660 Muravera, Forestale di Baccu Arrodas, San Priamo e Forestale Gennargio

Referente LUIGI - ( ruotalpina@alice.it ) - Ultima ricognizione: 6/09/2017

SCHEDA TECNICA
Verso Antiorario - Lunghezza = 29,5 Km - Dislivello Sal/Disc = +1150 m
Quote min/Max = 475 / 1150 - Tempo Standard ore 3:30 min
Velocità media = 8,4 Km/ora - Ciclabilità su tempo 95% (a piedi 10 min)
Difficoltà Tecnica = 4/7 MEDIO - GD= 57 Medio/Difficile
Consumo Energia Elettrica =320 Wh

DESCRIZIONE:
Con breve risalita ci si porta nella periferia ovest di Muravera quindi, da A 25, si svolta in dir. sud e ben presto ci si trova a costeggiare la superstrada; in a1 60 il percorso se ne discosta ed inizia la salita, subito impegnativa. A quota 180 un curioso problema: mentre un grande cartello indica il permesso di transito a " pedoni, ciclisti e cavalli", un cancello alto 1,2 m, chiuso con catena e contornato da mura, rende l'accesso difficile, con la bici e credo ancor di più con un cavallo.... inutile cercare una logica nell'abbinamento "cartello / cancello"; tuttavia siamo riuscito a scavalcare. A quota 245 c'è una casetta ed un rubinetto; poi seguono altre rampe durissime finché, dopo quota 350, la strada spiana. Al valico B 405 si raggiunge il crinale con una ben attrezzata area picnic (tettoia, tavoli e panchine); siamo nel comprensorio forestale di Baccu Arrodas e da qui si dipartono due strade lungo il crinale ed una che scende sul versante sud. La discesa si rivela abbastanza scorrevole e faremo qualche sosta solo per la panoramica sulla costa: dalla spiaggia di san Giovanni alle lagune di Colostrai e di Feraxi. Anche in discesa si trova l'abbinata "cartello/cancello" però fortunatamente è aperto per lavori forestali, per cui si passa senza problemi. Poco dopo si raggiunge la vecchia SS 125 (orientale sarda), e la si percorre fino al paese di San Priamo. Qui si trova un bar/ristorante e poiché non ne troverete altri (nemmeno fontane) fino al rientro, si consiglia di far provviste di cibo e bevande. Dopo la sosta si prosegue sulla SS 125 fino al wpt F 40 da dove si svolta per un buon sterrato inizialmente in piano, poi in lieve salita per alcuni Km. A q. 150 si rasenta una fattoria e qualche Km più avanti ancora l'abbinata "cartello di permesso e cancello", ancora più alto, invalicabile, ma stavolta hanno costruito a lato un apposito cancelletto ciclopedonale (così va fatto!) A quota 310 si trova la casa forestale di Gennargiolas e alcuni addetti alla sorveglianza ant'incendio. Tutto bene fin qui ed ancora fino al bivio g1370, ma mancano 100 m di quota al valico ed ecco che un tratto ripidissimo rende difficile procedere in sella... ma dura poco e verso quota 450 la strada spiana e poco dopo inizia la lunga discesa verso San Vito. Questa discesa si rivela ben presto la parte più difficile del percorso; per circa 2 Km si dovrà procedere con molta prudenza od anche a piedi causa vari punti ripidi e sassosi. Poi il fondo migliora progressivamente e si incontrano anche tratti entusiasmanti, da percorrere in velocità. Si sfiora il rio Pibilia poi, in periferia di San Vito, si trova l'asfalto. Appena possibile (wpt I 30) si lascia la strada principale per stradine e facili sterrati che consentono di evitare la SS che collega San Vito a Muravera. Sottopassata l'autostrada si piega a dx per una stradina che ci fa chiudere l'anello del percorso nel wpA, incontrato all'andata. Da qui si torna al parcheggio di Piazza San Leonardo procedendo a ritroso per la strada dell'andata.


Come arrivare al punto di partenza

Siamo in zona sud/orientale della Costa Sarda; in questo tratto è realizzata la nuova SS125 per cui vi si può arrivare velocemente sia da sud (Cagliari) che da nord (Tortolì). Dalla rotatoria Villaputzu/Muravera, si tiene a dx per Muravera e dopo la prima curva si prende a sx via San Leonardo; dopo 150 m si parcheggia in un ampio Piazzale. Nei pressi si può trovare alloggio presso l'ottimo B&B San Leonardo.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
21.10.2017
Regione
Sardegna
Tempo Percorrenza
ore 3:30 min
Distanza
29,5 Km
Dislivello
1150 m
Difficoltà tecnica
4/7 MEDIO
Condizione fisica
GD= 57 Medio/Diffici
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
45
Downloads
14
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors