Illhorn Meretschialp

Video: https://youtu.be/i1DBZJS04zY

L'Illhorn non è più un segreto, anche solo per il report di Yura: https://www.mtb-mag.com/fotostory-sullillhorn/
Ieri, mentre salivamo con la comoda seggiovia fino a Tsapé, abbiamo incontrato una guida del posto che ci ha detto che la discesa più fluida e bella è quella che scende da sopra all'Illsee, dopo aver spallato la bici per circa 200m di dislivello e 30 minuti di fatica.

Partiamo dall'inizio: questo itinerario può venire percorso con più o meno risalite meccanizzate. Intanto ve le elenco, per evitarle basta pedalare sulle evidenti strade e stradine, oppure seguire questa traccia: https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/12670. Si parte da Sierre con l'auto postale, si cambia (di solito) a Vissoie dove la coincidenza è già pronta a partire da Chandolin. Vi consiglio di riservare i posti per le bici, visto che ce ne stanno solo 6 dietro più qualcuna nel bagagliaio, ma ci sono tanti bikers in giro.

Da Chandolin, o salite a Tsapé sulla sterrata, o prendete la seggiovia. Da qui parte la traccia: si percorre un sentiero in costa, con pochi metri a spinta proprio all'inizio presso la seggiovia. Molto panoramico, vi porterà al passo Tsapé.

NB: non siamo saliti fino all'Illhorn, visto che avevamo già in programma 200m a spinta/portare.

Prima parte di discesa fino all'Illsee molto scassata e con dei punti a spinta. Non scoraggiatevi: al lago si pedala tranquillamente fino alla diga, che si attraversa, avendo di fronte quello che vi aspetta: del faticoso portage sul ripido sentiero che arriva in cima ad una delle montagne intorno al lago.

Da qui parte una discesa da mille e una notte. In pratica 2000 metri di dislivello in cui non si mette quasi mai giù il piede, perfetti per la MTB. Si passa presso la Meretschialp e da lì inizia una specie di toboga nel bosco con sponde naturali, una libidine incredibile. Arrivati ad una sterrata la si taglia molte volte su un sentiero, di nuovo, perfetto, prima di arrivare quasi in valle, percorrere una bisse, e poi salire per non perdersi un altro degli highlight di questo giro: il ponte tibetano sull'Illgraben.

Non pensiate che sia finita, perché il sentiero continua in un bosco che d'estate ha quel tipico profumo di pineta di mare. Si va avanti per km, sempre su sentiero, fino all'incrocio della strada cantonale che porta verso Vissoie, la si segue brevemente in salita e si continua su sentiero fino praticamente in Sierre.


Come arrivare al punto di partenza

Stazione a monte della seggiovia che da Chandolin sale a Tsapé.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Derelick

16.07.2017 13:39

Fatto ieri, purtroppo con la fat, me lo sarei goduto di più con quella da enduro. Itinerario bello, discese varie, personalmente nella descrizione alzerei il livello di difficolta discesistica da medio a medio/difficile. A mio parere fra gli itinerari del vallese si colloca al terzo posto dopo aletsch e bachalp.
link
edit/delete

izanola76

23.08.2017 13:21

Fatto quasi tutto pedalato a parte la seggiovia finale. Col senno di poi avrei preso autobus fino a Vissoie in quanto la salita è molto bella, ma tutta su asfalto e con non poco traffico, e forse mi sarei pedalato il resto. La discesa senza presentare nulla di impossibile è comunque lunga ed impegnativa. Splendido itinerario, ma, incredibile a dirsi, in zona c'è forse anche qualcosa di meglio (bachalpe, aletsch, zermatt etc...)
link
edit/delete

bramarb56

11.09.2017 00:07

Fatto oggi 10 settembre, dopo che la scorsa notte ha nevicato; sulla seggiolini della Tsapé c'erano 5 cm buoni di neve.
Anzichè salire verso l'Illhorn, ho preso la strada che, in direzione opposta, parte dall'arrivo della funivia e poi, qunadi la sterrata gira secca a dx, attraverso un canalino mi sono abbassato sulle sponde dell'Illsee e, su terreno "libero", ricoperto di neve, ho raggiunto gli ultimi metri del tratto finale del sentiero e poi la diga.
Il sentiero su cui si fa "portage" era parzialmente coperto di neve ma ben evidente (a metà salita, nel dubbio, mi sono aiutato con la traccia di "Marco").
Arrivare in cima e vedere - quasi alla stessa altezza - l'Illhorn imbiancato e, qualche centinaio di metri sotto, la Meretschialp ancora fiorita dagli Alpenrosen, è stata una grande emozione.
Un ringraziamento speciale al signor Adolf Tscherry, proprietario di una delle baite (la più belle e meglio tenuta, quella con l'insegna lignea "Alpenruh") che mi ha ospitato offrendomi caffè e simpatia.
Circa il portage e la discesa, confermo tutto quanto di buono ha scritto che mi ha preceduto
Non ho fatto la Bachalp (l'Altesch si) ma sicuramente questa gita è tra le prime 3 mai fatte
e a mio avviso, ciclisticamente - non paessagisticamente - superiore all'Altesch anche con la discesa sino a Morel
link
edit/delete

stilgar

06.10.2017 12:17

ciao marco, secondo te è un azzardo in questa stagione? ho visto che la seggiovia che porta a tsape è già chiusa, quindi tocca pedalare. prendendo il bus alle 9:45 si arriva a chandolin alle 10.45. rischio di beccare il buio?
link
edit/delete

marco

06.10.2017 12:49

direi che ne hai di tempo prima che faccia buio, non è così tanta la salita. Piuttosto controlla la situazione neve
link
edit/delete

stilgar

09.10.2017 11:42

ciao marco, alla fine l'ho rischiata e mi è andata bene, un po' di neve da tsape al passo ma poca roba. unica nota dolente, dopo il tratto che segue la bisse sono risalito seguendo la tua traccia ma arrivato alla stalla, l'allevatore ci ha vietato di proseguire minacciandoci con il forcone perchè la strada è privata. non volendo far discussioni sono ridisceso per la carrareccia e risalito poi al ponte tibetano. itinerario notevole, discesa che sembra non finisca mai.
link
edit/delete

sahara

28.06.2018 10:18

ciao, vorremmo farla sabato 30/06, sapete se c'è ancora neve?
Grazie mille
link
edit/delete

sahara

28.06.2018 12:17

dimenticavo... il problema allevatore è stato risolto?
link
edit/delete

marco

28.06.2018 13:09

Dovrebbe essere tutto ok
link
edit/delete

sahara

28.06.2018 15:20

grazie, farò sapere.
PS ma com'è che sul sito autopostale è impossibile vedere prezzi e prenotazioni? bisogna per forza usare l'app?
link
edit/delete

marco

28.06.2018 16:40

sinceramente non lo so
link
edit/delete

bramarb56

29.06.2018 01:12

Io ho mandato una email (in italiano ed in inglese) a valais@carpostal.ch e mi hanno risposto subito
Ti mandano conferma della prenotazione (solo in francese e tedesco) ed il link al sito dove puoi in effetti vedere la tua prenotazione e anche quelle degli altri, capendo quindi quanti ciclisti troverai a bordo.
Non so se sarà ancora possibile (non se hanno introdotto GDPR in Svizzera) ma questo ti consente di fare i tuoi calcoli ed arrivare in anticipo se vuoi avere uno dei 5-6 posti bicicletta sulla parte posteriore del Postale; gli altri nei gavoni.
Io sono partito dalla stazione di Sierre (capolinea); il Postale è parcheggiato nella via di fronte, potrebbe essere chiuso - autista al bar - ma il display ti dice qual'è quello giusto.
Prezzo: a memoria circa 25-30 CHF e, se non ricordo male, lo paghi all'autista (chiaramente in Franchi Svizzeri) Non è a buon mercato ma anche se la strada da Sierre a Chandolin, ha un bel fondo e poco trafficata, ti fa risparmiare più di 1600mt di dislivello
A Visoies (se non mi sbaglio) il bus si ferma in piazza per far scendere i biker che vanno a fare il Brazilian; tu rimani sul Postale che ti porta sul piazzale della seggiovia Le Tsapè che ti porterà alla stazione a monte da dove inizierai il giro.
Io l'ho fatto il 10 settembre 2017 con 10 cm di neve; non sono andato verso l'Illhorm, perchè il sentiero dove si "spalla" era impraticabile ma sono sceso, a piedi, verso il lago da un "canale" che si stacca dalla strada che, spalle a valle, parte a dx.
Per me, anche complice la neve, è stata la più bella uscita dello scorso anno.

Link al sito del Postale
https://www.postauto.ch/it/idee-per-escursioni/linee-val-d-anniviers-linea-saint-luc-chandolin

Numero di telefono per contatto e prenotazione trasporto biciclette

AutoPostale
Regione Vallese
Agenzia Sion
Place de la Gare 11
Casella postale 314
1951 Sion

Telefono
+41 58 341 24 00

E-mail
valais@autopostale.ch

Internet
www.autopostale.ch/vallese
Trasporto di biciclette

Dispositivi di trasporto biciclette presenti nella/sulla vettura
Osservazioni:
È richiesta la prenotazione. Tel. +41 58 341 24 00
link
edit/delete

sahara

29.06.2018 12:07

wow !!! Grazie mille!
link
edit/delete

scosso

19.07.2018 22:40

@sahara lo hai fatto il giro? Volevo sapere la situazione neve. Visto che in giro è parecchia
link
edit/delete

marco

19.07.2018 22:42

zero neve
link
edit/delete

scosso

19.07.2018 22:48

Grazie Marco sempre disponibilissimo! Allora sabato questo è domenica Argentinian! Grazie mille!
link
edit/delete

sahara

20.07.2018 08:50

Purtroppo alla fine abbiamo rinunciato, farlo in giornata diventa troppo complicata la logistica.
Riproveremo quando troveremo una formula più easy :) ..
In compenso abbiamo fatto il Sommelier a Bardonecchia e lì un breve nevaio a 2600 lo abbiamo trovato.
link
edit/delete

sahara

20.07.2018 08:57

pardon... Jafferau... non vorrei mandare in crisi chi andrà sul sommelier.
Comunque questo w.e. il meteo non è dei migliori...
link
edit/delete

muldox

16.09.2018 18:43

Per un agricolo che si redime (vedere messaggio di @stilgar) uno che sbarella: l'uomo dell'alpe della Unter Meretschialp si è messo a sbraitare come un ossesso quando ci ha visti transitare in bici, tanto che per un attimo ho seriamente temuto per la sua salute (a dire il vero anche per la nostra, visto il livore con cui ci urlava addosso).
Una volta in prossimità dell'alpe (quota 1950 m), il consiglio è quindi di non seguire la traccia, ma di tenere il sentiero di sx il quale a quota 1890 m si ricongiunge alla traccia originale.
link
edit/delete

83Ale83

16.09.2019 19:25

Fatto oggi ed è ancora presente l’allevatore matto. Mia personalissima considerazione ho trovato la discesa davvero mal messa con pietroni e sassi ovunque che rendevano ben poco ciclabile la cosa...nel bosco meglio, bello divertente.

Infos

Inserito da
marco
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
06.07.2017
Località
Beudegeot, 3961 Chandolin, Switzerland
Regione
Svizzera Nord-Ovest
Tempo Percorrenza
tutto il giorno
Distanza
28.0 km
Dislivello
500
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
984
Downloads
124
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors