Mandrola

Itinerario semplice nella splendida Val Trebbia, a poca distanza da Piacenza. Terreno argilloso, quindi affrontare solo in caso di terreno asciutto.

Da Rivergaro si imbocca la statale direzione Bobbio; si supera l'osteria Bellaria dopodichè sulla sinistra si abbandona la SS45 imboccando la strada che porta a Savignano e case dei Co'. Si passa nell'aia dell'unica casa che forma Ca dei Co', e si inizia una divertente ma breve di scesa su terreno argilloso (impraticabile in caso di terreno bagnato) alla fine della quale ci si trova sulla strada del "Bagnolo" sopra Rivergaro che si segue girando a destra in direzione Ponte dell'Olio.
Si prosegue su asfalto fino a superare l'osteria del Bagnolo (per gli autoctoni: Astolfa), passata la quale si imbocca la deviazione sulla destra che porta a Mandrola. Arrivati a Costa di Bassano, si puo' proseguire su asfalto in direzione Mandrola, oppure optare per lo sterrato sulla sinistra che porta anch'essa a Mandrola. La traccia gpx riporta la prima soluzione, ma la seconda è piu' divertente.
A pian del Pozzo è possibile abbeverarsi alla fontanella appena sotto le scale sulla destra. Si prosegue su asfalto su strada panoramica a cavallo tra val Trebbia e Val Nure, fino ad arrivare a Mandrola.
Da qui inizia lo sterrato che si inoltra nel bosco e in breve arriva a un trivio. Si tiene la strada sulla destra.
[Per la cronaca: per gli amanti del downhill, la strada sulla sinistra porta sul monte Dinavolo da cui ci si puo' lanciare in una discesa molto tecnica. La strada al centro non porta da nessuna parte.]
Una brevissima salita porta ad imboccare un single-track molto divertente ma non troppo tecnico (che anche le pippe come me possono affrontare senza problemi divertendosi :-) ).
Si raggiunge Chiulano (fonte ristoratrice con ottima acqua freschissima) e da qui ancora su asfalto fino a ricongiungersi alla SS45 all'altezza di Quadrelli.
Si ritorna a Rivergaro con alcuni pallosissimi chilometri su statale.




Come arrivare al punto di partenza

Da piacenza si segue la direzione Val Trebbia e si raggiunge Rivergaro.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Osvalopez

22.02.2012 11:43

Ma arrivati a Mandrola come si procede per chiulano?
link
edit/delete

laccorsi

22.02.2012 14:39

Ciao,
quando arrivi a Mandrola vai sempre dritto (sostanzialmente prosegui sulla strada da cui arrivi). Passerai molto vicino ad una azienda agricola (che ti rimane sulla sinistra), qui finisce l'asfalto e inizia lo sterrato. troverai subito dopo una curva secca sulla sinistra che sale su un fondo di sassi smossi. Prosegui su questo sterrato e arrivi al già citato "trivio", mantieniti sulla sinistra e dopo poco inizia il breve single track in discesa. Quando sbuchi di nuovo sull'asfalto in brevissimo arrivi a Chiulano. Qui puoi seguire per la val Nure o tornare in Val Trebbia.
Un' ultima precisazione; è da almeno un annetto che non faccio piu' questo percorso, se ci sono stati cambiamenti (ad esempio in seguito a frane) non ne sono informato. Comunque il sentiero era ben segnato e abbastanza pulito (tranne il pezzo di single track in discesa, in cui la vegetazione tendeva ogni tanto a chiudere un po' il sentiero).

Spero di esserti stato utile

Ciao
link
edit/delete

Osvalopez

22.02.2012 17:05

utilissimo! ho provato ad andare in esplorazione a mandrola qualche giorno fa (in macchina) e arrivato non sapevo dove proseguire. a destra c'è un sentierino che porta in un bosco, non sapevo se fosse quello giusto o se bisognasse proseguire dritto (come in effetti è)
Grazie 1000, appena il fondo asciuga dalla neve lo provo ;)
link
edit/delete

miciolo

24.02.2012 19:15

ho fatto il tratto mandrola chiulano 2 mesi fa ed era percorribile.
Tieni presente 2 cose:
d'estate, come dice iaccorsi tende a chiudersi; ma sinora si è sempre passati.
non farlo mai con il bagnato, se c'è fango non riesci assolutamente ad andare, è cemento a presa rapida....
link
edit/delete

Osvalopez

23.03.2012 18:44

Fatto, un pò deludente il fatto che la discesa sia al 90% su asfalto a parte il tratto subito dopo mandrola...

Infos

Inserito da
laccorsi
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
03.08.2009
Località
Rivergaro
Regione
Emilia-Romagna
Tempo Percorrenza
2 ore
Distanza
26
Dislivello
Difficoltà tecnica
facile
Condizione fisica
medio facile
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
735
Downloads
137
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2023 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors