260 Giro dei passi per Alpe di Siusi e Rif.Pertini

Referente RENATO 60 - ( cttbiker@alice.it ) - Ultima ricognizione 12 07 2012
SCHEDA TECNICA
Verso Antiorario - Lunghezza = 97 Km - Dislivello Sal/Disc = +3750 m
Quote min/Max = 1408 / 2361 - Ciclabilità su tempo 96% (a piedi 25 min ) - Tempo Standard ore 11:40 min
Velocità media = 8,3 Km/ora - Difficoltà Tecnica = 7/7 - G.D. = 155 Impossibile !
NOTE Il dato G.D. impossibile è riferito a una vam di 600 m/ora ( ciclista standart ) mentre chi ha una vam superiore potrà senzaltro divertirsi tenendo sempre presente i 3750 m di dislivello.
Premetto che il tratto creste di Siusi e sentiero Federico Augusto sono molto battuti dagli escursionisti: consiglio di evitare i momenti più affollati.
DESCRIZIONE
Da Selva di val Gardena si sale in direzione ovest, nell'intento di aggirare il Sasso Lungo e il Sasso Piatto; all'uscita dal bosco l'Alpe di Siusi vi accoglierà con tutta la sua bellezza; al passo Duron si abbandona la principale per il sentiero 594 per le creste di Siusi, al rif.Sasso Piatto si prosegue per il sentiero Federico Augusto ( in questa direzione non c'è il divieto per le bike, divieto che si trova dall'altro lato, quello del col Rodella, ma non si è tenuti a saperlo), questo tratto si dimostrerà il più impegnativo per tecnica pendenze + e - tratti a piedi , ma molto appagante come scenario.
Dal rif Valentini una ripida discesa conduce al Lupo Bianco , ne segue un tratto noioso su asfalto, Al wp P chi vuole può rimanere in quota per il sentiero N° 680 situato a DX , sentiero che si incrocerà più in avanti.
Prestare attenzione nell'attraversare le piste da sci a Porta Vescovo il sentiero si fa molto stretto. Dopo la discesa per Ornella , la risalita per l'abitato di Cherz, fontana, la direzione giusta va per l'Incisa e la discesa verso Corvara. Oltrepassata la cascata di Pisciadù, un tratto a piedi , per poi rispuntare sull'asfalto in direzione passo Gardena; dei lavori in corso mi hanno fatto deviare per un sentiero con ultimo tratto a spinta, si può tenere in considerazione di risalire per la stradina al Dantercepis. Arrivati a questo punto il compito più gravoso lo subiranno i freni


Come arrivare al punto di partenza

Selva si può raggiungere dall' autostrada del Brennero per ponte Gardena e Ortisei , o da Belluno per Alleghe passo Fedaia, Canazei e Passo Sella

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

the.mtb.biker

29.10.2012 18:22

Tutti sti km... tutto sto dislivello...Renato sei via di testa! :-) Bel giro, me lo segno, magari da fare in più volte però... ;-)

Unico appunto: giù dal Pordoi invece di fare l'asfalto c'è il bellissimo single track tra i prati sulla sinistra che ti porta al tornante prima della deviazione a dx verso Col Vescovo. Trovi la traccia qua http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/8437
link
edit/delete

RUOTALPINA

04.11.2012 23:32

Davanti a una bella torta a volte una fetta non mi basta ,

grazie per la dritta del sentiero

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
28.10.2012
Località
Via Principale, 160, 39048 Selva BZ, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
11,40
Distanza
97
Dislivello
+3750
Difficoltà tecnica
7/7 Difficilissimo
Condizione fisica
GD 155 Impossibile
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
605
Downloads
54
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors