AM tra novegno e summano

A mio parere il più bel itinerario della Valdastico.
Panorami bellissimi, salite impegnative ma mai impossibili, discese a volte veloci da rilanciare, altre ancora tecniche e impegnative, ma sempre comunque divertentissime.
Giro che tocca dapprima i sentieri della Grande Guerra sul Monte Novegno, con forti, trincee, monumenti, cimiteri di guerra e postazioni di tiro tutti da vedere e contemplare.
Prima discesa splendida verso il Colletto di Velo che divide le due valli, quella del Leogra (si corre da queste parti l'omonima gara marathon) da una parte e quella dell'Astico dall'altra.
Risalita di circa 300mt verso il monte Summano, su strada ripida e in gran parte cementata. Una visita veloce alla croce e poi giù per un sentiero veloce e poco o nulla tecnico (questa discesa può essere sostituita da quest'altra -http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/3992- che non ho ancora avuto il piacere di fare a causa di imprevisti vari occorsi durante le mie gite ma che sembra sia più tecnica. In ogni caso ci sono molte possibilità per scendere dal Summano, basta una cartina e tanta fantasia)
Giro che secondo me sta davanti a tanti altri di mete più blasonate; facilmente accessibile dagli abitanti della pianura.
Enjoy!!

E ce pure il video!! http://video.mtb-forum.it/videos/view/1368




Come arrivare al punto di partenza

A4 Milano-Venezia, prendere lo svincolo per A31Valdastico e seguire fino a fine autostrada (Piovene Rocchette- Chiuppano). Girare a destra per Chiuppano e seguire per la chiesa. Parcheggiare nell'ampio parcheggio limitrofo.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

max6567

26.10.2011 23:17

Secondo te,la discesa dal Novegno al colletto di Velo si può fare con una front con forcella da 80mm,avendo una discreta tecnica?......Oppure sai se è più fattibile il sentiero 435 che scende a Cerbaro?......ciao....
link
edit/delete

gi_andro

28.10.2011 00:18

il sentiero è percorribile per la maggior parte, troverai però alcuni punti in cui una forcella di escursione maggiore ti mancherà. Ma ti mancherà anche un attacco al manubrio di dimensioni contenute per affrontare i diversi gradoni che si trovano. Però fallo perchè è una figata.

Io ho fatto il 435, non è male ma non è neanche da mettere in confronto, anche perchè dopo poco comincia a incrociarsi con la strada che sale dal Cerbaro fino in Busa e a quel punto devi prendere gli scortoli che ogni tanto trovi che sono molto difficili, pieni di piante e non molto divertenti.

Piuttosto, invece che arrivare fino alla sella del Giove (dove sulla cartina del CAI il sentiero 455 incontra il 477), gira prima sul 444 verso malga Brazome. Successivamente troverai il raccordo (non segnato sulla mia cartina CAI del 2006) che ti riporterà fino al 455 in uno dei suoi punti più veloci e spettacolari.

Buon divertimento. Ciao!
link
edit/delete

gi_andro

28.10.2011 00:21

Dimenticavo di dirti che il raccordo con il 445, non segnalato sula cartina, è invece perfettamente segnalato sul posto ed è quindi impossibile sbagliare.
Un saluto di nuovo.
link
edit/delete

Bikerman64

28.10.2011 11:27

Ciao Gi_andro, ho visto che segnali difficoltà tecnica S3-S4 quindi molto elevata, ci sono veramente passaggi così impegnativi come indicati da tabella? Grazie
link
edit/delete

gi_andro

29.10.2011 00:44

ciao Bikerman64, mi hai messo il dubbio (che già avevo..) su S4 che ho quindi tolto. Diciamo che i tornanti stretti ci sono, qualche discesa >70 pure, il fondo è smosso, gradoni e spuntoni sui quali stampaci la 44 li trovi.

Però in compenso il sentiero è a lunghi tratti percorribile, sta solo a uno decidere se affrontare gli ostacoli che vi si trovano in sella o a piedi
link
edit/delete

Bikerman64

29.10.2011 07:56

Grazie mille dell'informazione Gi_andro. Ciao
link
edit/delete

max6567

30.10.2011 00:07

Dalle spiegazioni che mi hai dato,credo che farò il 444 per malga Brazomè e poi il 455.Grazie per le informazioni,Gi_andro.
link
edit/delete

max6567

27.11.2011 23:33

E' proprio una figata!!! Fatta la discesa dal Novegno oggi seguendo il tuo consiglio,Gi_andro,di girare sul 444 e ritornare sul 455; nessun problema anche con forcella da 80mm(solo venti metri a piedi su tre tornantini stretti che uno in gamba potrebbe farli in sella),e tanto tanto divertimento.Grazie ancora dei consigli,ciao.....E già che ci sono,sai dirmi se c'è qualche sentiero percorribile dal monte Rione al colletto di Posina?
link
edit/delete

gi_andro

29.11.2011 17:21

ciao max6567, sono moto contento che ti sia piaciuto sto giro. Una domanda: dal Summano che sentiero hai fatto? Invece, per rispondere alla tua, ti dico che da forte Rione, proseguendo per la mulattiera, incentrerai le indicazioni per il 401. Questo sentiero, che dapprima comincia con una mulattiera per poi trasformarsi in un divertente singletrack, ti condurrà attraverso una lunga serie di trinceramenti della Grande Guerra fatti sul Rione e sul Cogolo. Passerai attraverso una breve galleria e godrai di un fantastico paesaggio sulla Val d'Astico. Il tutto fattibile in sella quasi al 100% (tranne sotto la galleria, ma saranno sì e no 10 metri). Il neo di questo percorso però è che, giunti sopra le contrà Pozza e Mantovani, alla quota di 950 metri circa, non si trovano molte alternative. Io sono sceso lungo il 499 verso Posina ma non lo consiglio a nessuno: sottobosco molto largo con una quantità infinita di sassi (c'ho spaccato il raggio della Crossmax SX..); inoltre, se decidi di fare questa, non ti conviene salire da Santorso, ma da Arsiero, sulla strada della Strenta (la conosci?). Verso i Tretti invece sulla cartina del CAI non sono segnati sentieri ma scommetto che ce ne saranno un'infinità. Da quelle parti è tutto così.. basterebbe trovarli.
Vabbè, spero di essere stato esaustivo..
Grazie ancora per la valutazione!!
(è la prima, mi commuovo..)
Ciao!!
link
edit/delete

max6567

29.11.2011 23:18

Ciao Gi_andro,ti rispondo subito che non ho il GPS(ma ci sono le mappe) e già in salita ho modificato il percorso:sono salito per le Piane di Schio,contrà Reghellini,Formalaita,forestale per Cerbaro(ripida ma fattibile e con un buon fondo),poi la forestale per il Novegno come te,ma solo fino all'ultimo tornante,per collegarmi con la strada e scattare alcune foto verso il Pasubio.Arrivato giù al colletto ho seguito un tratto della val Leogra race,e dove inizia la discesa verso i Tretti ho seguito l'istinto ed ho trovato sentieri stupendi,per arrivare giusto a Santorso.Mi mancava il tempo per fare anche il Summano,ma penso che avrei fatto il 459 dei Gerolimini come te,se è asciutto è molto bello,o magari,giunto alla malga Mardifaia,sarei andato a vedere se è praticabile un sentiero che leggendo la mappa scende tutto a tornantini fino a località Grumello.
link
edit/delete

cocco62

19.10.2013 17:23

Giro stupendo effettuato oggi,le salite sono belle e pedalabili e la discesa dal Summano è veramenta una figata,un vero giro AM,traccia perfetta.
link
edit/delete

quantum652000

16.07.2015 09:07

magico giro! complimenti gi andro, fatto ieri con ebike, salita tosta per entrambi i monti quindi i miei complimenti anche ai muscolari... discese varie e stupende!
link
edit/delete

MaurizioA

17.07.2015 08:05

Passando per piovene per evitare parte del bitume e le calure di questo periodo si puo salire per la strada Aralta che si prende dopo Arsiero (attraverso la stradina ex ferrovia) e poi proseguire per i 447 fino a busa del novegno e poi si ritorna all'imbocco del 444

Infos

Inserito da
gi_andro
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
22.10.2011
Località
Via Roma, 87, 36010 Chiuppano VI, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
5-6 ore
Distanza
50.0 km
Dislivello
1800 circa
Difficoltà tecnica
S3
Condizione fisica
medio-duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
965
Downloads
144
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors