Tracciolino con discesa da San Giorgio - MTB-MAG.com | Itinerari

Tracciolino con discesa da San Giorgio

L'itinerario originale si trova qui: http://itinerari.mtb-forum.it/tours/view/968. Per chi volesse andare più al sodo, eccovi il giro di Muldox, quello che potete vedere in questo video: http://www.vimeo.com/7653339

La salita è stata facilitata da una forestale che prosegue direttamente dalla strada asfaltata. Si hanno così solo circa 10 min a spinta in salita prima di arrivare ai 912 metri di dislivello del Tracciolino, la ferrovia di servizio alle dighe. Altitudine che non lascerete più per km e km, se non quando iniziate la discesa.

I km e km in piano si fanno a fianco o sulla ferrovia, dove passa al massimo il custode che vi saluterà amichevolmente. Si passa attraverso diverse gallerie, alcune delle quali sono buie e abbastanza strette, occhio ai manubri larghi!

La discesa è tosta. Ve lo dico subito, se non siete capaci di fare il nosepress sui tornantini vi farete dei lunghi tratti a piedi maledicendo il momento in cui non siete tornati indietro al punto di partenza del Tracciolino, da cui parte la "Mulattiera di Verceia" che è stata ultimamente risistemata ed è fattibile tutta in sella (qui le foto http://www.mtb-forum.it/e-primavera-nella-valle-dei-ratti/ )

La discesa è molto sconnessa, rocciosa e a tratti esposta, come potete vedere anche nei primi 6 minuti di questo altro video: http://video.mtb-forum.it/videos/view/711

Insomma, fate vobis, non dite però che non vi avevo avvertito!




Come arrivare al punto di partenza

Subito prima della galleria dopo Verceia (in direzione Chiavenna), sulla destra, c'è un bel parcheggio.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

canzi

22.09.2011 02:32

fatto oggi!!volevamo fare i fighi sfidando gli avvertimenti e siamo saliti con delle front,risultato:quasi tutta la discesa a piedi :D
comunque il giro è bellissimo e secondo me merita di essere fatto anche dai meno esperti,indicativamente direi che una volta arrivati alla deviazione per san giorgio bisogna dare un occhio al sentiero che scende,se non si pensa di riuscire a farlo in sella conviene tornare indietro e scendere dalla mulattiera di verceia perchè il resto è tutto così se non peggio
link
edit/delete

silbo

09.04.2012 08:27

giro veramnte bello. il panorama è il suo punto di forza. vi consiglio di andare a vedere la diga. nella discesa non sono riuscito a fare il percorso netto, ho appoggiato una decina di volte i piedi e comunque è una discesa poco scorrevole, la mia fidanzata ha fatto molta strada apiedi, ma non si è mai lamentata grazie al panorama spettacolare. proveremo al piu presto la mulattiera che mi sembra piu scorrevole e forse da piu soddisfazione
link
edit/delete

granzmeister

16.06.2013 20:58

Fatto oggi, condizioni meteo e del terreno perfette.
E' la mia prima stagione con una full seria ma mi sono dato da fare... Una volta arrivati in cima consiglio anche io di andare subito a dx verso la diga, sono 5 minuti e ne vale davvero la pena.
Il tracciolino offre dei panorami mozzafiato, è sempre protetto e le gallerie aggiungono un sapore unico. Avevo dietro una torcia del decatlon, di quelle piccoline che si ricaricano con la dinamo, è servita ma solo per pochi metri.
Per quanto riguarda la discesa se non si è molto bravi con i nose press siete destinati a girare la bici ad ogni tornantino, diciamo pure che non è il posto migliore al mondo per imparare a farli. A volte la discesa è molto ripida, con gradino impegnativi. Qualche tratto a piedi l'ho fatto ma diciamo che il 90% della discesa l'ho fatta in sella. Braccia distrutte alla fine. Molto bello comunque, lo rifarò però nella versione che arriva al rifugio Brasca.
link
edit/delete

BAROLO71

18.07.2013 22:42

ragazzi...che pausa pranzo!!!
veramente spettacolare...anche perche' quando parti dal paese...non ti aspettiresti mai e poi mai di finire in posti del genere.....veramente severi e fuori dl mondo....
occhio che all'inizio del Tracciolino ora c'e' divieto di transito senza permesso ...un custode mi ha detto che in futuro saranno più severi...oggi a chiuso un occhio!
Poi ho aggiunto un pizzico ( anche un pò di piu') di suspance percorrendo la galleria lunga senza accendere la luce!!! non mi ricordavo dell'interruttore...e non avevo frontale.....mi sentivo veramente willy il coglione....ops il coyote!
La discesa e' incredibile.....bellissima...e mi sono divertito moltissimo ....anche se la mia tecnica di nose press lascia moolto a desiderare.....dopo un po e qualche risalita per riprovarli....ci si prende la mano....molti tornanti si riescono a fare anche con nose non troppo accentuati ...una vera e propria scuola che consiglio a tutti coloro che vogliono affinare la tecnica....poi i cavi di protezione a valle del sentiero danno quel senso di sicurezza per osare qualche cosa di più....senza sarebbe ben diverso.
Eternamente grato a muldox per questa perla....fattibile in 2 ore!
link
edit/delete

marco

08.08.2013 16:43

Mi hanno detto che ora stanno cambiando dei binari e che hanno vietato il transito ai biker
link
edit/delete

Dave7

27.08.2013 02:56

Che voi sappiate il divieto di transito è ancora in vigore?
Era tutta l'estate che aspettavo di fare questo giro, fissato per questa settimana, e solo ora ho letto del divieto :-(
Non vorrei spararmi più di 2 ore di macchina per niente...
link
edit/delete

mcarraro

10.09.2013 08:08

Dave, sei riuscito a passare? Avevo in mente di fare questo giro sabato, da troppo nella lista delle cose da fare....

Considera che sono di Vicenza e che sono in zona per altri motivo, o ora o mai piu'...
link
edit/delete

Dave7

10.09.2013 12:36

mcarraro, visita il link che ho pubblicato sopra e trovi tutte le informazioni! ;-)
Comunque sì, sono riuscito a passare anche se è stata un'impresa convincere tutti, mi hanno fermato 3 volte.
E' talmente bello e particolare che vale la pena provarci, secondo me.
link
edit/delete

altawaz

11.05.2014 19:36

Qualcuno sa se i lavori sono finiti e se si puo' di nuovo passare?
link
edit/delete

P-rex

19.05.2014 21:25

Ieri sono stato al tracciolino, il divieto è ancora in vigore, con tanto di sbarre chiuse. Era la 4 volta in tre anni che andavo e in un primo momento nn ho fatto caso alla sbarra, le abbiamo passate e siamo arrivati a Codera.
Al ritorno era prevista la discesa x S.Giorgio, ma al bivio ci siamo accorti che anche lì ora è vietato scendere in bici. Pensavamo fosse solo una questione di pericolo di investire I pedoni, visto che il 2° sentiero che scende a S.Giorgio nn ha il cartello. Invece arrivati al paesino siamo stati fermata da due locals in maniera piuttosto "violenta" e accusati di essere devastatori di sentieri. Dopo 20min. di discussion siamo tornati sui nostril passi e rifatto il tracciolino (vietato) al contrario.X quanto mi riguarda, il Tracciolino è morto!!!
link
edit/delete

Guidopiano

29.11.2015 07:05

fatto ieri non c'e' più nessun pezzo da spingere la bici , anzi si potrebbe arrivare fino alle rotaie in macchina, il tratto nelle gallerie e' bellissimo e scenografico,hanno messo le protezioni su tutto il tratto delle gallerie e oltre, e' consentito il passaggio in bici.
La discesa e' come descritta da Marco, ma non e' da fare ,c'e' un bel divieto di scendere con le bici e a S.Giorgio se ti vedono arrivare in bici si incazzano di brutto e hanno ragione.
link
edit/delete

morra

20.06.2018 08:00

Fatto ieri 19/06/18. Salita da verceia-tracciolino-salita al brasca-discesa a Novate da Codera.
Proprio oggi è stato posto un nuovo cartello di divieto anche all' inizio della discesa che dalla chiesa di Codera porta a Novate mezzola. Ho cmq provato a percorrerla (purtroppo, perchè un buon 50% è tecnicamente al di fuori delle mie capacità). Se non siete dei gatti con padronanza TOTALE del nosepress evitatela, i tratti dritti con un po' di coraggio ed equilibrio li ho fatti ma gran parte dei tornantini no.
Sono stato fermato un paio di volte dai volontari che pulivano il sentiero e mi è stato fatto notare educatamente che il sentiero è vietato alle bici e che 1 h prima avevano piazzato il cartello (sono della zona ed ero solo, non so come si sarebbero comportati in caso di carovana di forestieri).
link
edit/delete

raffganz

13.08.2018 15:19

Visto ieri, il divieto è senza ordinanza e quindi si possono incazzare finchè voglio ma vale come i soldi del Monopoli.

Infos

Inserito da
marco
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
26.08.2011
Località
Via Nazionale, 49, 23020 Verceia Sondrio, Italien
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
2 ore
Distanza
15.0 km
Dislivello
740
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
2569
Downloads
330
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors