ZooTour sul Vergante: Volpi e Lupi...

Zoo tour perchè oggi toccheremo i sentieri delle Volpi d'Invorio e dei Lupi del Cornaggia (questi ultimi già descritti precedentemente https://itinerari.mtb-mag.com/tours/view/17046 ). La partenza è ad Invorio (ampie possibilità di parcheggio nei pressi delle scuole comunali) e prevede l'iniziale salita alla chiesetta del Monte Barro, località ben conosciuta e frequentata. Si lasciano le indicazioni per la frazione Mornerona e si imbocca l'ampia gippabile che sale verso il Barro, che riserva nella sua parte iniziale le maggiori difficoltà. Giunti in prossimità della borgata (vale la pena visitare la bella chiesetta) si nota sulla destra la partenza dei due trail curati dalle volpi: il Bisa Bosa e il Santa Lucia, Ce ne occuperemo al ritorno, perchè intanto proseguiamo alternando tratti di saliscendi che ci portano alla frazione Pecorino di Ameno. Qui giunti per pochissimi metri di asfalto sino a deviare decisamente in salita ritrovando l'ampia sterrata che risale verso la dorsale del Vergante e la Cappella del Vago. Seguendo la dorsale andiamo ben presto ad incrociare la partenza del trail Lòzio dei Lupi del Cornaggia (a mio parere il più bello..). Lo percorriamo integralmente sino al termine nell'ampio piazzale del Palazzetto di Colazza. Da qui si riguadagna la sterrata che risale in direzione della Cappella del Vago (vedi descrizione nell'altro itinerario). Superata la centralina di derivazione del gasdotto si prosegue per un breve tratto di salita sino a notare sulla sinistra le indicazioni per Pecorino. Si segue il sentiero, che alterna bei tratti scorrevoli ad altri molto fangosi: con qualche saliscendi si sbuca alle porte di Pecorino, dove si ripercorre a ritroso la traccia percorsa all'andata riguadagnando la chiesetta del Barro e la partenza dei trails delle Volpi. Faremo tutte e due le varianti, cominciando con il Santa Lucia (a mio pare più bello del Bisa Bosa) che sbuca a valle nei pressi della zona industriale di invorio su un ampia sterrata che si segue prestando attenzione sulla destra alla partenza del collegamento per il Castellazzo (comunque ben segnalato). Un breve tratto di risalita porta all'omonimo rudere, da qui in breve discesa si riguadagna la stradina di servizio del Barro.Nuova risalita sino al Barro per completare le fatiche di giornata affrontando il Bisa Bosa, primo trail ripulito dalle VOlpi, più lungo del Santa Lucia ma che prevede nella sezione centrale un tratto pedalato in salita prima dell'ultima parte rocciosa che riserva qualche insidia. Risbucati sulla stradina di fondovalle si ritorna ad Invorio seguendo la strada dell'andata.

I trail delle volpi sono ottimamente mantenuti e segnalati da cartelli accattivanti e ben fatti: ottima iniziativa che a breve verrà seguita anche sui trail dei Lupi del Cornaggia. Mai come oggi il Vergante si dimostra territorio votato alla mountain bike.. Brave Volpi, bravi Lupi




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
salitomania
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
01.04.2017
Località
Via Cesare Battisti, 1, 28045 Invorio NO, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
4h ca
Distanza
28
Dislivello
900
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
442
Downloads
115
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2023 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors