699 LEVICO, Palù del Fersina, Kaserbisn, Cima Panarotta, Vetriolo Terme.

Referente RENATO - ( ruotalpina.ve@gmail.com) - Ultima ricognizione: 24/07/2018

SCHEDA TECNICA
Verso Orario - Lunghezza = 62 Km - Dislivello Sal/Disc = +2150 m
Quote min/Max = 450 / 2000 - Tempo Standard ore 5:30 min
Velocità media = 11,3 Km/ora - Ciclabilità su tempo 97% (a piedi 10 min)
Difficoltà Tecnica = 5/7 Medio/Difficile - GD= 74 Medio/Difficile
Consumo Energia Elettrica =610 Wh

DESCRIZIONE :
Ci si porta sul lungo-lago e si percorre la bella passeggiata lungo la sponda nord (quindi bici tollerate se ci si comporta con prudenza e garbo: piano negli incontri ed assoluta precedenza ai pedoni). Finito il lungo lago e lasciata sulla sx la collina con il castello di Pergine, si va a raggiungere la ciclabile che segue il corso del torrente Fersina. Il fondo è buono, addirittura in gran parte asfaltato ma le rampe, durissime, non mancano ! Si arriva a valle della loc. Palù del Fersina dove nel wpt b1 1270 si trova una provvidenziale fontana. Dal bivio di Hacler si entra nell'amena val Cava trovandovi ancora pendenze sostenute fino a q. 1630 (wpt D) dove la strada dà tregua e si può godere della bella forestale che alternando passaggi tra boschi e praterie, passa per il maso/ristorante Kaserbisn (q. 1630) e dopo 4 Km in prevalente discesa al Van Spitz (q. 1500). Scesi a q. 1480 (wpt G) si riprende a salire fino a g1 1585 (Loc. Volpis) e poi ancora su forestale sterrata fino al culmine g2 1650. Da qui con rapida e ripida discesa si raggiunge l'ampio spazio panoramico antistante la Malga Montagna Granda a q. 1570 (per info: 328.888.8269). In stagione questo è il punto ideale per recuperare le energie (ed eventualmente ricaricare le batterie) visto che ci mancano ancora 450 m di dislivello per Cima Panarotta. Dopo la sosta si riprende su asfalto con facili pendenze fino al termine della strada carrozzabile (wpt I 1780) quindi si continua sullo sterrato che segue il crinale Cima Storta - Panarotta. L'inizio è facile poi, in alcuni tratti il sentiero lascia posto ad una pista da sci: larga e facile .... per lo sci .. ma proibitiva per quasi tutti i ciclisti con muscolare. Brevi strappi e comunque dal wpt J 1880 si riprende a salire su pendenze ciclabili, allietati da un grandioso panorama su gran parte dei Lagorai. Negli ultimi 500 m il fondo si fa sconnesso, sembra una trincea; si lascia la bici a q. 1998; ancora pochi m a piedi e si raggiunge la vetta a q. 2002. Ammirato il panorama a 360° e scattate le foto a testimonianza dell'impresa ci si abbiglia per la discesa. A ritroso fino al punto K 1960 dove chi se la sente farà in sella il sentiero "direttissimo" per forcella La Bassa: panoramico e tecnico, soddisferà i discesisti più esigenti !
Dalla forcella q. 1830 si aggira la Panarotta scendendo sul versante della Valsugana. A q. 1725 si raggiunge malga MASI ed inizia la carrareccia. Dopo breve risalita la strada consente una veloce discesa fino a Vetriolo e da qui su asfalto fino a Compet (O 1380) dove si potrebbe scendere facilmente su Levico per la S.P.11; prendiamo invece un ripido sentiero che aggira la dorsale di Busa Grande (breve tratto a piedi tra q. 1310 e 1300). Nel punto p1 la traccia del sentiero si fa incerta ma poco oltre riprende la stradina erbosa. Da p2 1180 ancora un ripido sentiero che dopo vari tornanti va a sfiorare la S,P. nel punto Q q. 910. Subito si riprende la forestale che rientra nel bosco in dir. ovest. e con un ultimo tornante a q. 820 ripiega verso est. Dopo tanto bosco e tratti di sentiero, finalmente in q1 620 si riprende una strada carrozzabile ed in R 550 si attraversa la S.P.11 nella zona alta di Levico; ancora poche frenate e si arriva al parcheggio di partenza.


Come arrivare al punto di partenza

Dalla nuova statale della Valsugana si esce allo svincolo di Levico e si tova parcheggio nella zona centrale (non lungo-lago nei periodi estivi); abbiamo indicato il parcheggio a monte del Corso Centrale (vicino supermercato Regina Poli) ma se ne trovano altri.
Chi arrivasse con il treno potrebbe fruire del park. della stazione F.S.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
31.07.2018
Regione
Trentino-Alto Adige
Tempo Percorrenza
ore 5:30 min
Distanza
62 Km
Dislivello
2150 m
Difficoltà tecnica
5/7 Medio/Difficile
Condizione fisica
GD=74 Medio/Difficil
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
90
Downloads
5
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors