Alta Luce / Hochlicht 3185 m

Itinerario di Cicloalpinismo impegnativo con discese tecniche ed esposte.

Alta Luce o Hochlicht, visto che siamo in una valle Valser, ennesima cima escursionistica ben frequentata dai trekkers ma stranamente non molto dalle Mtb :-) chissà come mai.

Start da parcheggio gigante di Staffal, quasi subito rampe ascensoristiche e in un attimo siamo al Gabiet. Ancora un po' di pedale e arriviamo appena sotto, 2520 m, il rifugio Oreste Hutte già collaudato qui https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/17671
Non resta che un bel PSP (Portage Spintage Portage) di 700 m passando dal colle Salza 2882 m e siamo pronti a suonare la campana della vetta.
Panorama epico verso N-NE, sul ghiacciaio del Lys e su tutte le mitiche cime del Rosa (dalla Punta Perazzi ai Lyskam, alla Piramide Vincent fino alla Giordani) verso W in lontananza tutti gli altri Giganti Gran Combin, Bianco, Grivola, Gran Paradiso ... fino al Monviso ! Da non perdere.

Discesa ON
Se avete ben memorizzato la salita e la ripercorrete fedelmente la prima pietraia passa via senza problemi. Si perde quota allegramente tra un bel tornantino e un roccione fino a quota 2950 m circa dove siamo appiedati quasi sempre fin sotto il colle Salza (estremamente scivoloso, ocio). Persi questi 150 m circa torniamo in sella e ci godiamo un vallone meravigliosamente selvaggio circondato da montagne aspre ed imponenti.
Sul pianoro di quota 2700 m caricate bene le pile perchè da qui in avanti è solo R'n'R. Più si scende più il sentiero diventa faticosamente tecnico e lento. Parecchi passi a piedi quà e là allungano ulteriormente i tempi ma almeno fanno tirare il fiato. Veramente tosto.
Gli ultimi centelli diventano un filo più scorrevoli ma sempre molto esigenti.
Paradossalmente il ST finale è lissssio e ci scodella centrifugati all'auto.

In conclusione itinerario da dislivello contenuto ma molto esigente con l'ambiente come punto di forza ma anche, per gli amanti del genere trialistico, un bella e faticosa discesa.

#JAGTeam


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

yura

13.03.2019 15:51

Oh Balabiot, l'autunno scorso salendo all' Alta-Luce a piedi (ma con l'occhio da biker) mi chiedevo se non fosse piùmmeglioassai scegliere di scendere dalla cima a Salza facendo il giro largo anzichè la picchiata che c' è sopra al colle...voi non l' avete considerata come opzione perchè siete Scarliga Merluzs o perchè avevate attivato la modalità Kamikaze ?
link
edit/delete

paiogs

13.03.2019 16:27

Si avevo considerato ed era opzione. avendo pero' visto in salita che a parte il primo pezzetto sopra il colle il resto era bello abbiamo ripercorso lo stesso sentiero.
Da provare dunque anche se il vero sogno sarebbe .....
https://vimeo.com/17868019
link
edit/delete

yura

13.03.2019 18:22

Eh l' avevo ben visto quel filmato...però sapendo i miei limiti mi sono ripromesso di puntare "solo" l' Alta Luce (già salita a piedi e con gli sci)...
Ciao Gringoooooo !!!
link
edit/delete

_lele_

22.08.2019 10:50

Ho fatto a piedi dalla cima sia il giro largo che quello diretto per il col Salza, giusto per curiosità.

https://www.gpsies.com/map.do?fileId=fqpggkedizzxfmbr

Secondo me il giro largo è misto S2 - S3 con qualche attraversamento di pietraia non impossibile.

Quello diretto è tutto S3/trialistico/non ciclabile. Solo Paio fa quella roba in bici e si diverte pure.
link
edit/delete

paiogs

22.08.2019 11:26

Ottimo ! Rimane solo da capire il traversino per tornare al colle salza
link
edit/delete

yura

22.08.2019 19:11

Fatta oggi, giusto per non farmi dare del frocio da @Paiogs son partito direttamente da St Jean...fatta la diretta dal Colle sia in saluta che in discesa, ero in mezzo alle nuvole e il giro largo non mi son fidato a farlo. Dalla cima si fa tanto in bici ma alcuni passaggi così come gli ultimi 100 Mt. D- non credo li faccia nemmeno Semenuk, così come i primi 50 Mt sotto al colle.
Tutto il resto è una gran discesa, sempre molto esigente e fisicamente impegnativa: TOSSICA la definirei.
Bau
link
edit/delete

paiogs

02.09.2019 10:28

grande @yura ! Che il Disagio sia con te.
Il giro largo lo hanno fatto qui https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/19878 e sembra buono. Rimane da provare il Moos
link
edit/delete

yura

02.09.2019 11:37

@paiogs: ho visto, il tratto che mi ha fatto cambiare idea è quello subito dopo la partenza, non ciclabile perchè tutto a sassoni irregolari quindi ho deviato...poi magari è breve e migliora in seguito ma io in mezzo alle nuvole e solo soletto ho preferito scegliere la via di salita. C'è anche da capire il pezzo in traverso che riporta al colle Salza come sia.
Il Moos mi sono riproposto di andarlo a provare scendendo dal 7b e facendo prima la Punta Telcio. La prossima volta che sarò su a Gressoney mi sa che lo provo...anche se la Testa Grigia mi attira non poco.

Infos

Inserito da
paiogs
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
22.09.2018
Località
Gressoney
Regione
Val d'Aosta
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
6
Distanza
17.0 km
Dislivello
1400
Difficoltà tecnica
molto difficile
Condizione fisica
Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
197
Downloads
23
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors