Monte Bar Nord

Nuovo sentiero ciclabile sul versante nord del Monte Bar, sistemato lo scorso autunno. Il giro inizia a Tesserete, da cui si parte per raggiungere la Capanna Monte Bar. 1100 metri di dislivello su stradina in gran parte asfaltata e con pendenza piuttosto costante. Arrivati alla capanna potete rifocillarvi, perché da qui in poi non ci saranno più rifugi. Si prosegue fino a Piandanazzo su strada sterrata, per poi salire verso la bocchetta sotto la Cima Moncucco.
Da qui si scende fino all'Alpe Matro, su un bel sentiero facile. Questa è zona militare, state quindi attenti se ci sono segnali di esercitazioni (dovrebbero comunque sempre essere sull'altro versante). Da Matro si svolta a sx e si sale per 20 metri ripidi fino ad incrociare il sentiero che vi porterà, dopo diversi km e qualche saliscendi, fino a Davrosio.

Da Davrosio si prende la "solita" discesa del Crocione, cioé quella totalmente su singletrack e che ci conosce la zona avrà già fatto.Un tratto è tecnico, il resto è facile e divertente.

NB: se unito a questo itinerario https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/4174, viene fuori un singletrack non stop di circa 25km, da San Lucio a Tesserete. Molto consigliato!!!


Come arrivare al punto di partenza

Parcheggio campo sportivo, oppure uno dei tanti sulla strada che viene da Lugano

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

ronzinante

01.10.2018 08:54

Lo avevo percorso abbandonando la discesa un poco prima dell'alpe Crocc, presso uno slargo dal quale una traccia (non ciclabile) permette di raggiungere in breve il Caval Drossa, dal quale scendere al Motto della Croce, ma solo perchè preferisco quella discesa che è un po meno tecnica ma molto panoramica. Allora avevo dubitato che presso l'alpe Matro avessi iniziato lo splendido traverso nel punto sbagliato. Anche la Tua traccia segue lo stesso identico passaggio che feci con scavalco di una sorta di staccionata, ebbene, sono ripassato il 30/09, ora posso dire che il modo migliore di attaccare il traverso sia, dall'alpe Matro, il tenersi tutto a sinistra (paletto giallo dei sentieri) tralasciando l'invitante sentiero che porta alla staccionata, e fare una brevissima salita di una decina di metri, o forse meno, che subito spiana nel bellissimo single-track. Nella carta la si nota come percorso parallelo alla traccia un pochino più a sud, infatti poco dopo i due sentieri si riuniscono nei pressi del Mataron Del Matro ... con questo accorgimento c'è solo un cancello da aprire/chiudere e nessuna arrampicata sulla staccionata, invero non troppo comoda da scavalcare essendo alta.
link
edit/delete

marco

01.10.2018 08:59

si è vero, anche io adesso lo faccio così, ci si risparmia la staccionata ed è tutto pedalabile
link
edit/delete

Olerbiker

12.10.2018 20:22

Si può arrivare all'alpe Matro salendo dalla val d'Isone?
link
edit/delete

marco

12.10.2018 20:33

guardando la cartina sembra di si, ma non l'ho mai fatta
link
edit/delete

marco

12.10.2018 20:35

caricata traccia con la deviazione più semplice dopo l'Alpe Matro, tutta pedalabile

Infos

Inserito da
marco
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
14.09.2018
Località
Via Paredo, 6950 Capriasca, Switzerland
Regione
Canton Ticino
Tempo Percorrenza
3 ore
Distanza
31.0 km
Dislivello
1300
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
90
Downloads
8
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2018 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors