
FACILE
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
523
Downloads
51
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors