177 CLAUT – F.lla Clautana - Sentiero degli Alpini – Orme dei dinosauri

Referente: LUIGI (ruotalpina@alice.it)
SCHEDA TECNICA:
Verso AO - Lunghezza 34 Km – Dislivello 1200 - Tempo Standard ore 4:30 min
Quote min/Max : 600/1570 - Ciclabilità temporale 95% -. GD=69 MEDIO – DIFF.

NOTA: in caso di pioggia il sentiero degli alpini è sconsigliabile per cui si può ripiegare sul percorso n° 176 che ha in comune con questo la salita principale fino a malga Pradut (oltre al passaggio per C.ra Casavento e possibile digressione alle orme).

DESCRIZIONE:
Dal parcheggio (con fontana) in centro paese si parte in dir. Ovest verso l’alta Valcellina;
poco oltre il paese si scende al fondovalle, ed attraversato un ponte sul T. Cellina, si inizia la lunga salita lungo i pendii nord del monte Ressetum. Le prime rampe sono facilitate da una recente cementificazione, poi dal fondo buono fino a metà salita. Dal tornante di q. 1200 iniziano le rampe dure (per fondo e pendenza) fino allo scollinamento di quota 1420. Dopo un gradita sosta panoramica si riprende in discesa ma, in breve, si riprende a salire con due impegnativi tornanti; si lascia sulla dx la C.ra Ressetum (non visibile dalla forestale) poi le fatiche sono finite; con tratto altalenante si arriva presto alla M.ga Pradut, in fase di ristrutturazione nell’estate 2011 (speriamo di poterne fruire nell’estate 2012).
Da qui si gode una grandiosa visione sui gruppi montuosi del Duranno (q. 2650 - dir. ovest-nord-ovest) e del Pramaggiore (q.2480 – dir. nord) e sulla sottostante Valcellina. La discesa inizia ripida e dissestata ma dopo il bivio per f.lla Clautana si riprende a salire fino alla sella a sud del Col De Tonon q.1570. Fine delle fatiche; si scende per una strada a tornanti un po’ sconnessa, fino alla forcella Clautana (q. 1430); da qui inizia uno spettacolare sentiero (strada degli Alpini) con 13 stretti tornanti. La pendenza non è eccessiva ma l’esposizione in alcuni tratti richiede la massima attenzione ed una “salutare camminata” per i meno abili. Nella parte finale il sentiero attraversa un’ampia radura in cui ha sede la C.ra Casavento dove in stagione si possono apprezzare semplici ma genuini piatti di malga.
Nei dintorni si può esplorare il sito dell’orma del dinosauro (digressione indicata in traccia) magari avendo letto uno tabelloni didattici che illustrano l’evoluzione geologica del territori.
Il rientro, anziché per la strada principale (in buona parte asfaltata) resta sul versante nord attraversando il suggestivo bosco di Pian de Croda e confluendo sulla principale in prossimità di stalla Fantesine da dove resta un veloce e facile rientro.


Come arrivare al punto di partenza

Si può arrivare a CLAUT da Longarone, svoltando a dx per Erto, Vajont, Cimolais; lasciando a sx il centro paese, si prosegue per altri 4 Km fino al bivio di Pinedo dove si svolta a sx e, dopo 4 km si arriva a Claut.
L’altra accesso è dalla pianura pordenonese: seguendo ind. x Montereale-Valcellina, Barcis; da qui, risalendo la Valcellina per circa 14 Km si arriva al bivio in loc. Pinedo da cui, svoltando a dx, dopo 4 Km, si raggiunge Claut

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

toffa86

13.07.2012 16:22

Scusa.quel'e il.percorso 176
link
edit/delete

RUOTALPINA

19.07.2012 18:27

il 176 è quello prima del 177 ! Vai su "user più attivi", clik su RUOTALPINA -> pag. 4

Oppure cerca geograficamente: entrambi i percorsi, partono da Claut.
Il referente Luigi
link
edit/delete

ste97

24.05.2015 19:34

Un percorso bellissimo, fatto domenica scorsa, la lunga salita si digerisce bene perchè immersa in un bosco stupendo ma il pezzo forte è la discesa attraverso la Strada degli Alpini, al momento ci sono un paio di piccole frane che vi faranno scendere dalla bici un paio di volte, poca roba comunque. Mi accontenterei di giri belli la metà di questo...CONSIGLIATISSIMO!!!
link
edit/delete

@lberto

25.08.2016 20:33

Bel giro, fatto oggi con una splendida giornata di sole.
Solamente, attribuirei una difficoltà tecnica "facile" (in fondo, è quasi tutto su strade forestali e anche la discesa non presenta alcun problema, se non quello di esposizione in certi tratti) e una condizione fisica "media"
link
edit/delete

dellaflora

16.10.2016 21:15

Fatto oggi. La discesa della Strada degli Alpini è quella che fa per me....facile ma divertentissima ! La prox primavera lo farò al contrario....
link
edit/delete

ALEXTREME+

22.10.2018 08:24

Fatto ieri, giro stupendo tutto pedalabile sempre con pendenze dolci sia in salita che in discesa, il tutto condito dai colori autunnali. Il sentiero degli alpini è stato tutto sistemato. Consiglio la digressione alle orme dei dinosauri anche per ammirare la cascata del torrente
Chiavola. Lo consiglio.

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
16.02.2012
Località
Via Antonio Giordani, 33080 Claut PN, Italia
Regione
Friuli Venezia Giulia
Tempo Percorrenza
ore 4:30 min
Distanza
34,0
Dislivello
1200 m
Difficoltà tecnica
Medio-difficile
Condizione fisica
GD=69 Medio-Diffic.
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
957
Downloads
176
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors