Bormio - Gallo - Mora

Gran bel giro con partenza e arrivo a Bormio, passando per scenari di alta montagna, laghi e sentieri divertenti.
Si parte in direzione strada dello Stelvio (4 km, 400m), e dopo i Bagni vecchi si prende a sinistra (Bosco Piano, ironico...), in direzione Grasso di Solena (Segnavia 184).
Da qui, dopo il tratto in discesa fino al ponte (possibili tagli nel bosco) si inizia a salire su strada forestale all'interno di una bella pineta. Fondo compatto, a tratti smosso, e pendenza sostenuta rendono questa salita un bel "riscaldamento" per il resto del giro (4,5 km , 700m - breve tratto in discesa).
Oltrepassato il rifugio, si tiene a sinistra e si arriva ai Laghi di Cancano; prendiamo la strada di destra, chiusa in buona parte al traffico automobilistico.
Passati i due laghi, proseguiamo a sinistra in direzione Passo del Gallo (Segnavia 182).
Il sentiero costeggia il fiume, fino ad attraversarlo per diventare poi single.
Da qui un tratto spettacolare (un po' esposto) sopra il Lago di Livigno ci conduce fino all'inizio della seconda salita di giornata. Con numerosi tornanti nel bosco si sale senza mai troppa fatica fino all'alpe, e si prosegue poi su pascoli aperti fino al confine di Stato ( 4km, 400m).
Poco dopo, al bivio si prende a destra, in breve salita con tornanti, sotto il Doss dal Termel.
Siamo al punto più alto del giro, fate un pausa e godetevi la vista sulla Val Mora, sdraiati in un prato di stelle alpine.
La discesa che segue è divertente, un po' insidiosa per fondo (quasi sabbioso) e contropendenza. Attenzione anche alle canaline di scolo, molto profonde.
Dopo il ponte, si prosegue e poi si prende a destra su un breve tratto tecnico nel bosco che ci porta sul sentiero di fondovalle.
Da qui il sentiero diventa un sali (-) e scendi (+) molto fluido e divertente, su fondo compatto e sabbioso (a tratti tecnico ed esposto) che costeggia il fiume fino al apasso di Val Mora.
Qui si riprende la strada dell'andata verso i laghi di Cancano e Solena.
La discesa di Bosco Piano la si ripercorre o si possono prendere alcuni tagli nel bosco, come da traccia. Ritornati sulla strada dello Stelvio, se si hanno ancora energie si può seguire la traccia e prendere a sinistra verso la Pedemontana (ancora qualche strappo in salita) per poi scendere su Bormio in fuoristrada, passando dal Baitin del Mago.


Come arrivare al punto di partenza

Bormio, strada satale 38 dello Stelvio

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
ale-b
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
21.08.2012
Località
Strada Statale 38, 23032 Bormio SO, Italia
Regione
Lombardia
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
6,5 ore pedalate
Distanza
61.0 km
Dislivello
2.000
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
410
Downloads
59
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors