Questo sito contribuisce alla audience de

Pale di San Martino Val Gares

Favoloso itinerario nel paesaggio lunare delle Pale (si sale con la funivia del Rosetta); bello e impegnativo il sentiero che scende in Val Gares; per evitare parte del Passo Valles si prende una seconda funivia; paesaggisticamente notevole anche il rientro dalla val Veneggia fino a Baita Segantini;

breve descrizione del percorso:
Funivia - Rifugio Rosetta - sentiero 756 fino al bivio con sentiero 761
- sentiero 761 fino a prossimo bivio a quota 1817 dove a sx andiamo di nuovo verso il sentiero 756
a 300 m da Gares prendiamo a dx una stradina mantenendo la dx del torrente e arriviamo a Canale d'Agordo
Stradina sul torrente Biois che ci permette di evitare la strada trafficata e andare oltre Falcade fino a Molino.
Funivia, 1890m. Si scende fino alla strada asfaltata che imbocchiamo in salita verso il Passo Valles.
Giunti al passo prendiamo a sx il sentiero 751 che ci porta con un po' di spinta alla forcella Veneggia, dove prendiamo il sentiero 749 che

scende sempre in direzione sud-sudest, non sempre facile il fondo.
Arrivati sul fondo della val Veneggia, prendiamo a sx la strada sterrata che ci porta a Baita Segantini; quindi strada sterrata e qualche

taglio su sentiero ci portano al Passo Rolle.
Scendiamo quasi 200m di dislivello su asfalto, quindi prendiamo un sentiero che incrocia o, lasciandola sulla destra, corre vicino alla strada statale e ci porta a San Martino a chiudere l'anello.


Come arrivare al punto di partenza

Si parte da San Martino, funivia per il Rosetta

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

marco

14.06.2009 19:52

Quando l'hai fatto?
link
edit/delete

The Voice

10.07.2009 10:16

ho fatto lo stesso giro qualche anno fa, partendo però da Canale d'Agordo e prendendo solo la funivia della Rosetta. Veramente un giro fantastico
link
edit/delete

Obbi

10.07.2009 14:10

L'ho fatto il 12/08/2007 con Marzia, Ser e vari amici, grazie alla guida di Enri
link
edit/delete

vecchiapoia

22.08.2009 14:46

Ciao obbi,

dato che sono stato una settimana a luglio a S.martino ho fatto il giro: veramente grandioso! Grazie della dritta.
variante: uno di S.Martino ci ha suggerito una volta arrivati a passo Valles di salire (bici in spalla) fino a forcella venegiota e poi scendere tramite sentiero fino alla valle.
Abbiamo seguito le indicazioni e la salita fino alla forcella è breve e molto panoramica: lo consiglio.
Ciao
link
edit/delete

Obbi

31.08.2009 14:54

[....Abbiamo seguito le indicazioni e la salita fino alla forcella è breve e molto panoramica: lo consiglio...]

Bene! com'è il sentiero che scende dalla forcella? divertente?
link
edit/delete

marbru

02.09.2009 18:30

ciao, forse faccio una domanda sciocca ma io non conosco le pale: non si potrebbe evitare la funivia del rosetta, arrivando in quota via un sentiero, se mai anche con bici a spinta? è che proprio prendere la funivia non mi piace... grazie ciao
link
edit/delete

Obbi

03.09.2009 09:17

Personalmente non l'ho mai fatto, ma a detta dei local, è improponibile; prova a cercare info sui sentieri in zona e vedrai che sono per escursionisti esperti, a piedi!
link
edit/delete

The Voice

03.09.2009 09:36

io ho fatto domenica un giro simile a questo, sono partito da Taibon Agordino e sono sceso per la Valle di San Lucano.... qui trovi la traccia http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/1061 e credo che fino a Colverde forse riesci a salire in bici ma con notevole fatica vista la pendenza, assolutamente impossibile arrivare alla Rosetta senza funivia.
link
edit/delete

marbru

04.09.2009 13:35

ok, grazie a tutti. vedrò cosa riesco a fare e poi vi dico, ciao
link
edit/delete

Obbi

11.09.2009 12:23

Sabato fatta con la variante suggerita da Vecchiapoia. il paesaggio dalla forcella Venegia merita la fatica e il sentiero che scende, anche se un po' a sbalzi e a volte incerto, non è male. Per orientarsi nei punti dubbi cercare di tenersi in quota.
link
edit/delete

zeromeno

22.08.2010 09:59

grande itinerario!
sia per i paesaggi che per la ciclabilita' uno degli itinerari AM piu' belli di sempre
(anche noi abbiamo fatto forcella veneggia)
link
edit/delete

martalarfreebike

23.10.2010 18:10

se volete evitare la funivia potete salire per la valle di san Lucano e pedalate fino su incima all'altopiano poi potete tornare a gares girando sotto il promontorio del marucol(ps mettetevi in casco integrale che sono a casa con la bocca a pezetti)
link
edit/delete

@lessio

26.07.2011 19:11

Sembrerebbe veramente un girazzio, sai mica se ci sono tratti vietati alle bici ?
link
edit/delete

Obbi

12.08.2011 09:52

Sono circa 1000 metri di dislivello pedalato.
link
edit/delete

giovanni1985

12.08.2011 10:50

grazie!!!spero di riuscire ad organizzarmi per farlo...sembra bellissimo!!!
link
edit/delete

Petek

12.08.2011 11:06

Il giro è incredibilmente bello e vario:
- discese filanti, discese tecniche e pista ciclabile, sia su larghe strade che su stretti sentieri.
- dolomia, roccie vulvaniche nere e porfido (poco)
- risalite meccanizzate in seggiovia, ovovia, funivia
- salita su asfalto, su piste ciclabili, su strade forestali
Su tutto domina la mulattiera sulla bianca dolomia dell'altopiano, un tracciato che non ha uguali!
P.S.: io sono scarso, però avviso che non è da sottovalutare il tratto da f.la Ciampigat a Gares, è il tratto più impegnativo del percorso, sia per i singoli passaggi che per la successione degli stessi.
link
edit/delete

maroven

16.06.2012 23:03

Si riesce a fare con una front cross country?
link
edit/delete

martalarfreebike

18.06.2012 21:46

Si riesce si ,un mio amico l'ha fatto con me e non va spesso in bici,magari arrivato al "marucol"prendi a destra che e' molto piu' facile e arrivato alla malga campigat puoi decidere per Gares (sent 756)o,per la valle san lucano (sent 761)Piu' lungo ma piu' facile.
link
edit/delete

maroven

18.06.2012 22:04

Grazie. Settimana prossima la faccio! Poi posterò le impressioni. Bye
link
edit/delete

martalarfreebike

18.06.2012 22:19

E gia' fai bene e' un gran giro merita solo per il posto.Ciao
link
edit/delete

nicosacco

29.06.2012 08:10

quanti tratti ci sono vietati alle bici?
link
edit/delete

giovanni1985

29.06.2012 09:52

Che mi ricordi...dall'arrivo dell'imoianto di risalita al rifugio rosetta...si e no 300 metri
link
edit/delete

nicosacco

28.07.2012 16:40

Giro fatto ieri..che spettacolo,che panorami.
link
edit/delete

gianpylupo

05.08.2012 15:24

Per vecchiapoia ed obbi:
ciao! in riferimento alla variante proposta che sentieri seguite per salire alla forcella venegiota e quindi scendere a valle? per salire dovrebbe essere il 751, ma per scendere?è il 749 che porta a passo rolle?
link
edit/delete

Obbi

06.08.2012 09:12

Sali per il 751 fino alla forcella, poi scendi per il 749, arriverai sul fondo valle a quota 1885.
buona avventura!
link
edit/delete

gianpylupo

07.08.2012 07:35

grazie mille, sabato dovrei andare a provarlo, non vedo l'ora!!!
link
edit/delete

Eddie1976

20.07.2013 23:41

Fatto oggi! Atomico! Spettacolare!
link
edit/delete

mik69

24.07.2013 17:21

Fatto ieri salendo per la valle S. Lucano. A chi interessa: http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/10309
link
edit/delete

Tomac

20.08.2013 23:55

Fatto oggi con delle varianti al valles e prendendo la seggiovia di falcade fino in cima. Assolutamente fantastico. Giro AM che consiglio di fare con una full o cmq anche con front pronta ad un abuso causa fondo in parte scassato. Presto metto il mio giro online.
link
edit/delete

franco24

30.11.2013 14:05

Ciao Obbi.
Potresti essere più preciso nella descrizione del percorso?
Mi spiego meglio. Una volta al rifugio Rosetta che direzioni seguire, quale valli e passi prendere, insomma una descrizione più precisa.
Inoltre "Vecchiapoia" parla di forcella venegiota o passo venegia? Perché ho visto che alcuni fanno confusione
Grazie
Francesco
link
edit/delete

Obbi

26.12.2013 19:24

>>Ciao Obbi.
>>Potresti essere più preciso nella descrizione del percorso?

Ho cercato di fare del mio meglio! :- )
link
edit/delete

franco24

26.12.2013 20:49

Mi fa piacere che la cosa ti faccia ridere
;-)
link
edit/delete

FabioBt

09.07.2014 19:42

Perche' non c'e' il dislivello? Qualcuno conferma i 1000 che trovo scritto sulle risposte?Grazie!
link
edit/delete

gianpylupo

09.07.2014 20:19

Te li confermo tutti giro fantastico
link
edit/delete

SID65

12.09.2014 00:42

Fatto il 16.08.14...è la mia seconda volta sul favoloso e spettacolare altipiano e dopo aver fatto sia la discesa in Valle di San Lucano (facile) che questa da C.ra Campigat (bella e abbastanza tecnica) la prossima volta proverò con quella più "cattiva" per la Val di Gares che parte dal Passo Antermarucol (segnavia 756).
link
edit/delete

gianpylupo

12.09.2014 07:10

Da quella parte ci sono dei piccoli tratti non percorribili in bici (corde fisse e qlc scalino in ferro)... Rischi di rovinarti la discesa, secondo me quella più divertente e' proprio la parte di casara campigat.. Ciao
link
edit/delete

SID65

12.09.2014 12:55

Grazie gianpylupo delle info...ma lo sai che noi bikers siamo curiosi e testardi...hai per caso fatto anche il 702 che scende direttamente a S.Martino?...ciao Loris.
link
edit/delete

gianpylupo

12.09.2014 14:08

Sono in attesa di una bella giornata per farlo: qualche tempo fa era impossibile, dall'anno scorso l'hanno trasformato per i turisti ed è fattibilissimo (la festa del nome press), anche a detta delle persone che gestiscono l'impianto di risalita in rosetta.. Non vedo l'ora di provarlo
link
edit/delete

SID65

12.09.2014 21:03

Ah veramente?...infatti mi sembrava di aver letto sull'itinerario dedicato che ora è fattibile ma avevo dei dubbi...bene allora lo inserisco di diritto fra i prossimi giri da fare...grazie gianpy.
link
edit/delete

gianpylupo

16.09.2014 09:17

Per sid65: ho fatto ieri il 702 da cima rosetta. Oggi butto giù la traccia. Meraviglioso, spettacolare, tecnico, esposto, mille tornanti.... Fantastico ma non per tutti... Ci siamo capiti... Domenica 21 ultimo giro della seggiovia, corri su a farlo!!!
link
edit/delete

SID65

17.09.2014 00:45

Grazie dell'aggiornamento gianpylupo ho visto adesso che hai postato anche nel relativo itinerario...purtroppo io sono fermo per una piccola operazione ma i miei amici forse salgono per farlo questo venerdì...per me sarà per l'anno prossimo...sigh...ciao grazie ancora.
link
edit/delete

jeanas

12.04.2015 13:38

Ciao amici. I am looking for the information about "no-bike" area in Altopiano Rosetta. This winter saw the sign of ban cycling at the upper station of the gondola Rosetta. This summer I would like to bike In SanMartino and ride suggested trip Pale di San Martino Val Gares - path 756. On what area this prohibition applies. From the upper station of the gondola Rosetta to Rif. Rosetta? Downhill from Rif. Rosetta (paths 756, 709, 702) is full legal?
link
edit/delete

Petek

12.04.2015 17:01

Hi @jeanas, the ban sign is referred to the path from upper station to rif. Rosetta. It's a short path therefore it's not a proble to walk that path. For better information (and official information) you have to call the "Pro Loco of Canale d'Agordo Municipality" (http://www.prolococanale.it/) and/or 2APT San Martino" (http://www.sanmartino.com/) Have a nice ride
link
edit/delete

jeanas

12.04.2015 19:53

Hi Petek. Thank you very much for the information. Walking to rif. Rosetta it is not the problem.
I also looking for any information about possibility dowhill:
rif. Rosetta - path 709 - Passo di Pradidali Basso - path 708 - Passo della Fradusta - Passo Canali - path 707- rif. Treviso.
Is this track passable and allowed? I have not found any routes including this path (709, 708, 707) on mtb-forum.it
link
edit/delete

peli1989

30.06.2015 09:21

ciao a tutti, qualcuno mi sa dire che impianto posso prendere al posto di quello di falcade da molino che parrebbe chiuso per sostituzione dell'impianto con uno nuovo?? vorrei fare il giro questo sabato
link
edit/delete

peli1989

30.06.2015 09:21

ciao a tutti, qualcuno mi sa dire che impianto posso prendere al posto di quello di falcade da molino che parrebbe chiuso per sostituzione dell'impianto con uno nuovo?? vorrei fare il giro questo sabato
link
edit/delete

gianpylupo

30.06.2015 13:46

Se quell impianto è chiuso devi farti tutta la salita fino a passo valles..su asfalto..è molto ciclabile ma monotona e calda...a me è toccata l'anno scorso quando mi avevano detto x telefono che era aperta ed ho trovato la sorpresa arrivato a falcade...ciao
link
edit/delete

gianpylupo

30.06.2015 13:48

Forse converrebbe fare il giro partendo proprio da falcade....cosi ti godi l'intera discesa alla fine
link
edit/delete

ste97

20.07.2015 09:32

Giro fatto sabato scorso, veramente molto bello, uno dei più spettacolari che io abbia mai fatto. Io sono partito da Canale d' Agordo ben sapendo che l' impianto di risalita di Falcade è ancora chiuso e con un' alternativa da seguire per evitare più asfalto possibile, raggiunto il Camping Eden sono risalito fino al Rif. Bottari e seguendo "L' alta Via dei Pastori" sono rientrato su asfalto in Loc. Le Code, questa variante è bella ma faticosissima, adatta solo ai più allenati, in più tratti la pendenza e le asperità del fondo mi hanno costretto a proseguire a spinta. Da qui in poi ho seguito diligentemente la traccia salvo evitare ulteriore asfalto all' altezza di Capanna Cime Comelle optando per alcune forestali belle e molto veloci. La difficoltà tecnica che viene data come media in realtà aumenta considerevolmente subito dopo la Casera Campigal, il fondo, l' esposizione, la pendenza ed i tornantini rendono la percorrenza tutt' altro che banale. Così come l' ho fatto io ne sono usciti 55,50km x 2899 di dislivello ( 1859 effettivi + 1040 con gli impianti ). Un giro sull' altopiano delle Pale va comunque fatto, la bellezza di queste montagne e di questi luoghi incantati vi lasceranno senza fiato.
Un doveroso ringraziamento va al buon Obbi che ha pubblicato questa traccia.
link
edit/delete

Obbi

21.07.2015 22:14

E' un piacere condividere le cose belle! :-)
Complimenti!
link
edit/delete

enotica

04.08.2015 18:26

ciao vorrei provare il giro sabato, da san martino per andare a prendere la funivia del rosetta, si prende la cabinovia del colverde o si pedala fino a la? il giro da quello che ho capito non è semplicissimo, soprattutto per alcune discese giusto? grazie
link
edit/delete

ste97

04.08.2015 19:50

la cabinovia la prendi a san martino e dal paese ti porta direttamente al rosetta, bici compresa il biglietto costa 12€. le maggiori difficoltà tecniche le incontrerai subito dopo casera campigal, l' altipiano invece, a parte qualche breve passaggio, è tutto ciclabile.
link
edit/delete

solitone

15.11.2015 07:28

Fatto ieri un pezzetto. Segnalo che il sentiero che sale dal passo Valles alla forcella Venegia e quello che da lì scende verso la malga Venegiota, in val Venegia, sono entrambi vietati alle bici. Il primo non è un problema, tanto si fa al 95% a spinta o con la bici a spalla. Il secondo invece sì. In questi giorni non ci sono molti escursionisti, quindi ho rischiato, ma in alta stagione non so se convenga. Peccato perché quella discesa è molto bella.
link
edit/delete

sasanovic

22.07.2016 06:20

Ciao Obbi, volevo chiederti perche ci vogliono così tante ore per fare questo giro, voledo si riuscirebbe a completarlo in 4/5 ore?
grazie
link
edit/delete

Obbi

22.07.2016 09:29

sinceramente non saprei, il mio stile è abbastanza "vacanziero", mi piace godermi i posti, fare le foto ecc.. e poi nei giri in gruppo c'è sempre uno che deve fermarsi a fare qualcosa.
funivie a parte valuta tu le tue performance.
nella traccia trovi anche i tempi intermedi; tieni conto che la discesa dal Rosetta può essere anche molto veloce, quella dalla forcella Veneggia è invece lenta per il tipo di sentiero.
poi lascia detto com'è andata!
ciao
link
edit/delete

marco

24.07.2016 15:42

La nuova funivia Molino-Le Buse porta le bici?
link
edit/delete

The Voice

24.07.2016 15:44

Si. Le caricava anche la vecchia seggiovia
link
edit/delete

devo.d

25.07.2016 16:15

In riferimento al divieto bici da forcella Venegia a scendere, come ci si deve comportare, ci sono forestali o altri che fanno rispettare il divieto o è sufficiente scendere con prudenza.
link
edit/delete

marco

13.08.2016 13:18

Fatto oggi, bellissimo! Pur essendo il weekend di ferragosto, ho incontrato poca gente.
1) Presa prima funivia Rosetta delle 8:00. In cima ero il primo sul sentiero, via libera totale, anche nei primi 300 metri "vietati".
2) A Falcade ho preso funivia + seggiovia (10 euro in tutto) e sono arrivato al passo Valles con dei bei tagli sulla strada sterrata, senza farmi la salita su asfalto. Traccia: http://tc.mtb-forum.it/traccia.php?id=364160
3) Sentiero in salita alla Forcella Venegia facile e veloce. In discesa ero praticamente da solo, quindi il divieto è una buffonata. Fra l'altro non ho neanche visto il cartello, visto che ho preso il sentiero appena sotto il passo.
link
edit/delete

zeromeno

13.08.2016 17:06

In effetti il divieto a forcella venegia è davvero assurdo dato che da lì puoi solo salire a spinta
link
edit/delete

marco

13.08.2016 18:03

beh, dopo scendi fino in val Venegia. Però se non c'è gente sabato 13 agosto alle 11:30, non so quando dovrebbe essercene. Inoltre la parte alta è rovinata da mucche/cavalli, i biker non c'entrano niente
link
edit/delete

devo.d

14.08.2016 10:52

Fatto sabato 8, anch'io con doppia risalita a Falcade, sul tratto Passo Valles-F.lla Venegia-Val Venegia il divieto è posto da entrambi i lati ( stesso tipo di divieto presente sulla discesa al Rosetta) e sulla forcella ho trovato dei pedoni local che mi hanno fatto degli accenni riguardo il parco ed i divieti, comunque siamo scesi senza problemi.......veramente uno dei giri più spettacolari mai fatti. Il pezzo esposto verso la Val Graves da lontano fa impressione, quando ci sei sopra molto meno, ho trovato più rognoso l'ultimo tratto dopo la malga, anche perché era molto umido.
link
edit/delete

vecchiapoia

26.08.2016 17:47

Per chi arrivasse a Passo Rolle ancora con tempo ed energia a disposizione segnalo una variante all'asfalto fatta oggi:
Dal parcheggio di passo Rolle, non quello in cima ma il primo che si trova arrivando da San Martino, si scende su prato fino a trovare una carrareccia che scende parallela al torrente (a dx) dopo poco si trova un cartello a dx per il sentiero n15 per pian di cavallazza.
Si sale a spinta per arrivare al pianoro molto bello, all'incrocio tenere per malga ces/San Martino il sentiero diventa una interessante discesa con tornantini fino agli impianti della ces.
Se ne avete ancora tenete la sx per per il sentiero n.13 fino ad arrivare al sentiero n.12 (orti forestali/San Martino) un super trail che vi porterà fino a pra delle nasse.
Occhio ai passanti perché è un sentiero da funghi molto frequentato e vicino al paese, da informarsi per divieti vari...
link
edit/delete

The Voice

30.08.2016 15:17

pubblicato il giro con la variante Laresei e Forcella Venegia

http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/16382
link
edit/delete

Mircotasi

13.07.2017 22:26

Scusate ma a me non fa caricare il file gpx...possibile?
link
edit/delete

A1234A

17.07.2019 17:42

Qualcuno sa dirmi se tutt'oggi è praticabile?

Infos

Inserito da
Obbi
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
14.06.2009
Località
San Martino di Castrozza (TN)
Regione
Trentino-Alto Adige
Tempo Percorrenza
7-8 ore
Distanza
54.0 km
Dislivello
Difficoltà tecnica
media
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
4592
Downloads
734
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors