Nivolet cle Nivoletta Benevolo cle Leynir

Itinerario Alpino destinato a chi ama le quote alte e che non disdegna di spingere la bici parecchio ( 75% del dislivello in salita ). Le discese invece sono quasi interamente ciclabili e divertenti. Partenza dal piazzale del rif.Savoia al Nivolet,si torna indietro su asfalto fino a prendere il sentiero ( 3c ) per il colle di Nivoletta, si pedala a tratti nella prima parte poi si spinge.Dal colle si segue la traccia prima in cresta e poi a scendere su terreno pietroso e misto ( quì abbiamo incontrato un branco di stambecchi ).In basso il sentiero diventa più battuto e scorrevole alternando tratti tecnici fino al rifugio Benevolo.Ora discesa su sterrato fino al ponticello davanti a una splendida cascata, prendere a destra il sentiero ( 13 ) valida alternativa alla strada, che ci porterà fino a Thumel.Si attraversa il torrente per imboccare il sentiero nel bosco, qualche colpo di pedale poi spinta dura su tornantini fino a uscire 450 mt più in alto in zona aperta, in questa parte centrale si riesce a pedalare a tratti fino a una casa di caccia.Si torna ben presto a spingere e salendo le difficoltà aumentano fino al cimento finale che metterà alla prova anche i più vigorosi, una pietraia dove si naviga a vista in direzione del colle, si transita sotto la vetta del Taou Blanc per arrivare al col Leynir.Da quì il terreno cambia drasticamente, il sentiero è semplice e divertente, occhio al fondo sabbioso nei traversi. Ancora tratti tecnici ma la chiusura del giro è ormai a portata di ruota.




Come arrivare al punto di partenza

Si risale la valle Orco fino a Ceresole reale, si prosegue per il colle del Nivolet, si parcheggia nel piazzale davanti al rif. Savoia.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

lordrusor

13.08.2012 09:28

ma io chiedo perché mi scrivi degli stambecchi del CXXXO! e non mi dici che per arrivare al colle di Nivoletta si deve fare una ferrata dura e pericolosa!!siamo saliti con zaino pesante per star via due giorni(tenda sacco a pelo e bla bla..) e siamo stati costretti a tornare in dietro per colpa di sta ferrata assurda!!non ti sei accorto della ferrata?pensavi alla figa?al lavoro? sconsiglio vivamente questo itinerario,cercate alternative in zona .colle nivoletta BOCCIATO
link
edit/delete

juditta

13.08.2012 11:03

Guarda che forse hai ciccato il colle di passaggio, non c'è nessuna ferrata da fare, probabilmente hai tagliato a destra verso il colle di fianco, se si segue il sentiero 3c non si sbaglia, se si segue la traccia gps nemmeno. E' SICURAMENTE un itinerario duro ma fattibile, noi lo abbiamo fatto in giornata e viaggiavamo più leggeri, SCONSIGLIO di affrontarlo appesantiti di tenda,sacco a pelo e cazzilli vari...ma poi se vuoi farlo in 2 giorni c'è il rifugio Benevolo che ti aspetta se non te ne eri accorto.
Ripeto e ribadisco, questo non è un itinerario classico per MTB proprio per la bassa ciclabilità in salita. vedi: www.bellodavide.it/uscite/2011/Nivolet%20cle%20Nivoletta%20Benevolo%20cle%20Leynir.htm oppure tramite http://4evermtb2011.tk e cerca il giro nel 2011 ciao.
ciao

Infos

Inserito da
juditta
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
04.12.2011
Località
SP50, 10080 Ceresole Reale TO, Italia
Regione
Val d'Aosta
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
8
Distanza
30
Dislivello
1900
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
695
Downloads
106
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors