277 Berici Alti - MTB-MAG.com | Itinerari

277 Berici Alti

Referente Renzo (nanino1@inwind.it) ricognizione del 16-3-2012
Verso Antiorario,quote max/min 404/125 ciclabilità 100%
NOTA:Attenzione al fondo sassoso e viscido,da evitare quando è umido,è molto scivoloso.

Propongo questo itinerario che parte già in quota a differenza dei percorsi classici dei Berici che partono di solito dalla pianura o vi ritornano durante il tragitto.Ho cercato il più possibile di rimanere in quota,ne è venuto fuori un giro molto nervoso,ricco di single-trak,ho provato a raccordare,quando possibile,i tratti più divertenti e tecnici che conosco.Seguire scrupolosamente la traccia gps.




Come arrivare al punto di partenza

Dalla statale che costeggia il lato est dei Berici a Ponte di Nanto a dx,si inizia a salire,si supera Nanto e sulla salita che porta a Torreselle ci sono delle piazzole dove si può parcheggiare.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

matley1976

21.01.2013 11:49

Ciao per sentieri tecnici cosa intendi??
link
edit/delete

RUOTALPINA

10.06.2013 19:33

E' chiaro che non c'è un metro di paragone che possa definire la qualità di un sentiero,io cerco di immaginare il ciclista medio come si troverebbe in certe situazioni.Non chiedermi cosa intendo per ciclista medio.
Ma poi a certi personaggi di peso in questo, forum nessuno mai domanda cosa intendono per sentiero tecnico,proprio a me?
link
edit/delete

matley1976

12.06.2013 14:08

eh eh eh....no è che tempo fa siamo andati a fare una uscita con scritto sentieri tecnici ma di tecnico non abbiamo trovato nulla....per tecnico io intendo e presumo sia quello che si dovrebbe intendere un sentiero molto rotto in cui servano tecnine di equilibrio per stare in sella con scalini o curve a gomito che richiedano abilità di guida elevate... perche se per tecnico intendiamo 2 radici e 2 punte di pietra allora non ci siamo in quanto uno che va a correre nei sentieri tra i boschi è ovvio che non puo' aspettarsi una ciclabile asfaltata.... tutto qui ;-)
link
edit/delete

RUOTALPINA

15.06.2013 15:46

Per ciclista "medio" intendiamo uno che ha una VAM di 600 m/ora e che in pianura (asfaltata senza vento) tiene di seguito, per almeno 1 ora, la velocità di 20 Km/ora.
Anche perchè con queste ipotesi i calcoli di G.D. e tempo standard vengono facilitati.
Poi bisognerebbe parlare di "abilità tecnica media" e qui il discorso si complica : noi ci riferiamo alla più che 20nnale esperienza di Ruotalpina che avendo conosciuto almeno un centinaio di biker, ci ha creato l'immagine di un ciclista mediamente abile. Ovviamente chi avesse vissuto solo con gruppetti molto forti avrebbe un'idea diversa di "medio" ed all'opposto chi avesse frequentato gruppi omogeneamente molto scarsi.
Riepilogando, il concetto è labile e relativo come succedeva per i giudizi di difficoltà di certi libri x MTB. Di fronte alla domanda : cosa significa giro medio si rispondeva: dimmi che è l'autore del libro e poi te lo dico !

Inoltre osservo che come Difficoltà tecnica, Renzo inica 4/7 cioè medio su una scala che va da 1 (minimo=asfalto piano) a 7 = il più difficile tecnicamente tra i nostri percorsi. Ciò posto l'indicazione di Renzo mi sembra adeguata (opinione personale di Luigi)
link
edit/delete

fabio5486

11.04.2014 16:50

Fatto sabato, bel giro non difficile in bellissimo ambiente collinare e bei percorsi in singol track. Alcuni tratti in asfalto da evitare. Qualcuno sa come evitare con sterrati o singol track la disesa su strada asfaltata da agriturismo da Sagraro a località Mossano.
link
edit/delete

paglia64

16.10.2014 16:08

Buon giorno signor Renzo Nanino, per antiorario cosa intende? Forse che il tempo scorrerà a ritroso?
link
edit/delete

RUOTALPINA

22.12.2014 22:56

Salve paglia64 ma nella vita non ha nient'altro da fare che guardare se le lancette dell'orologio vanno in un senso o nell'altro? E poi è tutto relativo ):
link
edit/delete

paglia64

23.12.2014 00:03

Vede,io l'ora normalmente la leggo nelle meridiane.....
link
edit/delete

Marco Borto

11.09.2016 00:43

Ho fatto oggi questo giro in solitaria, ed era il mio primo giro sui Berici. Dopo neanche 100m dall'inizio del primo tratto sterrato ho incrociato un capriolo: l'incontro vale già il prezzo del biglietto.
Ho parcheggiato al monumento ai caduti in prossimità della antica Pieve di Nanto, aggiungendo così circa 3km al giro (1.5km asfalto salita/altrettanto in discesa). Consiglio di parcheggiare lì.
Il giro mi è piaciuto moltissimo! È abbastanza lungo e richiede un discreto allenamento. Io ho pedalato 3.10h, complessivamente 4.30h di uscita.
Mai particolarmente impegnativo, abbastanza veloce e vario. Ciclabile al 100% (se non fosse per qualche errore di navigazione che ho commesso). Solo alcuni brevi strappi vanno affrontati con adeguata potenza. Le condizioni del fondo poi erano perfette ma probabilmente alcuni tratti potrebbero rivelarsi insidiosi dopo molta pioggia per via del fango. Alcuni tratti nel bosco sono evidentemente poco battuti e in questa stagione la vegetazione infestante da abbastanza fastidio, ma sono abituato a tornare a casa sfregiato, girando abitualmente sugli Euganei.
Ho apprezzato molto l'idea di restare in quota, lo rendono un giro particolare e diverso da altri giri collinari. I tratti di raccordo su asfalto potrebbero probabilmente essere ulteriormente limitati.
Una nota: ho incrociato non più di 10 mtb in 44km, un posto decisamente tranquillo!
link
edit/delete

lupomar

11.07.2020 10:18

Ringrazio Ruotalpina per la traccia. Fatto da solo partendo da Vicenza, quindi in totale + di 70 Km. Così diventa troppo lungo per me. Comunque il giro è bello e vario e, avendo salite mai troppo lunghe, fattibile ad un buon ritmo. Peccato per alcune parti con troppo asfalto.
link
edit/delete

Alessandro.F

21.02.2021 20:48

Se pur datato questo è un percorso ancora attuale e molto divertente. Fatto ieri senza incontrare problemi di alcun tipo. Grazie Ruotalpina per la traccia.

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
12.11.2012
Località
Torreselle
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
5,20
Distanza
41
Dislivello
1.360
Difficoltà tecnica
4/7 medio
Condizione fisica
GD 72 medio/diff.
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
969
Downloads
190
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors