Wyssbodehorn da Simplon Dorf

Gita che avevo in mente da tempo, poi per un motivo o per l' altro non ero mai riuscito a fare, una telefonata a Super @Mauro-TS e l' abbiamo portata a termine.

Start a pedali da Simplon Dorf e salita per stradine secondarie e Stockalperweg, parallelamente alla strada principale (un pò fastidioso il rumore del traffico), fino al passo.
Dal passo si prende una stradina che conduce verso l' alpeggio Hopschue e quindi si segue il sentiero che sale al colle Usseri Nanzliche a 2601 mt. Molti tratti di questo sentiero sono anche pedalabili per i più allenati, altrimenti si spinge. Dal colle con una mezz'oretta di pussage si sale alla cima dello Spitzhorli 2736 mt., punto panoramico eccellente.
Dalla cima ci si catapulta di sotto con un bellissimo e facile sentiero, poi si percorre quasi tutto il fianco Ovest nella Nanztal su sentiero superflow tralasciando i vari bivi per i colli che ricondurrebbero sul versante del Sempione. Con un pò di mangia&bevi si raggiungere un bivio quotato 2482 mt. che conduce alla nostra sella: la Sirwoltusattel a quota 2620. Da quest'ultima con una bella discesa raggiungiamo il lago più grande e, ora obbligatoriamente con bici in spalla, prima in piano e poi con salita abbastanza faticosa, si sale un ripido pendio sassoso che conduce alla cima.
La discesa parte su una cresta molto panoramica ed è dapprima abbastanza facile. Quando poi si punta verso il basso diventa più selvatica e in qualche punto si paga qualche penalità, ma proprio poca roba. E' il classico sentiero alpino naturale, in alcuni punti poco evidente ma sempre ben segnalato.
Raggiunto l' alpeggio di Rossboden il sentiero taglia più volte la stradina ed infine si infila in un boschetto magico che ci farà planare su Egga felici come bimbi. Da qui seguendo le indicazioni (cartelli marroni) dello Stockalperweg torniamo all' auto, ovviamente non prima di esserci scolati la meritata birra !






Come arrivare al punto di partenza

Parcheggiare in paese (diverse possibilità ma non troppe) o altrimenti all' uscita del paese nei pressi di un curvone molto largo.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

AlbertoZecchi

12.07.2022 08:50

Posti magnifici dove portando/spingendo in modo ragionevole si possono raggiungere alcune cime Un pò inflazionata la parte bassa ma cmq nel complesso poca spesa tanta resa.
link
edit/delete

yura

12.07.2022 09:11

Si concordo, la salita alla Nanzlike è ormai smutandata e comunque va beh, ma voi dovete fare tre giri giusto per scaldarvi...

:-)

P.s. non so perchè mi dia un errore nel caricare la traccia GPX che vedo correttamente su BaseCamp.
link
edit/delete

caoos

12.07.2022 09:43

Ho notato che caricando una traccia molto fitta di punti il sistema non la carica . Se si riducono i punti si . I gps moderni fanno un casino di punti …provaci . Altrimenti spediscimela a me che te la sistemo poi te la rinvio . È un peccato perderla .
link
edit/delete

yura

12.07.2022 10:34

@caoos : Grazie mille DOC !
La traccia l'ho registrata con il Garmin Enduro, c'è qualche programma che permette di ridurre i punti ?
link
edit/delete

_lele_

12.07.2022 11:47

Fatto a piedi anni fa su suggerimento di HappyKiller proprio per vedere la fattibilità in MTB (salendo dalla cascata tanto il resto lo conosco bene). Per me fuori portata sia la spallata in cresta sui pietroni che la discesa su Rossboden dopo il tratto bucolico.
Complimenti!
Già che ci sei, e avendo le capacità e la forza di volontà, in zona puoi spararti Monte Leone Hutte o addirittura Terrarossa salendo da Rothwald (si pedala ancora per un pezzetto dopo la stazione degli impianti). Discesa splendida nella prima parte verso il passo.
Oppure Lagginbiwak, salendo dalla Laggintal con tremenda spallata. Discesa super verso Simplondorf con tratti esposti e sentiero incazzato finale. Attorno alla cappella di Antonius assomiglia alla discesa di Homatta.

link
edit/delete

AlbertoZecchi

12.07.2022 12:37

@lele ottimi spunti In effetti M. Leone hutte e Laggintal le ho addocchiate ma non mi sono ancora applicato.
link
edit/delete

yura

12.07.2022 13:14

Traccia ora caricata.

_lele_@ : la spallata sui pietroni alla fine passa via anche più velocemente del previsto. La discesa su Rossboden non è difficile, come ho scritto ha solo alcuni brevissimi passaggi che costringono a qualche passo a piedi. O perlomeno a me e a Mauro non sono riusciti (in alcuni punti esposti non ci siamo fidati) ma non escludo che chi ha più manico (i vari Happykiller, IronMike &co.) li chiudano tutti. Per esperienza spesso a piedi si tende a sopravvalutare le difficoltà. Mi è capitato più volte di percorrere a piedi tratti che avevo fatto in bici e mi son chiesto come avessi fatto. Così come mi è capitato di giudicare difficile un sentiero che poi non si è rivelato tale (leggi Valnera).
Quindi ti consiglio di inforcare la MTB e di fare questo giro e vedrai che non te ne pentirai !
link
edit/delete

yura

12.07.2022 13:23

@_lele_ La punta di Terrarossa è nel cassetto dei To Do da tempo...è che quel cassetto si riempie più velocemente di quanto si svuoti...dovrei comprare un' altra cassettiera ! Tra l' altro sarebbe una fighezza assoluta scendere fino a Briga dal Santantoni Wald...chissà...
link
edit/delete

paiogs

12.07.2022 15:00

oh ballabiotti la terrarossa l'ho in canna da tempo anche io anche se fuori giurisdizione ! Facciamo bus gruppo vacanze piemonte.
link
edit/delete

_lele_

12.07.2022 15:47

@yura, guarda, ho preso casa a Santa Maria Maggiore che mia figlia definisce, "montagna da vecchi" e non ha tutti i torti, almeno nel mio caso ;-).
Spitzhorli, giro corto partendo da Engeloch, è il massimo che mi posso permettere. Poi, ostinandomi a non mettere il motore, giri da 2 o 3 ore max in val Vigezzo senza zaino, con le protezioni e la banana nelle tasche della maglia come gli stradisti ;-)
link
edit/delete

AlbertoZecchi

12.07.2022 16:09

@paiogs E ai primi tre che prenotano padella in omaggio e sconto 30% su entrata Gardaland
@lele Ocio alla banana a non sbagliare dove metterla
link
edit/delete

yura

12.07.2022 20:58

@paiogs te @AlbertoZecchi @lazzadielle e tutta la vostra banda di ciclodisagiati cosmici dovreste partire da Briga per cominciare a scaldarvi. Anzi ve la do io una bella dritta: fate che partire da Domodossola, salite al Devero e fate la traversata al Veglia e da li per la Bocchetta di Aurona raggingete il Terrarossa. Poi scendiamo assieme a Briga. Io torno col Postale al Simplon, voi fate tuuuuuuutto lo Stockalperweg e ci troviamo per l' ape a Domo !
link
edit/delete

yura

12.07.2022 21:00

@AlbertoZecchi il Paio ormai necessita di Padella&Pappagallo...coi punti Esselunga ha prenotato anche una comoda, ovviamente muscolare !
link
edit/delete

Mauro-TS

13.07.2022 10:45

Grazie @yura per aver inserito l'itineraio di questa bella avventura (ma sopratutto per avermi coinvolto)!
Ci metto anche il mio modesto contributo... Gli Highlights:
- Sono quasi 1800m D+ ma ben ripertiti tra pedale/spinta/spalla che alla fine non ti sembra di averli fatti, visto che é tutto un sali-scendi molto scenico e piacevole.
- La spinta in vetta allo Spitzhorli merita. Ero scettico ma ho dovuto ricredermi :-)
- Il tuffo dalla Sirwoltusattel verso i laghetti è impagabile!
- La pietraia (ganna) per salire al Wyssbodehorn, che da lontano poteva sembrare tosta, si è rivelata tutto sommato mediamente facile (per pendenza e terreno).
- La discesa a valle non lascia spazio per tirare il fiato. Inizia per lo più flow, poi nel pascolo, con punti scavati e passaggi con rocce affioranti, servono braccia e concentrazione fino all'alpe. In seguito, fino a Egga, c'è un sentiero tutt'altro che scontato che farà uscire la vostra anima più "freeride" (a tratti incazzato ma abbastanza veloce da bersi tutto d'un fiato), lasciandovi stanchi ma soddisfatti...
.. e se ve lo dicono due "diversamente giovani" ci potete credere ;-)
link
edit/delete

caoos

14.07.2022 00:00

tocca farla....managgia a voi ma le belle descrizioni mi entusiasmano
link
edit/delete

yura

14.07.2022 13:04

Doc, con la gamba che hai tu potresti, una volta arrivato giù a Egga, risalire il versante opposto e traversare alto fino ad Alpjerbidi e scendere a fino Gabi !
link
edit/delete

sahara

14.07.2022 18:19

dotto', marca giù che se trovi un menisco di ricambio la faccio pure io...
link
edit/delete

caoos

14.07.2022 18:41

@Yura...noi in costante lento pedale..in ricovery mod..altro la gamba...si arranca ad ogni uscita , siamo rimasti in 4 con mtb di sofferenza nel nostro gruppo
link
edit/delete

yura

14.07.2022 22:13

Seeee a sii di gran Balössssss...altro che "si arranca ad ogni uscita"...te me la cuntend minga giüsta !

Te ciapa, tanto per farvi venire appetito, guarda quache foto di un pò di anni fa: https://www.mtb-mag.com/giro-epico-dietro-al-passo-del-sempione/
link
edit/delete

snow_hunter

29.07.2022 18:49

Ciao Yura ho provato a scaricare la traccia ma quando la importo sul garmin risulta incompleta... manca un pezzo di discesa. Non riesco a capire il perchè.
P.S. grazie in anticipo per la condivisione domani andiamo a farla
link
edit/delete

yura

29.07.2022 22:53

Ciao, non saprei proprio...a me risulta completa anche scaricandola e importandola nuovamente in BaseCamp. Mi spiace. Eventualmente prova a scaricare il file KML e poi prova a convertirlo in GPX. Non saprei cos'altro suggerirti.
In ogni caso la discesa è abbastanza evidente dato che non ci sono altri sentieri o bivi. Il sentiero è segnato. Una volta arrivati a Rossboden in un breve tratto nel prato non è proprio evidentissimo ma lo si intuisce.
Buon divertimento e fatemi sapere se vi è piaciuta.
link
edit/delete

snow_hunter

30.07.2022 20:22

Ciao yura grazie ancora per la traccia, giro fatto oggi. Mia moglie ringrazia per la pietraia si é divertita tantissimo...
link
edit/delete

snow_hunter

30.07.2022 20:23

Poi ha chiesto il divorzio....
link
edit/delete

snow_hunter

30.07.2022 20:25

Comunque tour bellissimo e impegnativo sia per le salite che per alcune discese ma tutto ripagato dall'ambiente
link
edit/delete

yura

30.07.2022 23:59

Ma nooooo...hai portato la moglie ? Sei un pazzo furioso !!!

Ahahahah

Comunque complimenti sinceri alla signora per la determinazione !
link
edit/delete

Mauro-TS

02.08.2022 09:21

@snow_hunter devi aver sposato uno stambecco (femmina) ... non ho mai conosciuto una donna che che sarebbe vagamente disponibile a salire una pietraia del genere con bici in spalla! Sti c...

COMPLIMENTI!

Infos

Inserito da
yura
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
12.07.2022
Località
Simplon Dorf
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
6/8 ore
Distanza
33 km. ca
Dislivello
1780
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Media
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
261
Downloads
40
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors