COLLI EUGANEI – SINGLETRACKS EXPERIENCE.

Era da un po’ che mi “balenava” per la mente di costruire un itinerario ad “ok” nella zona dei Colli Euganei sud che avesse come caratteristica quella di percorrere in prevalenza piccoli sentieri o singletracks…evitando il più possibile i tratti a “larga percorrenza!!!!”…ne è uscito così un tour euganeo sicuramente lungo ed impegnativo ma altrettanto capace di regalare emozioni e divertimento anche al biker più esigente…dove poter ammirare paesaggi collinari davvero unici…
Partendo dal parcheggio della chiesa appena fuori dal casello autostradale di Monselice…ci dirigiamo verso il centro città attraverso vie di ciottoli e antichi borghi rurali…passiamo per la stazione dei treni e cominciamo a salire le pendici del Monte Ricco…da prima su asfalto dalle pendenze “interessanti” e poi su piccoli sentieri nella vegetazione…poco frequentati e unici nel loro genere…arrivando a scoprirne i lati più segreti e nascosti…salendo e scendendo…con tratti anche piuttosto impegnativi dal punto di vista tecnico…
Dopo una lunga discesa finale…ci dirigiamo verso il Monte Calbarina…che risaliremo lateralmente su sentiero e una volta raggiunta la cima, ci lanceremo in un simpatico trail in discesa dal flow davvero piacevole…
Poi passeremo per il piccolo borgo di Arquà Petrarca…che abbandoneremo velocemente per dirigerci verso il Monte Cecilia dove, un sentiero che normalmente si effettua in discesa grazie alla riapertura di una nuova variante permette di renderne la risalita pedalabile… una valida alternativa alle classiche versioni percorse un po’ da tutti…
Qualche altra variante in zona per poi raggiungere il pianoretto…luogo panoramico che permette ampie vedute sul paesaggio circostante…
Risaliamo il Mottolone sempre lateralmente…ma con valide alternative alla classica “scaijara”…
Sul pianoro continuiamo a salire costeggiando via roverello…fino ad arrivare alla Trattoria da Oci…dove poter fare un piccolo ristoro…prima di cominciare una delle discese da 10 e lode dei Colli Euganei…quella “dei 30 all’ora”…con la variante rivisitata della gara dei “7 guadi versione 2011”…
Giunti al termine in località Valsanzibio risaliamo questa volta per un “evergreen” …la salita del calto callegaro o via della resistenza…e una volta scollinato…via giù nuovamente in discesa per il trail dei “tornantini di Arquà”…passiamo a fianco alla casa del Petrarca…e ripercorriamo un sentiero fatto all’inizio con variante diversa sul finale…e poi per una comoda sterrata attraversiamo la campagna ed alcuni vigneti…
Una volta ripreso l’asfalto in falsopiano ritorniamo sui nostri passi…anzi pedalate…e ritorniamo verso il parcheggio punto di partenza/arrivo di questo mirabolante tour…
Questa risulta cmq essere una descrizione abbastanza riduttiva…perché l’itinerario è piuttosto lungo e complesso…ma spiegare per filo e per segno ogni pedalata ogni bivio o direzione…sarebbe altrettanto lungo ed impossibile…quindi ho deciso per un pseudo “riassunto”…
Io non posso fare altro che consigliarvelo…e di percorrerlo con calma e con tempo per goderne a pieno…e per respirarne tutta la natura che c’è dentro…con i suoi paesaggi e con i suoi profumi…




Come arrivare al punto di partenza

Usciti dal casello autostradale di Monselice seguire a dx.Dopo 100 metri trovate una rotonda e sulla dx è presente un parcheggio.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

gabriele 72

21.08.2011 21:03

CIAO MARCO LA PROSSIMA SETTIMANA SONO QUALCHE GIORNO A MONTEGROTTO PER RIPOSARMI E RILASSARMI ALLE TERME COME GLI ULTIMI ANNI.
LO SCORSO HANNO HO PROVATO LA PRIMA PARTE DEL TUO PERCORSO MA ALL'INIZIO DELLA SALITA CHE PARTE DA MONSELICE HO TROVATO IL CANCELLO CHIUSO!! LA TRACCIA GPS SCARICATA DAL FORUM MI PORTAVA A SALIRE MA IL CANCELLO ME LO HA IMPEDITO. HO PROVATO A GIRARE PRIMA DELL'IMBOCCO DELLA SALITA A SX E DOPO QUALCHE CENTINAIO DI MT MI SONO AVVENTURATO A DX PRIMA SU UNA STRADA STERRATA CHE TERMINAVA IN UN PICCOLO PRATO E POI UN SENTIERO ABBASTANZA STRETTO E IMPERVIO CHE SALIVA NEL BOSCO MA ABBANDONATO DOPO QULACHE TEMPO
TORNATO SUI MIEI PASSI SONO TORNATO ALL'ATTACCO DELLA SALITA E HO PROVATO A GIRARE INTORNO AL MONTE PERCORRENDO PRIMA LA STRADA DIETRO LA FABBRICA E POI UNA SPECIE DI STRADA ABBANDONATA CHE SULLA SINISTRA DIVIENE PRIMA CARRARECCIA E POI SENTIERO IN SALITA MA POPI HO ABBANDONATO ANCHE QUESTA OPZIONE.

MI SAI DIRE SE ERO FUORI STRADA??

GLI SCORSI ANNI HO PERCORSO LA TRANSEUGANEA, I 7 GUADI UNA PARTE DI QUESTO SENTIERO, L'ANELLO INTORNO A MONTEGROTTO CON IL PASSAGGIO DAVATI AL RISTORANTE ( CHE NON MI RICORDO COME SI CHIAMA ) E ALL'EREMO CON LA SUA BELLISSIMA DISCESA.

QUEST'ANNO MI PORTO IN PROVA UNA FUL PER DECIDERE SE CAMBIARE LA MIA FRONT E PASSARE A NUOVA VITA.

GRAZIE PER L'ATTENZIONE GABRIELE
link
edit/delete

MARCO+

21.08.2011 21:40

Ti rispondo in mess.privato così cerco di aiutarti un po'...ok
link
edit/delete

ranabotlo

21.08.2011 21:46

Ciao Marco, leggo con molto piacere che inizi il tuo percorso dal Monte Ricco che come sappiamo è "ricco" di single tracks, alcuni dei quali d'estate praticamente invasi dai rovi e dalla vegetazione: ho visto che sulle foto c'è la data del 4 agosto...deduco che l'hai percorso quel giorno, tutto bene? Sentieri liberi? Mi interessa sopratutto le varianti alla "sassara" per voi dei Colli "scajara". Se riesco mercoledì mattina arrivo e mi cimento. Ciaooooooo
link
edit/delete

MARCO+

21.08.2011 21:59

Per ranabotlo...guarda la tua domanda è effettivamente importante infatti i sentieri dei colli in estate si infestano di vegetazione che ne compromette la percorribilità...ma ti dirò che invece quest'estate complice la poca pioggia la vegetazione in molti punti invece di crescere si è seccata...
direi cmq che in linea di massima è tutto percorribile abbastanza bene...e nulla si presenta particolarmente ocluso da impedire il passaggio...
quindi io mi sento di dirti che puoi compiere il giro senza particolari problemi...magari presta sempre attenzione cmq...sai com'è alla vegetazione non si comanda!!!
fammi sapere poi come è andata...ciaooooooooo
link
edit/delete

Bikerman64

05.12.2011 09:40

Marco....è già la terza volta che faccio questo giro e lo trovo sempre spettacolare ed entusiasmante!!! Provo continuamente il desiderio di rifarlo!!! Complimenti per la minuziosa ricerca dei sentieri-singletracks e l'accuratezza "chirurgica" con cui hai quasi totalmente eliminato il bitume maledetto!!! Per me, voto massimo..Ciao
link
edit/delete

MARCO+

21.02.2012 22:29

Si vede che purtroppo...negli ultimi mesi sono stato un po' un fantasma...cmq grazie mille dei complimenti...trovo che questo giro sia davvero entusiasmante...e ogni volta che penso a quando l'ho fatto ad agosto con l'afa atomica...mi rifaccio i complimenti da solo!!!!ahahahahahahahah!!!!!

Infos

Inserito da
MARCO+
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
21.08.2011
Località
Monselice
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
4/5 ore circa
Distanza
50.0 km
Dislivello
1600
Difficoltà tecnica
medio+
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
417
Downloads
81
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors