IL PIZ OLDA : IL BALCONE SULL' ADAMELLO

Non voglio girarci troppo attorno: questo è un giro davvero spettacolare sia per i panorami che per i posti che vedrete.
Ad un passo dall'ADAMELLO che toccherete con le dita nelle giornate limpide....al BERNINA sempre presente.....nonchè una vista a 360° dalla cima, posta di fianco al Pian Della Regina che non dimenticherete facilmente.
Ringrazio Belotti Bruno per le indicazioni sulla zona e sono certo che non mancheremo di onorarla ancora nei prossimi mesi.
Partiamo da Cevo e saliamo su sterrate e forestali passando le seguenti malghe e fienili sotto il Piz Olda: Fienili Munsa Bassi e Alti, Fienili Ghisella, Malga Corti.
Paesaggio meraviglioso soprattutto a fine primavera con le fioriture dei rododendri con uno skyline spettacolare.
Giungeremo al Dosso Del Curù dove ancora qualche pedalata ci porteremo verso l'inizio del tratto a spinta/spalla. Dovremo guadagnare ancora 300 mt di dislivello: preparatevi.
Tutti gli sforzi saranno ripagati perchè credetemi le emozioni che si provano lassù.....sono veramente intense.
Ci riposiamo e riprendiamo fiato per affrontare i circa 9 km infiniti di discesa, con una serie di passaggi belli e tecnici ed il flow finale nel bosco da film. La prima parte è la più impegnativa: a tal proposito vi consiglio di portarla a mano almeno nei 100 mt passivi iniziali, perchè siete in cresta e soprattutto la roccia va affrontata con cautela. Poi entrati nella gola, in prossimità del sentiero che scende dal Pian Della Regina la situazione migliora e i traversini successivi nei prati...vi faranno subito tornare il sorriso sulle labbra. Dai circa 2100 mt di altezza inizia, dopo aver assaggiato come dice Bruno il tratto del single che scende dal Piz de Olda e dal Pian della Regina, la superlativa BRUNACCI FLOW.
Spettacolo puro....fidatevi. Soprattutto perchè non è mai troppo hard...ne tantomeno pericolosa. E' uno di quei flow naturali dove lasciar correre le ruote cercando i giusti appoggi tra gli aghi di pino e la terra compatta di fianco a larici e rododendri.
Passeremo per Malga Corti 1820 mt, Pradase 1280 mt poi ultimo tratto verso la Pineta quindi alle macchine.

GIRO CONSIGLIATO PER MOUNTAIN BIKE ALL MOUNTAIN O ENDURO.

BUONA PEDALATA

GIULIEN

MTB ALL MOUNTAIN BS

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/mtballmountainbs/
O mandaci una mail per qualsiasi indicazione: file124mtb@gmail.com

NB: Al momento dell'inserimento il presente giro è tutto fattibile senza particolari problemi. Si declina ogni responsabilità su eventuali inconvenienti dovuti alla mancata manutenzione dei sentieri o al deterioramento degli stessi a causa di agenti esterni e/o naturali e ad una errata valutazione del tour.


Come arrivare al punto di partenza

CEVO (BS) - PARCHEGGIO GRATIS ZONA PINETA

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Ste119

12.10.2018 09:42

Ciao, le 4 ore indicate sono comprensive di pause o sono relative al solo movimento?
Grazie.
Stefano
link
edit/delete

Giulien

12.10.2018 09:53

Ste119 io indico sempre solo il movimento
Le pause sono extra
link
edit/delete

lazzaro54

26.06.2019 18:15

bel giro, grazie x la traccia Giulien
link
edit/delete

Giulien

26.06.2019 18:37

Grazie a te Lazzaro. Un salutone
link
edit/delete

Giulien

17.09.2019 18:46

ATTENZIONE: LA TRACCIA è STATA VERIFICATA LA SETTIMANA SCORSA E MIGLIORATA CON LA BELLISSIMA DISCESA FINALE, LA "BRUNACCI FLOW".
QUESTO PER EVITARE LE PIANTE CHE SI TROVAVANO NELL'ULTIMO TRATTO DOPO IL DISASTRO DELLA TEMPESTA VAIA. GRAZIE AL GRANDE BRUNO!!!!
COMPLIMENTI PER AVER DISEGNATO UN FLOW EMOZIONALE DI PRIMO LIVELLO.
link
edit/delete

Massimo Bravo

04.10.2019 11:27

Ciao Giullien,

la traccia è già quella con la discesa finale modificata?
Grazie


link
edit/delete

Giulien

04.10.2019 11:31

Certo Massimo. È già modificata. Giulien
link
edit/delete

Massimo Bravo

07.10.2019 19:14

Grazie Giulien, salita bellissima panorami stupendi e dscesa appagante. P.s parte finale della salita e iniziale della discesa da fare con prudenza.
link
edit/delete

Giulien

07.10.2019 19:16

Massimo Bravo...grazie a te. A presto...on bike. GIULIEN
link
edit/delete

Warrel79

21.04.2020 19:38

ciao, ho letto che ce un tratto a spinta/spalla ma con le ebike è fattibile in sella?
link
edit/delete

Giulien

21.04.2020 21:21

Warrel79 direi di no. Assolutamente no
link
edit/delete

Warrel79

21.04.2020 21:41

oh, a spinta invece si o bisogna proprio fare portage che con ebike è un po improbabile
link
edit/delete

Giulien

22.04.2020 08:11

Warrel79 direi che il mio consiglio è di lasciarla poco sotto l'anticima e finire a piedi. Si tratta di circa 20 minuti.
link
edit/delete

Warrel79

22.04.2020 09:00

ok grazie mille Giulien, da quello che ho capito per prendere la Brunacci Flow non è necessario arrivare in cima allora ma la si incontra l'inizio prima del tratto in portage
link
edit/delete

Giulien

22.04.2020 09:01

Warrel79 esatto... però il mio consiglio è di arrivarci in cima perchè merita.... Un salutone. GIULIEN
link
edit/delete

lazzaro54

22.04.2020 19:37

che io sappia l'ultima parte è stata resa pedalabile per almeno il 70% dal local Bruno … magari è da verificare meglio. Comunque l'ho fatta l'anno scorso con e-bike e si riesce a spingere.
link
edit/delete

Malve

29.05.2020 09:08

Lunedì meteo permettendo vorrei fare questo giro, qualcuno sa se è o non è fattibile causa neve?
link
edit/delete

Giulien

29.05.2020 11:48

Si può fare senza problemi. Solo poca neve quasi in cima ma sono già saliti. Un salutone
link
edit/delete

Malve

29.05.2020 15:37

Grazie Giulien un ultima cosa, mi dicono che la strada che sale da Cevo è chiusa per lavori e mi consigliano di partire da Berzo Demo e salire al Piz Olda sulla strada spostata più a Est della tua traccia che poi quasi in vetta si ricollega. Risulta anche a te questa cosa?


link
edit/delete

giannig

29.05.2020 16:52

Salendo da Cedegolo passando da Andrista si può salire a Cevo. È chiusa la strada che sale da Berzo Demo subito dopo Monte
link
edit/delete

Malve

29.05.2020 17:44

Si so che a Monte c'è una frana e avevo già messo in conto di aggirare salendo in auto a Cevo da Cadegolo, ma la frana che intendo io è sulla forestale che sale da Cevo al Piz Olda. Alla proloco dicono che è bloccata per frana e non ti lasciano salire.
link
edit/delete

Giulien

29.05.2020 17:56

Malve ciao. Questa traccia mi dicono i local che va bene nel senso che non ci sono frane partendo da Cevo on bike.
link
edit/delete

Malve

29.05.2020 18:02

Grazie Giulien ora vado tranquillo
link
edit/delete

Rolandoz

02.06.2020 20:10

Fatto oggi. Si va tranquilli. Il Brunacci flow ha i bolli arancio da seguire per scendere spediti senza dubbi.
link
edit/delete

Giulien

02.06.2020 20:20

Rolandoz grazie mille e spero ti sia piaciuto il tour. Un salutone GIULIEN
link
edit/delete

beppe2165

30.06.2020 11:37

Percorso sabato 27/06. Giro stupendo, la salita è incredibilmente bella, discesa dalla vetta molto impegnativa, almeno secondo i miei canoni, molti tratti fatti a piedi con alcuni passaggi da fare con la massima attenzione, ma assolutamente meritevole per il panorama e l'ambiente bellissimi. Ringrazio per la condivisione della traccia.
P.s.1 Voi Bresciani siete fortissimi in bike ;-)
P.s.2 Incontro piacevolissimo con Bruno, padrone di casa, che ci ha dato notizie ed info preziose e che ci ha fatto conoscere il "Brunacci Flow" nei dettagli, sentiero a dir poco meraviglioso :-)
link
edit/delete

Giulien

30.06.2020 14:27

Beppe 2165 grazie davvero. Sono contento che ti sia piaciuto il tour e che abbiate incontrato il grande Bruno. Un salutone. Giulien
link
edit/delete

altawaz

03.07.2020 22:16

Ciao lo faccio domani con i soci e visti i commenti non vedo l'ora.... Qualcuno mi sa dire se lungo la salita c'è possibilità di riempire la borraccia?
link
edit/delete

Giulien

05.07.2020 14:04

altawaz ciao. scusa il ritardo. In salita non troverete acqua...purtroppo. solo alla partenza. un salutone. GIULIEN
link
edit/delete

ferri sauro

05.07.2020 18:40

Fatto ieri tutto l'anello che passa sulla cima del Piz Olda.
Panorama bellissimo.
Salita non difficile...ma:
1° passaggio pericoloso: salendo (a quota 2300) sentiero molto esposto
2° momento difficile: la discesa dalla vetta come tutto il traverso (lunghezza 470 m)
3° pericolo: a quota 2445 del traverso bisogna superare una roccia sul baratro (da soli la vedo dura)
Ho visto catene di sicurezza in posti molto più semplici.
La descrizione per me è assai incompleta.
Cordiali saluti
link
edit/delete

Giulien

06.07.2020 08:15

ferri sauro ciao. Beh...i Piz Olda oramai è una meta super collaudata dove l'amministrazione locale, grazie ai local, ha investito molto. Solo una domanda... Da quanto tempo vai in bici? Grazie. GIULIEN
link
edit/delete

ferri sauro

06.07.2020 09:34

Da sempre
Ho 63 anni, buona parte passati sopra la bicicletta.


link
edit/delete

Giulien

06.07.2020 09:53

Ferri Sauro ok. Diciamo che il tour è sicuramente classificato All Mountain quindi una sorta di scarsa ciclabilità in alcuni punti è prevista. Nella descrizione scrivo : "Giungeremo al Dosso Del Curù dove ancora qualche pedalata ci porteremo verso l'inizio del tratto a spinta/spalla. Dovremo guadagnare ancora 300 mt di dislivello: preparatevi." quindi è chiaro che nei 300 mt di dislivello la ciclabilità è ridotta. Poi sai...in discesa è sempre tutto relativo. Con una full noi e o chi ci è stato l'ha fatta tutta in sella. Inoltre la traccia è stata fatta anche da persone in solitaria ed il nostro Local, che la percorre tutti i giorni, ci segnala sempre se ci sono anomalie o deterioramenti. Verificheremo in settimana questa roccia sul baratro che hai trovato....e approfondiremo meglio. Ti ringrazio in ogni caso per la tua collaborazione e la tua opinione. Un saluto. GIULIEN
link
edit/delete

altawaz

06.07.2020 13:50

Ciao Giulien, premesso che io e Sauro non disdegniamo il portage (anzi...negli anni ne abbiamo fatto tanto e anche in posti non proprio tranquilli es. monte bassetta, sentiero degli stradini, monte due mani...., e che non siamo dei funamboli della bici (soprattutto il sottoscritto, Sauro se la cava bene), concordo con Sauro che soprattutto la parte iniziale della discesa era da descrivere meglio come difficoltà (direi molto difficile/non ciclabile) e in diversi punti anche pericolosa (vietato sbagliare), sempre se non abbiamo cannato il sentiero ma abbiamo seguito il gps e non abbiamo visto alternative. Tieni conto che uno di noi aveva la ebike e portarla su e giù è stato molto impegnativo. Insomma per arrivare all'inizio dei traversi sui prati che partono dalla cresta ci abbiamo messo parecchio e in effetti qualche pezzo di catena avrebbe agevolato. Poi sono d'accordo che sui traversi sotto la cresta qualcuno se la può fare tutta in sella. Io francamente sulla cresta faccio fatica a crederlo forse per limiti miei, ma di fenomeni sulla bici in effetti in giro ce ne sono. Poi personalmente lo rifarei evitando magari il pezzo in cresta e tornano dal sentiero dell'andata (un punto pericoloso da sistemare c'è...), e soprattutto scegliendo una giornata senza nebbia, cosa che ci ha rovinato il panorama. Un saluto. Alberto PS: abbiamo trovato due punti d'acqua in prossimità delle malghe e un ottimo piatto di pasta al salamino.
link
edit/delete

Giulien

06.07.2020 14:50

altawaz ciao. Come richiesto ho modificato la descrizione in quel punto ma ci tendo a sottolineare una cosa importante. Se scrivo "GIRO CONSIGLIATO PER MOUNTAIN BIKE ALL MOUNTAIN O ENDURO." e si va con una E-Bike diventa difficile accettare una considerazione che uno dei vostri ha fatto fatica. A quel punto lo dico sempre.... se non scrivo una cosa ....contattatemi per sicurezza così vi do qualche consiglio in più. L'acqua che hai trovato è perchè è un periodo piovoso e non sempre la si trova. Preferisco mettere che non la trovate.....onde creare inutili allusioni.
Ultima cosa: la prossima volta se andate con una E-bike allora vi consiglio queste versioni dove in effetti metto alla fine giro anche per E-bike:
https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/19971
https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/19934

Grazie della tua opinione e come vedi ne faccio tesoro. Un saluto e a presto. GIULIEN

Infos

Inserito da
Giulien
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
01.07.2018
Località
CEVO (BS)
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
4 ORE
Distanza
21.0 km
Dislivello
1.400 MT
Difficoltà tecnica
MEDIO
Condizione fisica
DURO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
846
Downloads
809
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors