RIVA DEL GARDA - RIF. PERNICI - BOCCA DI SAVAL - 454 - TROTA - RIVA

Oggi presentiamo un giro direi completo con tutti i presupposti per la perfezione assoluta.
Una salita lunga con due discese al top dei top su singletrack tra i più belli d'Europa.
Partenza da Riva del Garda si sale in Ponale, dove proseguiamo per il Lago di Ledro.
Da qui inizia la salita a Bocca di Trat quindi Rifugio Pernici a 1.600 mt.
E' doveroso fermarsi in questo bellissimo posto e magari riprendere fiato con un buon piatto delle specialità che preparano quassù.
Finito lo spuntino si riparte per Bocca di Saval: attenzione a questo tratto All Mountain. E' esposto e serve lucidità mentale e fisica. In circa 35 minuti tra spinta e pedalata saremo a Bocca di Saval.
Ultimo strappo potremo mettere le protezioni per le due discese infinite per un totale di 18 km.
La prima è il 454 semplicemente spettacolare: seguite bene la traccia soprattutto verso la fine quando un piccolo rilancio vi porterà su di qualche metro sempre con vista lago di Ledro.
Giunti al paese renderemo per un piccolo pezzo l'asfalto quindi inizia il sentiero Trota.
Questo è tosto e vi consiglio vivamente di non farlo se piove o se c'è bagnato. Ma in compenso se le condizioni sono ottimali è davvero tecnico in alcuni punti e impegnativo.
Giungeremo prima dell'ultima galleria prima di Riva del Garda dove in pochi minuti saremo alle macchine.

GIRO CONSIGLIATO PER MOUNTAIN BIKE ALL MOUNTAIN O ENDURO

BUONA PEDALATA

GIULIEN

MTB ALL MOUNTAIN BS

Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/mtballmountainbs/

Instagram: https://www.instagram.com/mtballmountainbs/

O mandaci una mail per qualsiasi indicazione: file124mtb@gmail.com

NB: Al momento dell'inserimento il presente giro è tutto fattibile senza particolari problemi. Si declina ogni responsabilità su eventuali inconvenienti dovuti alla mancata manutenzione dei sentieri o al deterioramento degli stessi a causa di agenti esterni e/o naturali.


Come arrivare al punto di partenza

RIVA DEL GARDA (TN ) - PARCHEGGI GRATIS IN VIA ARDARO

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

sembola

25.09.2017 12:19

Dopo il Pernici ci sono i cartelli di divieto o no?
link
edit/delete

Giulien

25.09.2017 12:38

sembola io divieti non ne ho visti. In trentino sconsigliano o consigliano. Con attenzione ovviamente.
link
edit/delete

lazzaro54

25.09.2017 12:44

però la traccia riporta al lao di Ledro e non alla galleria prima di Riva .....
link
edit/delete

Giulien

25.09.2017 12:59

Lazzaro54 infatti il trota lo prendi dalla parte di Ledro senza fare la galleria, ma rimanendo sul versante di destra
link
edit/delete

sembola

25.09.2017 13:27

Giluien, veramente i divieti ci sono e come. Siccome il 413 rientra tra quelli per il quale era annunciato il divieto specifico e la tabellazione è avvenuta nelle scorse setttimane volevo sapere se era stato apposto qualche cartello.

Se ti interessa trovi la discussione (solo l'ultima) qui https://www.mtb-mag.com/ritornano-i-divieti-nel-garda-trentino/
link
edit/delete

Giulien

25.09.2017 14:13

sembola due cose:

1) Articolo 16 della costituzione: Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza. Nessuna restrizione può essere determinata da ragioni politiche.

2) se io la bici la porto a spalle, o non salgo o la smonto e la metto nello zaino posso andare ovunque a mio rischio e pericolo e nessuno me lo può impedire. Ovvio che si deve prestare attenzione. Proprietà privata esclusa.....però.
link
edit/delete

sembola

25.09.2017 14:40

Non è così, Giulien, nè in generale nè nel caso specifico. Siamo comunque OT, la domanda era se sono stati installati su quel sentiero i cartelli che evidenziano il divieto, in altre aree del Garda sono apparsi.
link
edit/delete

Giulien

25.09.2017 14:43

Sembola....beh...sai....E' vero che il trentino Alto Adige è regione autonoma...ma è sempre Italia. Io i segnali non ne ho visti....forse sarò stato poco attento. Ecco la risposta
link
edit/delete

lazzaro54

25.09.2017 15:02

ma il 413 è veramente così pericoloso?
è necessario spallare o c'è spazio anche per spingere?
link
edit/delete

Giulien

25.09.2017 15:09

lazzaro54 quel sentiero ti permette di arrivare a Saval e fare il 454 senza fare il giro del mondo. E non si spalla...ma si spinge...tra l'altro senza fatica. E' esposto e basta ma nulla di più di altri sentieri che si fanno regolarmente.
link
edit/delete

biker_berico

25.09.2017 18:02

Giulien il 413 è quello che si vede qui?
https://www.youtube.com/watch?v=KbOCBMHxcfA
link
edit/delete

Giulien

25.09.2017 19:01

biker_berico in parte si. voi avete fatto Pernici Saval poi siete scesi sotto cima d'oro. Il pezzo di cui parlano sopra è solo dal Pernici a bocca Saval.

Infos

Inserito da
Giulien
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
25.09.2017
Località
RIVA DEL GARDA (TN)
Regione
Trentino-Alto Adige
Tempo Percorrenza
6 ORE
Distanza
52.0 km
Dislivello
2.000 MT
Difficoltà tecnica
MEDIO
Condizione fisica
MEDIO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
133
Downloads
11
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2017 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors