LE LAME ROSSE: UN ANGOLO DI CAPPADOCIA NEL CUORE DEI SIBILLINI

Un escursione alla scoperta di una meraviglia all'interno del Parco dei Sibillini!
Partiamo da San Moroto (frazione di Pievebovigliana) e proseguiamo in direzione dell'abitato di Collemese.
Poco dopo Collemese c'è un bivio. Prendiamo a sinistra e imbocchiamo la carrozzabile che sale fin sotto la vetta del Monte Fiegni.
Giunti all'altezza della sperduta chiesa di Santa Maria Maddalena, imbocchiamo la pista che sale verso la vetta del Monte Fiegni.
Tenedosi a destra nelle varie biforcazioni, saliamo molto ripidamente verso Monte Fiegni
Arrivati a quota 1200 slm troviamo un bivio: a destra si prosegue verso la vetta; proseguendo dritti si gira il costone della montagna, spostandosi sul versante di Fiastra. Al bivio dunque proseguiamo dritti e iniziamo la discesa fino ad una sella con una fonte a trocche.
Rispetto alla fonte ci teniamo sulla destra: è l'inizio del Fosso della Regina, il canalone che scende verso le Lame Rosse ma che può essere seguito solo per un breve tratto prendendo un sentiero alla sua sinistra.
Seguiamo questo sentiero fino ad un'ampia radura, in pendenza, che troviamo subito dopo aver passato una fonte (sulle carte indicata con il nome "Sottacqua").
Nel punto più in basso di questa radura parte il sentiero che scende dentro la boscaglia e va ad intercettare il sentiero principale che da Villa di Montaldo prosegue verso le Lame Rosse.
Da qui in poi il tracciato è molto evidente, taglia tutto il versante sud-est della montagna e arriva fino alle Lame Rosse.
Il sentiero, quasi interamente nel bosco, è abbastanza impegnativo e su qualche punto è leggermente esposto.
Dopo una sosta per ammirare le Lame Rosse riprenderete la marcia imboccando il sentiero che prosegue verso Fiastra dove arriviamo dopo un ripido strappo in salita. Molto belli sono gli scorci sul lago e sulle Gole del Fiastrone.
Proseguiamo verso il Belvedere e quindi verso gli abitati di Ruffella e Fiegni.
Da qui, rientreremo al punto di partenza scendendo in direzione Collemese - San Maroto.
Buona pedalata!!!!

ATTENZIONE: Il sentiero che da "sottacqua" scende nel bosco per intercettare il sentiero principale verso le lame Rosse è difficilmente riconoscibile e può creare dei problemi di orientamento. Tuttavia occorre ricordare che appena entrati nel bosco occorre scendere per circa 500/600 mt tenendosi sulla sinistra: il sentiero principale passa leggermente più in basso e quindi è necessario solamente calare di quota.

DATI TECNICI:
Lunghezza: 25km
Dislivello in salita: 1300 mt
Pendenza Max in salita: circa 25%
Pendenza Max in discesa: circa 30%
Senzo di marcia: Orario

Altre info e foto su:
http://www.sibillinibikemap.it/
https://www.facebook.com/Sibillini-Bike-Map-1544806375737923/




Come arrivare al punto di partenza

San Maroto, frazione di Pievebovigliana (Mc)
Superstrada Civitanova Marche-Muccia, uscita di Camerino-Sfercia

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Luchinobr

13.02.2013 10:49

Meraviglioso che dire di più!

Infos

Inserito da
FABRIZIOCASTELLI
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
09.03.2012
Località
SP170, 62035 Pievebovigliana MC, Italia
Regione
Marche
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
4
Distanza
25
Dislivello
1300
Difficoltà tecnica
impegnativo
Condizione fisica
impegnativo
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
230
Downloads
58
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2023 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors