Generoso: Lardai Bellavista

Giro ad anello che parte da Salorino per arrivare alla stazione Bellavista e scendere dalle zone del vecchio pistino.
Si parte da Salorino seguendo, in salita, l'ultima parte della gran fondo del generoso: il sentiero Lardai. La salita è molto tecnica, ma non presenta mai grandi pendenze. Il fondo è irregolare e in parte scavato, con ampi tratti di roccia su cui cercare ill limite dell'aderenza. La mulattiera sale con numerosi tornanti all'interno di un fitto bosco, per sbucare alla fine in un prato.
In poco meno di 5 km per 500 mt di dislivello si arriva al paese di Cragno; si prende a destra in direzione La Grassa (Osteria). Da qui si sale in un single track nel bosco; due tratti molto ripidi (il primo subito all'inizio, più lungo) ci portano nei prati dell'alpe, in cui entriamo attraverso un cancello che si riesce ad aprire senza scendere dalla bici (basta andarci contro!).
All'alpe prendiamo a sinistra in salita ripida su carrareccia, e poi subito a sinistra su single per immetterci sulla strada asfaltata nei pressi del Dosso dell'Ora. Si segue l'asfalto a sinistra in direzione Bellavista, che si raggiunge con breve tratto sterrato in salita.
Dopo aver ammirato il panorama del balcone oltre i binari, si prende il sentiero che costeggia la ferrovia e piega a destra, fino alla piazzola con la panchina.
Da qui parte un vecchio pistino fr, che attraversa un paio di volte la strada asfalta che sale da Mendrisio, fino ad arrivare alla stazione di San Nicolao.
Si prende un sentiero in salita, attraversado la strada, a sinistra; un breve tratto a spinta e poi di nuovo in discesa per congiungersi con il sentiero Regoda che scende da Cragno e ci riporta a Salorino.


Come arrivare al punto di partenza

Si può lasciare l'auto a Castel San Pietro o nel parcheggio dopo la strettoria di Salorino

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

nembo

23.06.2013 22:20

Percorso fatto oggi... il generoso ha sempre il suo perché: salita con meno pendenza della classica mulattiera da Castel San Pietro (infatti è un pò più lunga) ma più tecnica, anche se si fa tutta in sella... anche la discesa è a tratti tecnica ma fattibile tutta in sella con prudenza in alcuni passaggi se senza protezioni e da soli

La traccia, almeno sul mio garmin, risulta in alcuni punti imprecisa (probabilmente dovuto alla fitta vegetazione) sopratutto al secondo incrocio della strada asfaltata lungo il rientro: basta seguire i cartelli gialli di sentiero e dopo aver fatto il breve tratto in salita a spinta indicato nella descrizione, il segnale ritorna corretto

Una volta partiti dalla stazione Bellavista per iniziare la discesa, quando si incontra un secondo balcone di belvedere con una panchina, si fatica a vedere l'inizio del single track xchè coperto da foglie e può venire naturale proseguire dritto: basta scendere come più comodi a destra e dopo qualche decina di metri si trova subito il percorso, sempre segnato con indicazioni bianche-rosse su alberi e rocce

Grazie per la condivisione Ciao
link
edit/delete

ale-b

23.06.2013 22:45

Bravo, utili precisazioni!

Infos

Inserito da
ale-b
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
08.07.2011
Località
Salorino, Mendrisio, Canton Ticino, Svizzera
Regione
Canton Ticino
Tempo Percorrenza
2 ore pedalate
Distanza
16
Dislivello
900
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
645
Downloads
86
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors