Monte Rubio - Sentiero dei piloni - MTB-MAG.com | Itinerari

Monte Rubio - Sentiero dei piloni

Dalla piazza centrale di San Damiano imbocchiamo la strada provinciale SP422 in direzione di Acceglio.
All’imbocco di un ponte, svoltiamo a destra su una piccola strada asfaltata che ci porta ad attraversare un piccolo gruppo di case dopo le quali il fondo della strada diventa sterrato.
La strada sterrata si inoltra in un bosco e la sua pendenza aumenta; con qualche tornante ci porta alla prima serie di case della frazione Rubbio.
Sul ciglio della sterrata ritroviamo un segnavia, seguendo le indicazioni per il sentiero occitano passiamo a fianco di una casa in pietra, il tracciato diventa un po’ più tecnico, infatti siamo costretti a procedere per alcuni tratti con la bicicletta al fianco per poter attraversare alcuni salti di rocce o passaggi un po’ esposti.
A circa sei chilometri dalla partenza inizia un primo tratto in discesa, i primi metri tra le rocce sono da effettuare con la mtb a fianco, poi il single track percorre una bella dorsale per poi inoltrasi nel bosco, il sentiero dopo aver attraversato un piccolo spiazzo erboso passa davanti ad una vecchia miniera ormai chiusa per motivi di sicurezza, ora con una leggera salita il tracciato ci accompagna alla cappella di San Bernardo.
Si riscende per alcuni metri e arriviamo alla borgata di Camoglieres, dove troviamo una fontana per rifornirci d’acqua; a fianco di tale fontana parte in salita il sentiero che dobbiamo seguire per raggiungere l’abitato di Macra.
Tale sentiero è segnalato come “ sentiero dei Ciclamini”, dopo un tratto di salita il tracciato rimane a mezza costa e quindi con tratti pianeggianti e altri in leggera discesa arriva al gruppo di case denominate Cacciatori; all’imbocco del manto asfaltato sulla nostra destra troviamo un’altra fontana. Scendiamo per alcuni metri su asfalto e, prima di attraversare un piccolo ponte, svoltiamo a destra su un sentierino che costeggia il corso d’acqua.
Tutto il tratto che parte da Camoglieres e giunge a Macra è molto frequentato da escursionisti a piedi, quindi bisogna prestare molta attenzione.
Arriviamo così a Macra, attraversiamo la strada provinciale e percorriamo una stretta strada nel borgo di Macra, quando sbuchiamo su una strada asfaltata ci dirigiamo a destra in direzione della strada che conduce nel vallone di Celle.
Continuiamo a pedalare in salita sulla strada principale e superata la borgata di Chiesa prestiamo particolare attenzione al primo bivio al centro di un tornante, con indicazione per la frazione di Ansoleglio, oltrepassata la borgata il percorso diventa sterrato.
Continuiamo a seguire le tacche rosso-bianche che caratterizzano la nostra discesa, passiamo davanti a due piloni votivi e su un tratto pianeggiante in mezzo al bosco notiamo sulla nostra sinistra un segnavia con indicazioni per Villetta e Lottulo.
Imbocchiamo tale sentiero che inizia a scendere con traversi e tornanti sempre immerso ne fitto bosco sino a terminare con una piccola scalinata in pietra.
Scesa la scala ci dirigiamo a sinistra e attraversiamo l’abitato di Villetta, la strada ora diventa asfaltata e attraversa il fiume Maira, una breve salita con alcuni tornati ci portano sulla strada provinciale tra Dronero e Acceglio, da qui la nostra gita prosegue sulla strada provinciale sino a riportarci al punto di partenza.
NOTA: In alternativa alla discesa sul sentiero nel bosco, dopo aver superato i due piloni votivi e raggiunto il segnavia ci manteniamo a sinistra sul sentiero principale che ci porta a oltrepassare un altro pilone votivo, dopo il quale raggiungiamo la borgata di Garino.
Attraversiamo il ponte sul fiume Maira e con una breve salita su asfalto ci fa arrivare a Lottulo sulla strada provinciale per Dronero.




Come arrivare al punto di partenza

Piazza centrale di San Damiano Macra,
Statale SP422 da Dronero verso Acceglio

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

BugiaNen

12.05.2013 18:00

Complimenti. Ottima segnalazione. Provato ieri: bellissimo!
link
edit/delete

monorotula

13.05.2013 10:34

Fatto sabato 11/05/13, davvero bellissimo, bravo!
Mi sono permesso di ripubblicarlo sul mio sito, con una variante: invece di scendere su San Pietro (bella discesa ma rientro su stradone), si prosegue su sterrata, sentiero e poi GTA (non pulitissimo) che con una salita ripidissima conduce poi alla diga, quindi ancora sentiero e poi sterrata che permettono di rientrare alle auto senza fare un metro di provinciale, salvo quelli necessari per attraversarla. Così si aggiungono circa 250m di dislivello.
http://www.mtbcucuzzoli.it/gps_pages/gps_monterubbio.html
link
edit/delete

kika

13.05.2013 16:03

Fatta oggi!
Fantastica!!!
Causa poco tempo, però, il rientro da marca l'ho fatto su asfalto...
Prossima volta faccio l'intero giro con la variante di monorotula.
link
edit/delete

silbo

25.04.2016 21:50

Ottimo giro.

Infos

Inserito da
isu
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
05.06.2012
Località
Via Torino, 5, 12029 San Damiano Macra CN, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
4 h
Distanza
33
Dislivello
1250
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
387
Downloads
77
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors