Anello del monte Penna

Giro ad Anello intorno al monte Penna, al confine tra le province di Parma e Genova. Il percorso si svolge lungo la ciclopista omonima con tabelle di colore arancio. Si tratta di un giro completamente pedalabile su belle forestali e mulattiere nelle faggete d'alto fusto e nelle abetaie della foresta demaniale del Penna. La discesa dal Passo del Tomarlo ad Anzola è molto divertente ma molto veloce, per cui attenzione. Lungo il percorso si trova acqua in almeno tre fonti a circa metà giro. Ristoro al rifugio CAI Faggio dei Tre Comuni presso l'omonima località.


Come arrivare al punto di partenza

Uscita Borgotaro dell'autostrada della Cisa. Proseguire per Borgotaro, Bedonia, seguire indicazioni per Anzola.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Albynix

16.07.2012 21:37

Ciao ragazzi, chi mi sa dire quanto è il dislivello di questo giro?
link
edit/delete

capataz

16.07.2012 21:40

1140 m+
ciao
link
edit/delete

Albynix

16.07.2012 22:07

GENTILISSIMO, SE RIESCO SABATO FACCIO UNA SCAPPATA!!
link
edit/delete

alravizz@gmail.com

06.06.2017 14:39

Un saluto a tutti.
Non riesco a capire quanti km sono su sentiero e la difficoltà dello stesso.
Abbiamo le gambe allenate ma non la tecnica per fare sentieri che si differrenziano da semplici sterrate.
Qualcuno può illuminarmi??
Grazie comunque.
Alessandro
link
edit/delete

capataz

06.06.2017 14:51

Ciao Alessandro, su sentiero non c'è quasi nulla fino alla discesa finale dal passo. E' comunque una discesa di difficoltà medio-bassa che abbiamo affrontato anche in escursioni sociali con persone non particolarmente abili tecnicamente. Se proprio vedete che per voi è troppo potete sempre scendere per la strada che viene incrociata un paio di volte.
link
edit/delete

alravizz@gmail.com

06.06.2017 14:59

Grazie per la risposta. Google Heart da 3000 m di salita, conoscendo i posti credo sia una bufala. I tuoi 1140 m mi sembrani puù attendibili.
Sono un dato certo "registrato" da un Garmin o similare o sono stimati?
Scusa per l'insistenza ma a 62 anni, non essendo il mio sport, ed andando con mia moglie devo essere sicuro prima di avventurarmi su niovi percorsi. :)
link
edit/delete

capataz

06.06.2017 15:04

Sono dati reali.
Gli unici punti un pò scomodi sono la prima parte di salita (mulattiera un pò scassata) da Chiesiola allo scollinamento per Pian di Boso e appunto la discesa finale ma nel complesso è un giro tecnicamente facile su belle forestali.
link
edit/delete

alravizz@gmail.com

06.06.2017 15:29

Grazie. E' una zona che mi piace molto.
Conosco da camminatore i sentieri lato Val d'Aveto (Aiona, Penna, Groppo Rosso, valle Tribolata), lago Nero ed immagino che sarà un giro molto bello anche per la natura.
Ora non mi resta che trovare un posto da dormire sabato sera per non fare 2 h di macchina domenica mattina!!
Grazie di tutto
link
edit/delete

nega

11.06.2017 15:55

Fatto ieri. Poco dopo l'inizio dello sterrato il sentiero diventa impraticabile in bici (tipo torrente asciutto con grossi scalini in salita e fondo monlo smosso). Da Pian di Boso, molto bello nelle foreste del Penna (qualche pianta caduta sul percorso ma bellissimi boschi). La discesa finale è da fare con attenzione (sassi smossi, rami e cumuli di foglie che nascondono il fondo). Si può evitare facendo la strada. Bici full consigliate. Bella la "nave" da ammirare con la deviazione segnata.
link
edit/delete

alravizz@gmail.com

12.06.2017 09:23

Ciao, fatto ieri. Faticoso ma molto bello.
Come immaginavo i posti sono fantastici e ti ripagano di tutto.
In un tratto però il tracciato non corrisponde a quanto mi hai detto. Da Anzola infatti, dopo un primo tratto asfaltato, arrivati ad un borgo di case si lascia la strada asfaltata, costeggiando il cimitero, per una mulattiera molto ripida che diventa ben presto sentiero.
Questo tratto piuttosto lungo non è pedalabile, forse da Anzola sarebbe meglio seguire la strada con indicazione "PENNA"
La discesa da Passo del Chiodo ad Anzola l'ho fatta su asfalto.
Grazie di tutto Alessandro
link
edit/delete

capataz

12.06.2017 09:34

Ciao @nega e Alravizzi, se il giro vi è piaciuto è merito di un biker visionario di Torrechiara (PR) che ormai ben più di 10 anni fa lo ha ideato e tabellato. Purtroppo un progetto (che copriva e copre buona parte dell'appennino parmense) che è stato tanto bello quanto impossibile da mantenere: oltre 900 km di sentieri tabellati e mappati che coprono tutto l'appennino parma-est (www.ilgrandegiromtb.it) e le aree protette di quello ovest.
Deduco che dalla mia recensione (2009) la mulattiera per Pian di Boso si è parecchio rovinata se entrambi l'avete giudicata impedalabile. Credo che sia un pò il destino di tutti questi vecchi tracciati di appennino.
link
edit/delete

Giosecca

11.08.2017 16:46

Ciao. Volevo sapere da chi è passato recentemente per questo percorso quanto sono lunghi i tratti da fare a piedi e se esiste qualche strada alternativa in modo da "bypassarli". Grazie!!!
link
edit/delete

nega

11.08.2017 18:14

I tratti a spinta non sono lunghi. Il giro è però impegnativo anche se il dislivello non è altissimo. Non essendo della zona mi sono affidato ciecamente alla traccia.
link
edit/delete

alravizz@gmail.com

11.08.2017 19:20

Ciao.
Da Annone non seguire la traccia ma la strada asfaltata con indicazione monte Penna. Salti il pezzo a spinta. La strada asfaltata diventa sterrata poi di nuovo asfaltata. Ad un certo punto so riconginge alla traccia che puoi seguire. Consiglio di non girare a sinistra poco prima del rifugio ma proseguire dritti. Alcuni km dopo il rifugio tenendo sempre la sinistra sulla strada strada asfaltata (A destra si va al passo del Chiodo) si a sinistra su una comoda strada sterrata (indicazione rifugio 3 faggi). Superare il rifugio e dopo una breve discesa si comincia a salire (fonti) dopo qualche km ci si ricongiunge alla traccia e si prosegue sempre su sterrata in salita fino al passo dell' incisa.
link
edit/delete

alravizz@gmail.com

11.08.2017 19:21

Si gira a sinistra
link
edit/delete

Giosecca

11.08.2017 21:33

Grazie a tutti!

Infos

Inserito da
capataz
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
06.08.2009
Località
Anzola, Bedonia, Parma
Regione
Emilia-Romagna
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
5
Distanza
41.0 km
Dislivello
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
816
Downloads
288
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2017 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors