Valle di Rezzalo, Alta Valtellina

Bellissima vallata alpina, situata nel cuore del Parco dello Stelvio.
La valle parte da Fumero, frazione di Sondalo, e dirigendosi verso est, arriva al Passo dell'Alpe, che la mette in collegamento con la statale che sale al Passo del Gavia.
L'itinerario segnalato è particolarmente agevole, trattandosi della jeeppabile che attraversa la valle per servire le varie baite ed alpeggi sparsi lungo il percorso. L'aspetto positivo è che il transito è regolamentato dall'amministrazione del Parco dello Stelvio e quindi il numero dei veicoli a motore è limitato.
Per mia scelta organizzativa ho deciso di effettuare il percorso con discesa dal Passo dell'Alpe, portandomi a Fumero dove ho lasciato l'auto, per poi scendere sulla statale per Bormio (ca. 7Km), dirigermi a Bormio evitando le gallerie costruite nella zona della frana del Monte Coppetto, per poi risalire a S. Caterina Valfurva e quindi al passo dell'Alpe utilizzando la Statale del Passo del Gavia. Questa parte su asfalto è forse l'unico aspetto negativo del giro, sia per la sua lunghezza che per l'elevato traffico (moto in primis) che si trova su quella statale. Rimane il fatto che l'ambiente che si attraversa merita comunque! E' apparentemente possibile evitare questa statale, salendo a Bormio 2000, per poi prendere una strada forestale. Non ho avuto modo di verificare questa alternativa, ma lo farò prossimamente. Una volta arrivati al posteggio (tornante a sx. Salendo verso il Gavia a ca. 6Km dal Passo), sono visibili i cartelli che indicano la Valle di , che si imbocca prendendo un sentiero alla destra della Statale. Si sale ancora per poco (chi ha ancora fiato e gambe può farcela tranquillamente), quindi, dopo un breve pianoro in corrispondenza del Passo dell'Alpe (2461m slm), si inizia la discesa, mai impegnativa. Il primo tratto con pietre smosse richiede un po' più d'attenzione (e rende probabilmente il percorso in direzione opposta abbastanza difficoltoso, nel caso qualcuno volesse effettuare il ritorno da qui, oppure affrontare al contrario l'itinerario proposto). Si passa poi alla jeeppabile, che, dopo una discesa su agevolissimi tornanti, ci porta in un piacevole falsopiano in discesa.
Gruppi di baite sono visibili lungo tutto il percorso. Le fontane abbondano e fare rifornimento d'acqua non è un problema. In località San Bernardo si trova poi un rifugio (Agriturismo La Baita, www.rezzalovacanze.com), il cui gestore Alessandro è prodigo di consigli su itinerari ed altro, oltre che fornire possibilità di ristoro (bar e ristorante) nonchè di pernotto per i bikers e anche un servizio di "Primo soccorso" per la manutenzione delle bikes (disponibile anche un piccolo stock dei principali materiali di consumo....). La Baita può anche essere una base per escursioni sul posto.
La discesa continua poi sulla jeeppabile, con alcuni tratti nel bosco. Il fondo stradale non è mai pericoloso ed è scorrevolissimo. Si prosegue la discesa fino ad arrivare a Fumero, località Fontanaccia, dove, come detto, c'è la possibilità di posteggio auto.
Questo percorso può essere adeguato cambiando il punto di partenza (ad es. partendo/arrivando a Bormio) oppure effettuando l'andata e ritorno in valle (salita la mattina verso il passo dell'Alpe, con dicesa sullo stesso percorso).
Come detto, itinerario per nulla impegnativo tecnicamente, ma ambiente alpino decisamente piacevole. L'ho classificato come medio principalmente per la salita (lunga per le mie scarse capacità!!!!)




Come arrivare al punto di partenza

SS38 (Statale dello Stelvio) da Colico direzione Sondrio poi Bormio.
Superato Sondalo, prendere l'uscita per Le Prese e poi salire (ca. 7Km) fino a Fumero, seguendo indicazioni per Frontale/Fumero. Passata la piccola frazione di Fumero, raggiungere la località Fontanaccia, dove è possibile lasciare l'auto e dove inizia la valle, con divieto d'accesso per veicoli non autorizzati.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

tubless

17.06.2016 12:34

Ciao. Non mi risulta che in valtellina ci sia il mare.......mi sa che hai cannato le foto!
link
edit/delete

EnricoG66

18.06.2016 15:53

In effetti....è vero che in Valtellina non c'è il mare ! Ed è altrettanto vero che io non ho mai avuto una Giant, quindi non capisco da dove siano arrivate queste foto...non sono mie!

Infos

Inserito da
EnricoG66
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
15.09.2011
Località
fumero, sondalo
Regione
Altro
Distanza
57
Dislivello
1800
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
565
Downloads
121
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors