Onore ai Gatti! Gattinara Trails

Oggi sono ancora a due passi da casa e, come avevo già promesso in precedenza, sono a presentarvi un'altra chicca sul mio territorio: i trails dei "Gatti" di Gattinara.

Inizio subito con un doveroso ringraziamento all'amico Andrea Porzio (andryv01) e a tutto il Team dei Gatti per lo splendido lavoro fatto su queste colline, disegnando senza dubbio ottimi trails con duro lavoro e spumeggiante passione: bravi, bravi, bravi!!!

Non posso quindi che non dire: ONORE AI GATTI!
https://www.facebook.com/pages/category/Sports/ISENTIERIDEIGATTI-mtb--435266743897534/

Oggi sono in compagnia di: Camilla, Enzo, Glauco (Sahara) e Stefano del Black Devils Team.

I trails percorsi oggi saranno nell'ordine:
- Takeshi's Kastel
- Funtana d'Or
- Mazzucco
- Il Benzinaio
- Dionisia (quest'ultimo vista la lunga salita - che a fine giro si fa sentire - e la corta discesa può tranquillamente essere evitato)

Partiamo dalla Tana dei Gatti: il Bar Crosa (assolutamente d'obbligo fermata prima di iniziare e birrozza a fine giro) per salire subito duro verso la Torre delle Castelle con superlativo panorama sui vigneti di Gattinara.
Si continua ancora duro fino al Castello di San Lorenzo per iniziare il primo trail odierno ed il più tecnico: il Takeshi's Kastel.
Molto bello, tratti lenti con pendenze di rispetto si alternano a tratti veloci e scorrevoli: da menzionare anche due rampe, la prima bassa da saltare a gran velocità, la seconda più alta da prendere un po' più lentamente. Si arriva quindi alla sbarra in ferro lungo la SP165 (curve di Vintebbio).

Si torna a Gattinara per risalire nuovamente (e duramente) in direzione del Castello di San Lorenzo, ma senza arrivarci, perchè allo slargo della Ruvla dal Burnalòt prendino la tragliafuoco a sx fino all'indicazione della Funtana d'Or: trail ottimo, tutto da guidare in velocità, poche le parti veramente tecniche dove la velocità la fa da padrona fino alla fine in loc. Le Cave di Vintebbio.

Si risale ora sul 700 in direzione della Cappella degli Alpino di Lozzolo dove, poco prima, si stacca il Mazzucco, il terzo trail di giornata: divertente, veloce e scorrevole anche questo.

Giunti ai margini del Torrente Marchiazza si percorre il 703 fino a Lozzolo, per poi prendere la Strada delle Vigne verso Gattinara e affrontare gli ultimi due.

Prendiamo l'impegnativa salita all'interno delle vigne chiamata Valferana e poi il 700 ripassando per lo strart di Funtana d'Or dove ci stacchiamo in ripida salita a sx (Cima Scalvai) e con uno strategico traverso siamo alla partenza del Benzinaio: mi ripeterò, ma anche questo di grande goduria, dove fare attenzione solo al ripido muro finale.

Lungo la Brusavecchi, ritorniamo sulla Strada delle Vigne per salire la Pemolone, arrivare ancora una volta alla Ruvla dal Burnalòt prendere ancora a sx e poi ancora a sx per l'ultima di giornata: la Dionisia.
Quest'ultima, vista la lunga e dura risalita (che a fine giro si fa sentire) e la corta discesa, può tranquillamente essere tralasciata: il piatto forte di oggi sono sicuramente le prime quattro.

Vi ho detto tutto, vi ho fatto il video (non troppo lungo altrimenti vi annoiate), non mi resta a questo punto, a nome mio e dei Gatti, invitarvi a percorrere questi divertenti trails, sicuro che anche a voi lasceranno un piacevole ricordo, pena sorbirsi le dure salite per raggiungerli.

----------------------------------------

Qui il video-racconto della pedalata di oggi: https://youtu.be/qzuaXoS2J0c

Puoi vedere tutti i miei video sul nuovo canale Youtube "I Sentieri di Black": https://www.youtube.com/channel/UCLJMJ9qSHQhs1YP_yVnkWhw

-------------------------------------------

CHI DECIDE DI AFFRONTARE L'ITINERARIO QUI PROPOSTO, SI ASSUME TUTTE LE RESPONSABILITA’ PER I RISCHI ED I PERICOLI A CUI PUO’ ANDARE INCONTRO E, UTILIZZANDOLO, DICHIARA DI AVER COMPRESO IL GRADO DI DIFFICOLTA’ DELLO STESSO. NON SI ASSUMONO RESPONSABILITA' DI ORDINE GIURIDICO PER EVENTUALI DANNI O INCIDENTI CHE POSSANO VERIFICARSI SUL PERCORSO.


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

yura

24.02.2020 10:27

Cioè Bleck. fammi capire...siete a Gattinara, patria indiscussa di alcuni tra i migliori rossi DEL MONDO e tu mi parli di birrozza finale ? Anatemaaaaa, scomunica immediata e sculacciata col battipanni !!!!

Ahaahahahah
link
edit/delete

Black Devil

24.02.2020 11:18

Caro Yura, non posso che darti ragione e cospargermi il capo di cenere.
Ma la birrozza finale a fine giro è d'obbligo, ovviamente al Bar Crosa (ottima la rossa).
Ad ogni modo a casa qualche bottiglia di buon Gattinara d'annata delle Cantine Travaglini ce l'ho ;-)
link
edit/delete

yura

24.02.2020 11:29

Ah beh allora sei perdonato dai...

:-))
link
edit/delete

CristianTrailSL4

01.05.2020 18:30

Ciao Gianni, per le discese di questo itinerario suggerisci l’uso di gomitiere e ginocchiere?
Grazie e complimenti per tutti i tuoi itinerari!
link
edit/delete

Black Devil

01.05.2020 18:57

Ciao Cristian!
Beh si... si tratta comunque di discese tecniche, anche veloci. L'uso delle ginocchiere (se vuoi anche gomitiere) è assolutamente raccomandato.
Così ti puoi sfogare per bene ;-)

Ti segnalo inoltre, sempre in zona, le belle piste ai piedi del Monte Briasco (zona Quarona, Borgosesia): https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/20379
Una figata!

Infos

Inserito da
Black Devil
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
24.02.2020
Località
Gattinara (VC)
Regione
Piemonte
Tempo Percorrenza
4 ore circa
Distanza
37,5 km.
Dislivello
1,260 mt.
Difficoltà tecnica
MEDIO/DIFFICILE
Condizione fisica
DIFFICILE+
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
220
Downloads
77
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors