Questo sito contribuisce alla audience de

TETE DE LA FREMA XL VERSION KE SPETTAKOLOOO

Buongiorno bikers inserisco un'itinerario dedicato ai cicloalpinisti e ciclodisagiati che regalerà fantastiche emozioni agli amanti di ambienti da urlo.
Premessa:
si tratta di un'itinerario molto faticoso da percorrere in una giornata solamente....presenta salite a vari colli molto faticose con bici in spalla, specialmente sul colle dell'Infernetto dove si percorrere una ferratina con qualche passaggio non banale. FBL
Start da Chiappera verso il col Maurin 2600mt con prima parte pedalata e qualche tratto spinta spalla. Da colle si punta il sentiero spinta spalla e qualche tratto a pedale verso il Col de Marinet.
Ora solo spalla sino ai 2950 del col Ciaslaras. Speravo in ciclabilità in discesa ma i primi 150 mt si scendono con bike a fianco poi si può difficilmente stare in bike sino al vallone dell'Infernetto ( tratto stupendo) OCIO AI CANI PASTORE.....
Intercettiamo il sentiero che sale dalla sterrata di Chiappera e saliamo a spalla il colle dell'Infernetto con tratto finale FBL ferratina. Ora su nuovo sentiero raggiungiamo con brevi tratti a pedale l'altro colle e da li cicliamo in luogo esoterico sin sopra un laghetto e da bravi ricarichiamo la bici in spalla verso il col de la Gipiera( qualche colpo di pedale qua e la) e la vetta di giornata la TETE DE LA FREMA ( LUOGO DA CARDIOPALMA.....con laghi con tanti colori che punteggiano il paesaggio TOP TOP TOP.
Dopo tanta fatica e impegno con in saccoccia già 2000 o piu di dislivello disagevole inizia il TRIPUDIO.....sentiero tecnico ed esposto in discesa con viste lacustri a vari colori( OCIO A NON FARE UN TUFFO DALL'ALTO) .Dal colle in poi il sentiero che toglie la fatica .....un super flow alpino infinito con qualche breve passaggino tecnico ma tutto da percorrere a buona velocità in ambiente pazzesco...STRATOPPERIA sino a Fouillouse....1200 mt negativi KE SPETTAKOLOOOOOO
Inizia ora l'ultima fase del giro con salita su ripida forestale in valle incantata sino a 2200 circa e su sentiero gran parte pedalabile sino a 2400mt fichissimo.....poi ricarichiamo la bike a tracolla sino ai 2860 del col de Stroppia .
Belli rilassati....ci spariamo l'ultima discesona verso Chiappera in ambiente KE VE LO DICO A FARE....TOP. La discesa presenta un tratto intermedio con qualche passo consigliato e dopo aver percorso il bellissimo vallone ciclabile sin quasi al bivacco( qualche passo a piedi).
Appena dopo il bivacco tratto esposto ancora ciclabile e poi no per un 100mt...riguadagnato il ghiaione, difficile clclabile, e poi più facile scendendo a valle...Relax finale sterrato e rientro all'auto....se sopravissuti avrete percorso un giro epico che vi rimarrà impresso per la bellezza dei luoghi attraversati. TOP KE SPETTAKOLOOOOOOO

Evitate il giro con scarpe non adeguate, e se avete qualche dubbio....meglio lasciare perdere....
Per gli amanti della montagna questo è un giro da favola!!!!!
Il giro prevede molti tratti a spalla penso...1200mt direi ad occhio... forse anche di più mentre la ciclabilità in discesa è quasi totale


Come arrivare al punto di partenza

parcheggio sulla strada

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

yura

10.09.2019 21:31

Qua state prendendo una piega preoccupante ! Il virus Ciclopirlus si sta diffondendo peggio che la peste di Manzoniana memoria...Minchia 3200 mt D+ con tanto portage è roba da ricovero alla Neurodeliri !!!

Ahahahah, manco in tre giorni riuscirei a chiuderlo sto giro, beati voi !
link
edit/delete

sahara

10.09.2019 22:44

Ciao, saremmo interessati a farlo in due giorni con sosta al rifugio du Chambeyron. Tu sei passato questa domenica? era aperto? c'era neve? Grazie mille!
link
edit/delete

lazzadielle

10.09.2019 23:48

Ciao mitico Yura....ero da solo...chissà perché.
Ciao Sahara confermo il rifugio du Chambeyron aperto domenica 8 settembre. Meglio sentire per sicurezza da ora in poi.
Neve solo insignificanti rimasugli sulla Tete ma oggi nn ce ne saranno più.
Se spezzi il giro in 2 parti potresti allungare il secondo giorno ...invece che fare il col de Stroppia allungare sul colle del Sautron e scendere verso Chiappera...altrimenti il secondo giorno potrebbe essere un po cortino
link
edit/delete

sahara

11.09.2019 10:18

ah ecco... mi sembrava troppo corto :) :)
Grazie mille!
Se ci fosse in giro qualche altro ciclopatico apprendista disagiato ma con coscienza residuale, disposto a condividere il portage....sarebbe bene accetto.
link
edit/delete

paiogs

11.09.2019 11:28

questo mi piace. mi dai qualche info in più sulle "ferratine" ? me le chiede Phoebe, il mio cane. E' molto disagiata anche lei ma tanto per sapere se devo portarle imbrago.
#ciclodisagio
link
edit/delete

lazzadielle

11.09.2019 14:56

Ciao numero 1 dei mitici!! Salite tutte ok per Phoebe ...l'unico tratto dove fare attenzione è sul colle dell'infernetto dove c'e un tratto ripiduccio esposto attrezzato con cavo metallico e qualche gradino ma fatto di terra impuntilato. Per il cane no problem qualche attenzione in più con bike in spalla....ma per voi nemmeno classificabile....per alcuni potrebbe essere un passaggio nn facile quindi ho preferito mettere in guardia.
link
edit/delete

yura

11.09.2019 17:27

@paiogs : "questo mi piace"...non avevo dubbi...ma mi chiedo: non sarà un pochino corta ?...dai son poi solo 3150 mt….LAZZARU'N !!!
link
edit/delete

salitomania

11.09.2019 21:45

@paiogs attento la val maira crea dipendenza....
link
edit/delete

lazzadielle

12.09.2019 08:53

Ciao Yura effettivamente ho finito troppo presto .... c'erano ancora almeno 2ore e mezza di luce....aiutooo...menomale dovevo fare 300 km per rientrare e andare a cena.
Salitomania la val Maira da dipendenza lo confermo!!! Ma ora da malato vedo che anche tutte le altre valli del Piemonte creano la stessa patologia....SPETTAKOLOOO E ZERO DIVIETI come in Trentino e Alto Adige che amo ma mi stanno andando sempre più strette perché i Merenderos hanno preso il comando

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
10.09.2019
Località
chiappera
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
11 ore
Distanza
41.0 km
Dislivello
3150
Difficoltà tecnica
molto difficile
Condizione fisica
durissimo
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
106
Downloads
5
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors