LIVEMMO, VAGHEZZA E PIAN DEL BENE

Simpatico e non troppo impegnativo tracciato, tranne un breve single track in discesa abbastanza tecnico (full consigliate!), che si snoda sugli sterrati ed i sentieri di Pertica Alta in Vallesabbia.
Lasciata l'auto a Livemmo (m. 900), si raggiunge dopo un km di asfalto la frazione di Odeno. Da qui si risale la strada sterrata (cementata nei punti più impegnativi) della Val de Ruc che parte dal centro del paese presso la chiesa. Sul lato sinistro della strada c'è il pannello di legno tricolore del sentiero n.4 della Resistenza. Si segue in direzione Ronchi (Ruc) e via su una bella mulattiera divertente, mai troppo ripida. Superato un tratto in cui la valle è abbastanza stretta, si entra in una zona di prati con cascine .
Dopo poco meno di 8 chilometri giunti ad un tornante destro si abbandona la strada in salita e si prosegue sulla mulattiera dritta e piana a sinistra.
Dopo poco, ulteriore bivio: si prende a sinistra per una mulattiera dal fondo buono che sale dolcemente alla malga Ecolo con la sua macchia di imponenti faggi.
Appena prima della malga, attenzione alla traccia appena accennata, quasi nascosta da un abbeveratoio, che si getta a destra in breve ma ripida discesa giù per il pascolo, guadagnando subito un bel sentiero pianeggiante che attraversa una suggestiva faggeta e che infine si apre nei Piani di Vaghezza.
Giunti alla strada asfaltata, di fronte al piccolo bar in legno, secco tornante a destra e nuova salita, dapprima asfaltata poi cementata nel breve strappo ed infine sterrata che conduce al passo della Piazze, con l’omonima malga.
Il passo è crocevia di tre importanti percorsi segnalati; a destra si scende in direzione della valle Sabbia; a sx si entra nella valle dei Peri e si può poi continuare per Vizzale, verso Irma. Il sentiero centrale non è ciclabile e porta dopo una serie di tornanti noti come le Scale dell’Ario a Pian del Bene.
Noi invece prendiamo la larga mulattiera di dx, in leggera discesa nell'ampio vallone, che percorriamo per poche centinaia di metri per poi prendere a sx (attenzione al bivio che si può saltare presi dalla foga della discesa!) un’altra comoda sterrata. Dopo qualche saliscendi, altro bivio a sinistra, per salire in circa 3 km, con qualche strappo, fino alla panoramica Malga Pian del Bene di Sotto (m 1494) che coincide con il punto più alto della nostra gita.
Torniamo sui nostri passi ma evitando di riprendere il bivio dal quale provenivamo, teniamo la sx e giungiamo rapidamente alle case dei Rùc (Ronchi).Qui ancora a sx, per salire dolcemente al Passo di Lasso e poi proseguire in discesa fino ad un bivio. La strada a sx scende nella Val di Sar fino ad Avenone. Noi invece proseguiamo a dx per salire fino a Malga Valsorda. Qui, passando a sx appena sotto il cascinale, la strada attraversa un roccolo e si perde nel bosco. Inizia il tratto più impegnativo, un single track da percorrere un po’ a piedi ed un po’ in sella per poi sbucare in una radura erbosa priva di indicazioni. Si scende a sx, prima nel prato, poi in una ripida pineta seguendo il più possibile la traccia appena visibile tra i tronchi dei pini. Importante é tenere la dx (e la traccia gps) (pena finire nei rovi!) ed imboccare il piccolo sentiero, purtroppo non segnalato, che spiana, si infila nel bosco ceduo, e che con un divertente saliscendi sul limite tra il bosco ed i prati sottostanti ci porta in direzione di S.Rocco.Appena si sbuca dal bosco però, attenzione all’insidioso bivio a dx, che con un brusco cambio di pendenza sale con un ultimo strappo ad una stazione in cemento dell’acquedotto e successivamente ci riporta con qualche ripido tratto cementato in discesa nell’abitato di LIvemmo.


Come arrivare al punto di partenza

Venendo da Brescia centro, direzione Val Trompia; in Tavernole svolta a dx direzione Livemmo; venendo da Salò, direzione Valle Sabbia; a Nozza svolta a sx direzione Livemmo

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
paolopagliuca
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
04.01.2013
Località
Via A. Piccini, 2, 25070 Livemmo BS, Italia
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
3 ore
Distanza
20
Dislivello
868
Difficoltà tecnica
facile (+SS2)
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
367
Downloads
63
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors