Questo sito contribuisce alla audience de

Bocca dei Fortini - Passo Rocchetta

Giro impegnativo nell'alto Garda, che mette insieme alcuni dei più bei pezzi nella zona del Tremalzo ( immortalati nella prima parte del fantastico video del Diretur http://vimeo.com/10314115?hd=1 )
Si parte da Riva prendendo la magnifica strada del Ponale fino al bivio per Pregasina. Questo tratto lo percorreremo poi in discesa alla chiusura del giro.
Al bivio prendiamo a destra e su asfalto risaliamo la valle in direzione Biacesa. Percorriamo poi un breve tratto della provinciale per poi prendere subito a sinistra seguendo le indicazioni per le MTB. Si attraversa la valle sul ponte e si prende subito a destra sulla ciclabile (inidicata con i 3 quadratini colorati di giallo, rosso e blu) che, su fondo sterrato, cemento e asfalto, ci condurrà fino a Molina di Ledro, passando per Biacesa, Pre e Legos.
A Molina, su asfalto, si lascia il museo delle palafitte a destra e si prosegue lungo il lago fino alla prima strada a sinistra, con le indicazioni per Bocca dei Fortini e Bike Etreme.
Da qui inizia la salita vera, a tratti molto impegnativa, che in circa 6 km ci farà guadagnare 600 mt di dislivello; se poi considerate che ci sono anche alcuni tratti in discesa...
Si inizia su asfalto, poi su acciottolato e infine su sterrato; i tratti più ripidi (che si trovano verso la fine) sono cementati e a tornanti.
Giunti a Bocca dei Fortini, si prende la sinistra in direzione Baita Segalla, che raggiungiamo di lì a poco, e poi Passo Guil/Passo Rocchetta.
Questo tratto, su tipico fondo gardesano, prevalentemente in discesa, è veloce e divertente, con scorci magnifici sul lago. Fino a Passo Guil è una carrareccia, poi diventa single con alcuni tratti in salita e gli ultimi due tornanti molto ripidi che ci portano alla vetta del giro, il Passo Rocchetta.
Splendido sperone di roccia a picco sul Garda, da cui si può vedere Sirmione nelle giornate più terse.
Ora ci aspetta la discesa, a tratti molto tecnica ma mai estrema (forse un paio di passaggi nel secondo tratto verso Pregasina), sul sentiero 422. La prima parte è veloce e condita da passaggi su rocce e radici spettacolari, con alcuni punti esposti nelle curve a sinistra; qualche tornante stretto e si raggiunge la carrareccia che sale da Punta Larici.
Prendiamo a sinistra fino al cartello sulla destra che inidca Pregasina, sentiero 422, che prendiamo.
La discesa ora diventa più lenta e tecnica,tornanti stretti, tratti impegnativi in un canale di roccia, e sul finale anche un bel ghiaione.
Si arriva a Pregasina e si prosegue in discesa su asfalto, fino al tunnel dopo la statua della Madonna. Qui le alternative sono due: prendere a destra e scendere su asfalto fino alla strada del Ponale, oppure, come in traccia, tirare dritto per il tunnel (1km) e poi prendere subito a destra su mulattiera (attenzione alla parte finale, abbastanza ripida) per arrivare in zona Ponale. Di fronte a noi una mulattiera tecnica e divertente ci porterebbe sulla Gardesana all'altezza della Casa della Trota, ma poi dovremmo tornare su asfalto (e in galleria!) fino a Riva.
Quindi proseguiamo dritto e ripercorriamo la strada del Ponale, questa volta in discesa.


Come arrivare al punto di partenza

Sentiero Giacomo Cis, all'uscita di Riva verso la Gardesana Occidentale; immediamente prima della galleria qualche parcheggio a bordo strada si trova.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Gibbo92

25.11.2011 20:25

Votato!
link
edit/delete

Gigi81

30.09.2012 10:30

Fatto ieri, dal lago di Ledro sempre sotto la pioggia.
Ma ne valeva la pena, sicuramente da rifare in una giornata limpida.
Anche con fondo bagnato il terreno si dimostra fattibile, prestare solo attenzione alle radici.
La prossima volta magari ci aggiungo anche una capatina al Passo Nota.

Memo per la discesa: finita Pregasina si stacca alla dx un sentiero, niente di che ma...giusto per rimanere con le ruote sporche ;)
link
edit/delete

ale-b

03.10.2012 17:02

Hai la traccia della tua deviazione?
link
edit/delete

Stefano Bianco

26.10.2012 21:05

Fatto oggi sotto la pioggia.Bellissimo giro! Sono arrivato fino allacasa della trota. Posso fare una domanda:ma la seconda parte del video dove si trova? mi picerebbe fare il pezzettino sotto le rocce.....
link
edit/delete

ale-b

26.10.2012 21:08

Si trova ad Arco, in zona Falesia di Policromuro
link
edit/delete

Stefano Bianco

26.10.2012 21:29

Grazie ale-b. Ma sai pure se in quella zona c'e' qualche intinerario?
link
edit/delete

ale-b

26.10.2012 21:32

Cerca in rete, Pianaura trails, Sentiero della Maestra o Malga Vallestrè. Le gallerie sono vicino alle case abbandonate. Se guardi su opencyclemap dovresti riuscire a trovare la zona
link
edit/delete

ale-b

26.10.2012 21:37

Vai su openstreetmap, cerca Vastrè e vedrai il simbolo delle grotte.
link
edit/delete

Stefano Bianco

27.10.2012 23:02

grazie mille ale-b
link
edit/delete

andrewosky

13.01.2013 16:51

bellissimo giro, fatto ieri con amici! ma domanda, il single track che si vede a 1.00 nel video e il passaggio nel tunnel a sfioro sul lago dove rimangono???
link
edit/delete

ale-b

13.01.2013 17:09

Zona Pregasina, più verso il lago rispetto all'asfalto
link
edit/delete

andrewosky

13.01.2013 18:20

ma nella traccia non è presente?
link
edit/delete

andrewosky

13.01.2013 18:21

è quello che si vede in questa foto?http://sphotos-g.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash4/741156_10200351211291452_1597001630_o.jpg . Perchè abbiam visto sto sentiero esposto e volevamo farlo, ma andavamo fuori traccia
link
edit/delete

ale-b

13.01.2013 18:25

No, non c'é in traccia. Personalmente mai fatto ma si, dovrebbe essere lì
link
edit/delete

andrewosky

13.01.2013 18:28

capito, grazie Ale! bel giro comunque, ci siamo divertiti! magari la prossima volta proviamo il 422b, l'hai già fatto?
link
edit/delete

ale-b

13.01.2013 18:31

Il b, dal passo Rocchetta? Quello diretto verso malga Palaer? Se si, non ne vale la pena. Molto diretto, perdi quota senza nemmeno una curva.
link
edit/delete

andrewosky

13.01.2013 18:34

aaa meno male che ho chiesto, grazie ancora allora! prossima volta vedo di trovar la variante da pregasina(quello del video) e lo rifacciamo! faceva solo parecchio freddo in cima ieri, ma terreno perfetto enon era umido
link
edit/delete

friz84

20.05.2013 20:19

Fatto sabato!!!! veramente bello... complimenti ale-b!!!
link
edit/delete

ale-b

20.05.2013 21:28

Fa piacere ti sia piaciuto! pubblica qualcosa anche tu!
link
edit/delete

matrixmai

15.08.2016 17:35

Ma il tunnel di 1 km è vietato alle bici , si passa ugualmente ?

Infos

Inserito da
ale-b
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
22.11.2011
Località
Piazza Catena, 38066 Riva del Garda TN, Italia
Regione
Trentino-Alto Adige
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
3 ore pedalate
Distanza
34.0 km
Dislivello
1.500
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
1535
Downloads
362
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors