Valle di Canale - Monte Censo

Giro impegnativo, più di quanto dicano i numeri; percorso il 06.04.2013 in compagnia di Milzo, Orma, Il Lonfo, Miciolo, Diesel62, Gigi81, Morry985 e Paolo.
La traccia parte da Lavenone (poco oltre l'abitato, in direzione Idro) e termina ad Anfo. Si possono lasciare le auto dove si ritiene più opportuno; noi siamo partiti da Anfo coprendo subito la distanza del trasferimento.
La prima parte del giro corre in salita nella Valle di Canale per una strada molto dura, che si fa via via sempre più impegnativa, al punto da diventare molto difficile da pedalare, a meno di non avere una gamba eccellente. La fatica è ripagata però dai bellissimi scorci, che ricordano le famose salite dell'alto Garda. Il fondo è ottimo per la stagione umida: molto drenante e che si lascia pedalare meglio quando compattato dalla pioggia, almeno fin dove la gamba lo consente.
A quota 980 m circa, poco prima delle rovine di Malga Marmentere che si può raggiungere brevemente per riempire la sacca idrica (come da traccia allegata), si abbandona la strada principale prendendo un sentierino che si stacca a destra e porta con un bel sali-scendi al Passo di Cocca Bassa.
Qui parte la prima discesa, per un sentiero poco battuto e un po' sporco; per questo parecchio ostico, ma percorribile tutto in sella con buone capacità tecniche. Si scende fin nei pressi di Malga Tese di Sotto, che si raggiunge dopo un guado non semplicissimo (meglio essere almeno in due per passarsi le bici) e si passa oltre per guadagnare la strada per il Passo Baremone.
Si riprende ora a salire per la dolce e bella strada asfaltata; quando la salita cambia di versante portandoci con la destra a monte, notiamo alla nostra destra le indicazioni CAI per il Monte Censo. Siamo adesso ancora su sentiero e ci troviamo rapidamente a un bivio; la traccia allegata sale a sinistra (a spinta!), ma consiglio di tenere la destra su bel sentiero in piano (segnavia CAI bianco-rossi) fino a tornare in traccia in poche decine di metri.*
Un ultimo sforzo e l'ultma manciata di metri di dislivello (un centinaio circa) da percorrere prevalentemente a piedi e si raggiunge la cima del Monte Censo. Qui la vista ripaga ampiamente della fatica fatta fino ad ora e fa a gara solo con il bellissimo sentiero che ci attende.
La discesa dal Censo è una fra le più belle da fare in zona; per quel che mi riguarda, in stagione bassa, una delle più belle del bresciano; niente da invidiare ai sentieri gardesani. Super panoramica, piccante al punto giusto, con passaggi tecnici, tornantini e tutto quello che serve per divertirsi, unito a un fondo molto drenante e sempre perfetto.
Termina nell'abitato di Anfo, dopo aver tagliato per due volte la strada asfaltata.

GPS molto consigliato.

Credits: Milzo, esploratore della zona.

*Al bivio segnalato, noi abbiamo tenuto la sinistra perchè il sentiero principale (consigliato) era inagibile per la presenza di taglialegna e di alcune decine di alberi sul tracciato. Ho preferito non correggere la traccia al computer, perchè il sentiero principale resta semplicissimo da imboccare e da percorrere senza possibilità di errore, mentre all'occorrenza (come nel caso nostro) si può seguire la traccia per questa variante meno intuibile.


Come arrivare al punto di partenza

Valle Sabbia - Lago d'Idro. Partanze da Lavenone (parcheggio consigliato poco dopo la deviazione per la frazione Vaiale) o da Anfo (parcheggio a destra della rotonda all'ingresso dell'abitato).

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

milzo

07.04.2013 19:53

bravo Mbaro! bel giro in perfetto stile AM e poi, il Censo è sempre uno spettacolo ;-)
link
edit/delete

miciolo

08.04.2013 14:18

concordo, bravo Matteo!!
La descrizione che hai fatto è perfetta!!
link
edit/delete

Muzu

14.04.2013 23:42

Fatto oggi, grazie per la bella traccia!
La prima salita è davvero malefica, ma la zona è molto bella.
link
edit/delete

mbaro

11.07.2013 17:11

Un amico che l'ha percorso in questi giorni, mi segnala di aver trovato il sentiero della prima discesa in preda all'erba alta.
Come da descrizione, noi l'abbiamo trovato "poco battuto e un po' sporco" quando l'abbiamo percorso il 6 aprile 2013.
Consiglio di evitarlo in alta stagione.
link
edit/delete

Belox

30.03.2014 20:09

fatto oggi.
prima salita davvero dura sia per le pendenze che per il fondo un po' sassoso. poi bella discesa su single-track che ho trovato tutto sommato in buone condizioni (seppur si noti che non è un sentiero usatissimo).
discesa dal censo veramente bello.
in conclusione gran giro!
grazie per la traccia
link
edit/delete

Alca188

08.04.2014 13:30

Giro fatto sabato, veramente bello !!!
La prima parte di salita è da urlo, cercare di pedalarla tutta è una bella sfida.
Ma poi !!!! Goduria allo stato puro.
Da Anfo a Lavenone abbiamo costeggiato il lago su una bella ciclabile. x chi nn ama l'asfalto ottima alternativa !!
Complimenti ancora e GRAZIE x la traccia e le indicazioni !!
link
edit/delete

alby 75

14.11.2015 14:43

ciao, è adatto per le front?
link
edit/delete

mbaro

15.11.2015 18:59

Ciao Alby, è una domanda difficile e molto dipende da te. Io giro con una front da AM (forcella da 150 mm) e ho già visto fare la seconda discesa (quella del Censo) con bici da xc. Se sei abituato a sentieri con tratti tecnici (qualche gradone di difficoltà moderata e alcuni tornantini stretti) puoi farlo anche con una front.
p.s. Non faccio questo giro da parecchio e non so darti info aggiornate sulla prima discesa (sentiero poco frequentato).
link
edit/delete

alby 75

15.11.2015 19:33

ciao, fatto stamattina bel giro!! in tutti i sensi.. sia a livello panoramico, tecnico e di durezza!!!! i pezzi piu difficili fatti a piedi ma secondo me vale la pena, il primo sentiero è ancora fattibile anche se un po sporco, la discesa dal censo molto bella a parte il primo pezzo che con una front si fa un po fatica.... almeno per me. ciao grazie
link
edit/delete

ruttok

23.01.2016 20:44

Fatto oggi questa versione del Censo, bellissima anche la salita spacca c..o che porta a Cocca Bassa.
La discesa dal Censo sempre uno spettacolo, arrivati ad Anfo abbiamo fatto il bellissimo sentiero ciclabile a bordo lago per tornare al punto di partenza.
Bravo Mbaro, chapeau.!!!

Infos

Inserito da
mbaro
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
07.04.2013
Località
Strada Statale 237, 25074 Vestone BS, Italia
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
5 ore
Distanza
21
Dislivello
1.200
Difficoltà tecnica
Difficile
Condizione fisica
Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
685
Downloads
107
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors