giro dello Sciliar da Siusi - MTB-MAG.com | Itinerari

giro dello Sciliar da Siusi

E' un itinerario non lungo, ma piuttosto impegnativo, sia per la ripida salita al rifugio Sasso Piatto, sia per il sentiero dopo il rifugio Alpe di Tires, che prevede tratti in cui è necessario portare la bici in spalla e anche per la ripida e tecnica discesa da affrontare dopo il rifugio Bolzano. In questo tratto si passa lungo il Prügelweg nella fantastica gola di Tires I panorami dolomitici sono da favola. Per salire all'alpe di Siusi si sfrutta la comoda cabinovia che parte da Siusi, in modo da evitare un tratto di salita asfaltata.
VARIANTI
• Da Saltria si può salire direttamente al rifugio Dialer
• I più allenati potranno non prendere la cabinovia e salire lungo la strada asfaltata (senza traffico motorizzato dopo le ore 9.00)
CONSIGLI
Attenzione: la discesa lungo il Prügelweg presenta tratti tecnici e ripidi ma anche spettacolari.
Il sentiero dal laghetto di Fiè a Siusi è molto frequentato da escursionisti: dare sempre la precedenza.





Come arrivare al punto di partenza

autostrada A22 del Brennero uscita Bolzano nord, statale a sx poi prendere la strada per l'alpe di Siusi , stazione a valle della cabinovia, 1010 m

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Balo

11.07.2011 08:39

Attenzione: giro fatto in data 9/7/2011. il sentiero n.1 Prugelwegg è chiuso per manutenzione sotto la Malga Seggiola nel tratto dei tronchi. Noi siamo riusciti a passare facendo 50metri a piedi nel torrente però occhio che stanno smontando la passerella in legno per rifarla quindi potrebbe non essere accessibile soprattutto durante i giorni lavorativi.
Giro comunque spettacolare sia per i panorami che per i sentieri. Fantastici i sentieri dal rif. SassoPiatto al Passo Duron e la discesa dopo il tratto a spalla fino a sotto il rif. Bolzano. Il sentiero dal laghetto di Fie a Siusi è un capolavoro di sentieristica, attenzione agli escursionisti a piedi. Mortali ma pedalabili le salite al rif. Sassopiatto e al rif. Alpe di Tires.
link
edit/delete

@lessio

14.07.2011 21:25

Grazie dell'info, si sa mica quando e' prevista la riapertura ? Avevo in mente di andarci in agosto.
link
edit/delete

Balo

15.07.2011 08:36

purtroppo non ho guardato il cartello per la fine lavori. mio consiglio puoi guardare questo argomento per vedere se ci sono info più aggiornate delle mie http://www.mtb-forum.it/community/forum/showthread.php?p=4859428 oppure, ancora meglio, chiamare il rifugio bolzano che sicuramente sono informati sulla percorribilità.
link
edit/delete

@lessio

15.07.2011 13:59

Grazie della segnalazione, in rete poi ho trovato quello che cercavo.

http://www.provincia.bz.it/usp/285.asp?redas=yes&aktuelles_action=4&aktuelles_article_id=361729
link
edit/delete

imbrea

15.07.2012 22:35

Sapete se adesso è riaperto il tratto chiuso per lavori?
link
edit/delete

nonnocarb

19.07.2012 08:27

per il 2012 dovrebbe essere aperto solo nel we
link
edit/delete

imbrea

15.08.2012 18:17

per quanto riguarda i passi da portare la bici in spalla... è difficile? impossibile? perchè la mia bici è abbastanza pesante e non l'ho mao portata così... a spinta non si può fare?
link
edit/delete

ale.dolomiti

17.08.2012 19:52

Bella Nonno Carb!
Fatto oggi il giro, magnifico!!!!!!
Confermo i lavori al sentiero 1 dei ponti, ma oggi era percorribile interamente e i ponti erano tutti praticabili.
Alcuni tratti in questo sentiero ho "Accompagnato" la bici.
Forse un giorno riuscirò a farlo tutto in sella....

Grazie sempre a nonno carb per le belle proposte....
link
edit/delete

NomadMax

25.08.2012 15:21

Fatto ieri con Turbolenta... Questo giro è veramente spettacolare, dal punto di vista del panorama e divertimento. Anche se ho dovuto spingere parecchio la bici e portarla a spalla per alcuni tratti. La discesa molto lunga e tecnica ma, fatta tutta in sella. Il sentiero n.1 Prugelwegg è completamente aperto e fattibile. Sicuramente uno tra i giri più belli di tutte le dolomiti. Con nonnocarb non si sbaglia un colpo. Grazie mille.
Per chi volesse vedere la foto
https://picasaweb.google.com/106797993042609233342/GiroDelloSciliarDaSiusi?authkey=Gv1sRgCOuKuO6d76jMFA
link
edit/delete

gio1098

24.07.2013 12:40

Bellissimo giro dolomitico. Fatto sabato 13/07/2013 con mik69.
Siamo partiti da Canazei, col Rodella, rif. Sasso Piatto e siamo rientrati dal 533 con variante del sentiero forestale che evita buona parte della strada forestale della val Duron.
Stupenda tutta la traversata dal Sasso Piatto ai Denti di Terrarossa fino allo Sciliar.
Anche le discese ci sono piaciute, a tratti impegnative ma sempre ciclabili, tratti scorrevoli e passaggi tecnici. Ambienti veramente spettacolari.
link
edit/delete

Oniriko77

06.08.2013 09:11

l'ho fatto qualche giorno fa partendo da Castelrotto in bici e facendo un bel giro completo dell'alpe, alla fine ho raggiunto i 3075mt. di dislivello totale con 72km in sella, in sella si fa per dire perchè con una front il sentiero che scende dal rif. Bolzano non è granchè percorribile in sella, oltretutto ho visto un divieto alle biciclette, io son sceso lo stesso perchè sapendo del gran via vai di escursionisti a piedi ero partito tardi e solo alle 17 ero sul rifugio Sassopiatto ! risultato ho fatto tutto il tratto in cresta da solo in una giornata caldissima.
link
edit/delete

mauri639

11.08.2015 20:59

Fantastica la discesa dal rifugio Bolzano! Da consigliare a tutti gli appassionati di Enduro e di montagna!
Fatta in sella con una santa Cruz Bronson, con fox 34 davanti, la discesa non è poi durissima (l'hanno fatta con me 3 tedeschi incontrati al rifugio Bollzano non Enduro muniti) anche se con una fox 36 o una pike andrebbe ancor meglio!
link
edit/delete

anthony

12.08.2015 23:20

Concordo con Mauri!!
link
edit/delete

endymion

06.03.2017 00:19

Ciao a tutti, sono un biker abbastanza allenato, ma per godermi la vacanza e per portare anche mia moglie vorrei fare questo giro in ebike. Mia moglie non digerisce le discese impegnative, se condo voi comunque si riescono afare a piedi i tratti di discesa dura?
link
edit/delete

ste97

08.03.2017 14:01

i giri pubblicati da nonnocarb non sono famosi per essere particolarmente turistici...lascia perdere!
link
edit/delete

flintstone

27.10.2017 13:03

Ciao Maurizio, che tu sappia il prugelweg è ancora praticabile o è già stato smontato? Stavo pensando di approfittare del tempo clemente per fare il giro Il primo di novembre. Ciao grazie
link
edit/delete

nonnocarb

30.10.2017 10:54

Fino a ieri era fattibile e a posto, credo non ci siano problemi anche per questa settimana
link
edit/delete

GigiMen

01.07.2018 19:27

Fatto oggi. Giro spettacolare. Un must per chi non soffre troppo tratti a spinta, un po' di porting e discese non sempre masticabili. Davvero imperdibile
link
edit/delete

GigiMen

01.07.2018 19:27

Fatto oggi. Giro spettacolare. Un must per chi non soffre troppo tratti a spinta, un po' di porting e discese non sempre masticabili. Davvero imperdibile
link
edit/delete

ilgiampi

24.08.2018 17:31

Fatta 15 giorni fa, partendo da Ortisei e passando dal Molignon, poi tornando ad Ortisei dal 19.
Ho usato una Levo con tasto "walk" che mi ha aiutato non poco nella spinta (circa 20/30 minuti in tutto tra i rifugi Alpe di Tires e Bolzano)
Che dire, giro fantastico, con la discesa del Prügelweg piuttosto tecnica e molto lunga: evitatela se non avete una certa confidenza nel scendere. Idem per il 19 su Ortisei, anche se è decisamente più corto e meno ostico.
Panorami fantastici, spero di tornarci quest'autunno con i colori tipici del periodo.

Mi p stato detto che il Prügelweg è vietato alle bici: io ho seguito una traccia nella quale non vi eranessun divieto. Qualcuno ne sa di più?
link
edit/delete

nonnocarb

25.08.2018 07:28

Il divieto è subito dopo il rifugio Bolzano, all'inizio del sentiero. In effetti è vietato, ma è un divieto che non è mai stato fatto applicare, l'importante è stare attenti ai pedoni
link
edit/delete

ilgiampi

25.08.2018 14:15

Sempre rispetto e attenzione ai pedoni!
link
edit/delete

zorro77

01.07.2019 21:13

giro fattol'anno scorso e Rifatto ieri, sempre Bellissimo!!!!!!!!!!!!
Dopo il rifugio Bolzano non c'è più il cartello di divieto alle bici, o almeno questa volta non lo abbiamo visto...ovviamente estrema educazione e precedenza ai pedoni quando si incrociano è doveroso...non capisco invece quelli che si ostinano a non volerci far passare quando gli si arriva da dietro molto lentamente e li si saluta ma non si spostano ugualmente....Ad ogni modo ho scoperto che è meglio evitare di dire "Grazie e Buongiorno" da quelle parti funziona molto di più Halò (non so se si scrive così) ad ogni modo così i pedoni rispondono e addirittura sorridono anche da quelle parti.

PS fatto con E-Bike, sicuramente difficile la scalata dal Tires ma fattibile
link
edit/delete

nonnocarb

01.07.2019 21:21

sul saluto hai ragione, nel dubbio anche io sempre hallo ;-)
link
edit/delete

rdibari

02.09.2019 07:50

Giro fatto sabato 31 Agosto. Tour notevole, vale sicuramente la pena farlo,. C'è di tutto, panorami super, discese tecniche (ma mai impossibili), nose press, flow, ambiente che ti toglie il fiato. Consiglio di partire molto presto, vedere il sole sorgere dietro il Sassolungo non ha prezzo. TOP
link
edit/delete

Luke_Brixia

04.10.2019 11:48

Grazie Nonnocarb!! che giro spettacolare!
fatto in solitaria il 27/09/19, giornata stupenda fino al Rif. Alpe di Tires, poi fino al Rif. Bolzano dentro un muro di nebbia, ma la discesa seguente è valsa ogni sforzo, tecnica al punto giusto e divertentissima!
Segnalo solo che il Garmin alla fine mi dava esattamente 37,5 km, ma 1530 D+ e 2340 D-, quindi più di quanto segnalato.
Grazie per la traccia!
link
edit/delete

cer-mtb

24.10.2019 08:47

Come sempre grazie della traccia!! Fatto in data 23/10/2019
Saliti per bitume da Siusi, questo forse il pezzo più monotono di tutta la gita, dalla fine del bitume il tutto diviene spettacolare, panorami stupendi tipici altoatesini.
Arrivati al rifugio sassopiatto abbiamo anche fatto la cima, sono 700 mt di dsl di cui 600 di portage su sentiero non facile, di questi in discesa noi ne abbiamo portati 200/250..questo per dire che non è che sia proprio "ciclabile", questo per le nostre possibilità ovviamente..
Da qui ripreso il giro come da traccia, e qui comincia la parte più bella. Discesa stupenda. Il giro fatto coì è sui 52 km per 3100 mt di dsl.
Grazie ancora a nonnocarb che pubblica queste chicche

Infos

Inserito da
nonnocarb
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
19.03.2011
Regione
Trentino-Alto Adige
Tempo Percorrenza
5
Distanza
37.5
Dislivello
+1300 -2150
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
2711
Downloads
502
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors