086 SARDEGNA: Tancau - Baunei - Cala Sisine

Autore: Luigi (ruotalpina@alice.it) - certificato 14-10-2011

Dati tecnici: Km 76 – Disl. sal/disc 1600 - tempo standard : 6 ore 30 min
Quote min/max 5/650 Verso: OR + andata/ritorno- ciclabilità su tempo: 92% (30 min a piedi)- G.D= 62 MEDIO/DIFF.
NOTE:
1) fate il pieno alla fonte poco sopra Baunei. In stagione troverete punti ristoro (Risto e Rif.) nella piana del Golgo (a fine asfalto). ed un bar, a 200 m dal mare.
2) Mettete in conto una buona camminata nel tratto finale della Cadula di Sisine (ultimi 2 Km ) dove praticamente si corre nel greto di un torrente (asciutto d'estate).

DESCRIZIONE :
Si parte dal parcheggio presso la spiaggia di Tancau (al confine con la più celebre Santa Maria Navarrese); si lascia presto la principale per stradine altalenanti e poco frequentate; si passa per Ardali e per Triei dove inizia la salita impegnativa. A quota 480 si arriva al centro di BAUNEI e da qui seguiremo un tracciato andata/ritorno a Cala Sisine. La strada si inerpica con tornanti stile "dolomitico" fino a q. 650; qui si scollina entrando nella conca dell'altopiano del Golgo. Una lunga discesa asfaltata a pendenza dolce e costante ci fa pervenire rapidamente in mezzo alla piana ove si trovano (sparsi in varie direzioni) locali di ristoro e punti di interesse naturalistico ( In particolare noi abbiamo pranzato al "Rifugio" e visitato l'eremo di San Pietro).
Buona la prima parte di strada che s'inforra nella Cadula di Sisine con spettacolari pareti rocciose. L'ultimo tratto (chiuso da sbarra) è da farsi in parte a piedi o con forcelle a grande escursione ma il premio è vicino: Cala Sisine di solito si raggiounge dal mare con barconi, da S.M. Navarrese o da Cala Gonone.
Attenzione al ritono: se fa caldo è d'obbligo rifornirsi d'acqua (al vicino Bar Su Coile) perchè la salita (ve ne siete accorti in discesa) presenta stappi di notevole pendenza.
Ritornati a Baunei abbiamo scelto di fiondarci giù per la principale (SS125) pur sapendo che dal bivio per Pedralonga si potrebbe fare una interessante variante sterrata fin sopra S.M.Navarrese. Abbiamo desistito perchè calava ormai la sera.

Per saperne di più :http://www.ogliastraontheweb.it/calasisine.htm


Come arrivare al punto di partenza

Da nord si arriva a DORGALI; si scende per Baunei (SS 125) e di qui fino al bivio: a sx per S.Navarrese.
Da sud si arriva a Tortolì, quindi a Lotzorai e proseguendo verso nord si svolta a dx per S.M. Navarrese.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
17.10.2011
Località
Via del Del Mare, 08040 Lotzorai OG, Italia
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
ore 6:30 min
Distanza
76
Dislivello
1600 m
Difficoltà tecnica
MEDIA
Condizione fisica
GD=62 MEDIO/DIFF.
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
364
Downloads
88
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors