Il giro degli acquedotti

Questo è un itinerario in cui l'acqua non manca. Potete farlo senza borracce o sacca idrica, dato che trovate una fontana dietro ogni angolo. Noterete anche tante casette con la scritta AIL (Aziende Industriali Luganesi - quelle che portano il gas, l'elettricità e l'acqua nelle case ticinesi), non per caso dai pendii di questi monti proviene il 10% dell'acqua di Lugano.

Si parte in teoria da Gravesano. Dico in teoria perchè la salita da Gravesano ad Arosio è bestiale tanto è ripida, quindi vale la pena investire 3.80 CHF in una risalita con l'autobus postale. Qui trovate il sito con gli orari, come stazione di partenza dovete mettere Gravesano e come finale Arosio Paese. Occhio però, le corse non sono molte e il bus non è grande, quindi se siete più di tre vi conviene farvi una risalita con una vostra macchina per andare a riprenderla dopo.
http://www.postauto.ch/it/pag-startseite

La traccia parte per Arosio e va in direzione Monte Tamaro. Dopo circa 400 metri di dislivello si arriva all'Alpe di Torricella. Da qui fino in valle si fa tutto su sentiero!

Prima in salita, passando per la Bassa di Arosio e poi seguendo il sentiero che normalmente si fa in discesa quando dal Tamaro si scende al Malcantone. Non è mai ripido e molto pedalabile.

Arrivati ad un bivio a quota 1470 comincia l'infinita discesa fino in Val Vedeggio. C'è di tutto: il fluido, qualche tornantino e infine una cavalcata satanica su un vecchio sentiero che sembra un torrente in secca (vedere foto). Portatevi la bici con la maggior escursione che avete, che sia pedalabile però.

Si sbuca fuori a Sigirino, da qui si segue la ciclabile della Val Vedeggio e si torna a Gravesano.


Come arrivare al punto di partenza

Parcheggio gratuito a Gravesano, vedere mappa qui sopra

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

ronzinante

21.05.2012 09:04

Altro bel giro proposto da Marco. L'idea era seguire l'itinerario pedalando da Gravesano, per fare gamba, in effetti la salita fino ad Arosio è proprio tossica! Sabato 19 maggio il sentiero fino all'alpe Canigiolo era un po sporco, credo per il tanto vento dei giorni scorsi, ma sempre ben pedalabile e piacevolissimo. Alla fine son salito sul Tamaro passando dalla bassa di indemini: da dopo l'alpe Canigiolo si pedala solo qualche tratto, ma avevo ancora voglia di salire.
A proposito del Tamaro: Il giro classico dall'alpe Foppa è tracciato a piedi, ma non è praticabile in mtb: sul sentiero ci sono accumuli di neve ancora importanti, invece il sentiero esposto che va verso la corte di neggia nemmeno è tracciato a piedi! Sul lato sud percorso da me nessun problema e tanto divertimento.
Confermo poi i commenti di Marco: discesa molto lunga, molto varia, azzeccatissimo il termine "cavalcata satanica", fortunatamente trovata tutta asciutta nel mio caso, fatta in sella con enduro da 160 di escursione, se l'avessi fatta con la 130 da marathon sarei rimasto appiedato a tratti.
link
edit/delete

hexen

03.06.2012 17:26

Fatto ieri...pedalandolo tutto...il primo pezzo si fa in 45 minuti..consigliato a chi vuole farsi le gambe....poi da Arosio inizia lo spettacolo..prima un pezzo di salita su mulattiera/asfalto immersi in un bosco spettacolare...poi dal nulla si gira a destra e inizia quello che io chiamo "Freeride in salita"...un Sentiero che i meno esperti avrebbero difficolta a fare in discesa, da fare in salita...SPETTACOLARE!! Pezzo spianante sempre su un trail non piu largo di 50 cm immersi da scenari e natura da ricordare,poi inizia la discesa...che definirei un mix perfetto fra Val Codera e la discesa del Bernina,alternarsi di tratti tenici da fare a gas aperto a tornanti a 180 gradi....il finale è da DH con pietraione dove farla galleggiare e volare sopra le rocce!!!
Consigliato a chi ama il FRIIIIRAIDICOOO!!
GRAZIE MARCO
link
edit/delete

aliguel

12.08.2012 17:35

Percorsa oggi partendo dal parcheggio delle piscine di Carona,non sono un masochista ma devo accumulare dislivello perché a fine settembre parteciperò alla transardinia, percui niente bus. La salita da Gravesano ad Arosio Sup. è tosta ma complice i molti tornanti con il giusto ritmo e la calma si percorre senza morire. Dopo il lunghissimo pezzo di asfalto-mulattiera in leggera salita inizia il bel sentiero che porta al punto più alto. Molto molto bello mai pendente e ben pedalabile immerso nel bosco con fondo compatto a parte qualche radice o sasso. La discesa se nella prima parte è molto veloce e scorrevole, dopo il pezzo da percorrere sulla mulattiera diventa bella scassata, non si trova un cm di sentiero dove non ci sia un bel sasso ad aspettare un errore. Oltre che galleggiare sulle rocce nel mio caso ho dovuto galleggiare anche sulla stanchezza....
Grazie
link
edit/delete

fabrizio73

15.08.2013 06:44

Fatto ieri.. tutto pedalato..i tuoi itinerari non deludono mai . Grande Marco.
link
edit/delete

Daniele Clerici

09.06.2014 16:19

Fatta Ieri.
FULL 29'' da 120 di escursione.
Piu' bella la salita che la discesa x me.
La salita da grevesano e' tossica ma fattibilissima.
Boschi,pinete,tanti corsi d'acqua.
L'ultima salita ricorda un po le piantagioni sotto il Generoso.
Scenari meravigliosi e un solo ciclista incrociato.
La discesa nella prima parte e' molto bella ma nella seconda,dai monti di Sigirino diventa veramente scasssata. non si trova una pietra ferma!
Dopo un po stanca.... almeno me.
Lo rifaro' sicuramente ma devo trovare un alternativa all' ultima discesa.

Infos

Inserito da
marco
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
07.05.2012
Località
Via ai Boschetti 10C, 6928 Manno, Switzerland
Regione
Canton Ticino
Tempo Percorrenza
4 ore
Distanza
24.0 km
Dislivello
731 prendendo il bus
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
589
Downloads
60
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors