Questo sito contribuisce alla audience de

LEVANTO PIAN DEL LAGO BARDELLONE CASSANA LEVANTO

Descrizione
Partenza da Levanto, si sale su asfalto (Da Via Trento e Trieste) in direzione BONASSOLA(ponente).
La salita rimane costante per circa 9 km con una pendenza tra 6 e 9%. Dopo 10 Km(Zona PIAN PUNTASCO – FRAMURA ) circa, la pendenza si riduce ad un falsopiano sino a scollinare, dove inizia la discesa .
Sempre in discesa e su asfalto si passa la fontana dei “ciclisti” (Foto n°1) fate rifornimento d’acqua è buonissima e sempre fresca.
Senza cambiare mai strada, continuando a scendere a 640 metri slm circa dopo 11,5 Km si arriva ad una piccola piazzola sterrata sulla destra dove si biforcano tre sentieri sterrati, prendiamo quello più a destra largo in salita . La salita non ha biforcazioni (Foto n°2) e si inoltra nel bosco di pini e felci, leggera i primi 100 - 150 metri poi molto dura con strappi oltre il 20% per brevi tratti, sempre pedalabile per 1km circa. Arrivati in cima si è in località PIAN DEL LAGO (Foto n°3). La strada si biforca, sulla destra e sinistra, proseguiamo sulla strada di fronte a noi (sulla destra) per 50 metri in piano successivamente inizia la discesa (facile e scorrevole) qualche falsopiano e sali scendi sino al km 14,4 , da questo punto vestirsi con protezioni (per chi le usa) inizia la discesa veloce. Il riferimento per la vestizione è un tronco tagliato (Foto n°4) ad un altezza di 1,4 metri sulla destra e un incisione su un alberello sulla destra ad un'altezza di 2 metri circa con scritto "MTB" . Al Km 15,6 si passa un paletto biancorosso alto tre metri circa sulla destra e termina la discesa, si arriva in una piccola area aperta con un crocevia. Se si prosegue si arriva direttamente a Levanto o a BONASSOLA ( scritta MTB in giallo -con discesa tecnica di media difficoltà), ma noi giriamo a sinistra e (potete togliere le protezioni si pedala).
Si prosegue nel bosco fitto in un single t. sale con brevi strappi da 10-30 metri ripidissimi (attenzione al sentiero non perfetto e franabile sulla destra).
Sempre dritti seguendo il sentiero, si esce dal bosco e si vede la vallata, sempre in single t. scende leggermente poi brevi saliscendi in costa sino ad arrivare ad una breve discesa e ad un( 16,5 km) crocevia. Si gira sulla destra si trova una cisterna d'acqua e si sale sul largo sentiero, salita media durezza. Si continua a salire per 1km circa poi si inizia a scendere sterrato largo carrabile e veloce divertente, si va sempre dritto e si arriva a FOCE DI DOSSO su asfalto, con un crocevia ed una vecchia chiesetta sconsacrata. La strada di fronte a noi in asfalto sale, saliamo anche noi su asfalto dura all'inizio poi migliora, sempre dritti sino al km 21,5 ed arriviamo, sempre su asfalto a BARDELONE, si prosegue si passa l'agriturismo sulla sinistra, la strada riprende a salire leggermente, dopo 200 m circa un sentiero sulla sinistra largo sale, lo prendiamo ed iniziamo a salire sino ad altezza di 715 m slm . Da questo punto in poi inizia la discesa facile su strada larga sterrata. Proseguire su stradone sterrato seguendo le fettucce gialle in plastica (ex gara MTB) ad un certo punto la discesa prosegue ma noi prendiamo il sentierino sulla destra che sale, il sentiero diventa single t. ancora 500 - 600 m circa e indossiamo le protezioni, la discesa diventa ripida e tecnica. Seguiamo il sentiero inizialmente facile poi più ripido e difficile si segue sino in fondo sino a sbucare sulla strada asfaltata.
Togliamo le protezioni, andiamo a sinistra in discesa su asfalto. (Km 29 circa altezza 240 metri). In una curva leggiamo cartello con freccia CASSANA seguiamo e giriamo a sinistra. Inizia la salita su asfalto. Si prosegue sino ad arrivare nella piazzetta di Cassana. Nella piazza ( sulla sinistra) sale (sempre a sinistra) una strada ( indicazione gialla MTB) sterrata, salita su sterrato lunga che riporterà a BARDELLONE, proseguiamo in salita sino a vedere un traliccio Enel davanti a noi ( sulla nostra sinistra salendo),(KM 36-740 m slm) subito dopo una casa e alla fine della salita inizia l'asfalto, si scende sino ad incrociare nuovamente la strada già fatta a BARDELLONE, incrociata la strada(Km 38 - 627 m slm). Incrociata la strada giriamo alla nostra destra e ritorniamo sui nostri passi su asfalto rifacendo la stessa strada. Arrivati al KM 40 - 522m slm si lascia l'asfalto e si prende il sentiero con indicazione LEVANTO (Foto n°5) sulla sinistra. Sentiero misto non difficile, stretti tornanti. Si arriva in fondo al sentiero si passa davanti ad una chiesetta sconsacrata e si prosegue su cemento rigato per 100 m circa. In fondo alla strada in cemento si incrocia la strada in asfalto che attraversiamo perpendicolarmente, un piccolo gruppo d case con gradoni sulla sinistra, si scendono i gradoni e ci reinseriamo in un sentiero sterrato che prosegue adiacente ad un muraglione in pietra, poi inizia una brevissima salita sulla destra, la passiamo e manteniamo la destra si continua sino a MONTALE, nella parte posteriore del paese scende un sentiero in pietre tondeggianti, scendiamo per 100 metri circa poi troviamo in single t. che sale sulla destra saliamo e manteniamo il sentiero, arriviamo in cima si allarga una strada asfaltata, andiamo a destra sino a trovare il sentiero che scende con pietre tonde, serie di tornanti secchi , si prosegue sino a sbucare nella rotonda dell'ingresso del paese di LEVANTO.
Seguiamo la strada asfaltata, passiamo ospedale sulla destra, campo sportivo (dx) e distributore (sn), ponte ferrovia (tunnel) e continuiamo in viale alberato, in fondo al viale alberato siamo ritornati al punto di partenza.

Ciclabilità 98%
Asfalto 35%
Tecnico 20%
Difficoltà media
Km totali 46
Dislivello totale 1400 m circa
Tempo percorrenza : da 4 ore a 6 ore massimo in base alle soste, velocità, allenamento.
Acqua : Zona Pian Puntasco Fontana (acqua ottima e sorgiva) - Zona Alta Foce di Dosso Cisterna ( a volte vuota)- Zona Bardellone Fonte e Agriturismo - Cassana (diverse case e fonti)


altre foto su http://www.sports-tracker.com/#/workout/gianmtb/9pgj5kr9bju3jj17


Come arrivare al punto di partenza

Levanto

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

gattodimarmo

15.07.2013 19:25

Bel giro panoramico e non difficile tecnicamente.
A causa di una frana il single track presenta una variante con alcuni tornantini su ripido molto divertenti.
Affascinante arrivare in Val di Vara ed entrare in Cassana, un altro mondo.
La risalita da Cassana al Bardellone e' abbastanza dura, meglio non affrontarla alle 13 di un giorno di Luglio come abbiamo fatto noi!
link
edit/delete

Marchelli

23.06.2014 16:17

E' fattibile con una front?
link
edit/delete

leprottello

01.07.2014 10:53

fatto sabato , bello , il sentiero prima di arrivare a cassano è pieno di erba....meglio farlo in inverno....non si vede il sentiero però è fattibile, il sentiero dopo cassano in salita personalmente l ho fatto praticamnente a spinta....non avevo le gambe..
occhio alle zekke.

è pieno
link
edit/delete

dawide

01.11.2014 00:04

Ciao! Vorrei fare questo giro domenica, ma caricando il gpx sul mio gps (Garmin Etrex 30) manca un pezzo ovvero il ritorno. Caricando lo stesso file su basecamp risulta invece completo. Hai idea di come sia possibile? Grazie mille!
link
edit/delete

MTBGIAN

01.11.2014 11:43

Ciao dawide, mi dispiace non so come aiutarti ! Ma da dove ti manca il pezzo del ritorno? Sfortunatamente non sono in zona adesso, ma se fossi in difficoltà eventualmente ti mando il mio cell ti spiego al momento, sempre che ci sia campo...la zona non è coperta al 100%. Ciao
link
edit/delete

Marchelli

21.04.2017 09:39

Ciao ragazzi, ho già chiesto se il giro è fattibile con una front, nessuno mi cagò, mi sapete dire invece se è ancora fattibile il giro, se si è chiuso, frane varianti ecc??? Inoltre io ho smepre un front quindi se mi rispondeste alla domanda posta nel 2014 mi farsete un piacerone :)
link
edit/delete

gattodimarmo

21.04.2017 10:34

Ciao, riguardo a se è fattibile con la front, la risposta è si, riguardo all' altra domanda non ti so rispondere essendo due anni ormai che non lo faccio. Prova, poi ci dici ☺
link
edit/delete

cagiva

24.05.2017 22:46

Fatto domenica 21 maggio. La salita iniziale è tutta su asfalto con suggestivi panorami sul mare, pedalabilissima! La prima discesa, dalla panca in poi è abbastanza tecnica e, per quanto mi riguarda non fattibile con una front, ma si tratta di un breve tratto, da fare al limite giù di sella...
La seconda parte del giro, dopo la sella che si trova oltre Monte Piano, dove ci sono le indicazioni per l'agriturismo sulla sx, (posto molto molto bello, detta sella), a me non é piaciuta in quanto il sentiero si trovava in condizioni di semi abbandono, senza alcuna traccia di recenti passaggi e con l'erba e la vegetazione cresciuti al punto di dover intuire, a tratti, dove mettere le ruote! A Cassana speravo di trovare un bar per una birra ristoratrice ma la speranza è stata disattesa.. Da lì riparte una mulattiera tutta pedalabile che riporta alla sella dall'aspetto bucolico dove mi sarei fermato col senno di poi!
Per rientrare a Levanto altro tratto di sentiero totalmente invaso dalla vegetazione che poi finalmente si riapre per ricondurre in paese. Traccia Gps impeccabile e a tratti fondamentale, ma se devo esprimere un giudizio, è un giro che non rifarei.
Impegno fisico medio alto!

Infos

Inserito da
MTBGIAN
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
26.06.2011
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
5 ore
Distanza
46.0 km
Dislivello
1400 m
Difficoltà tecnica
medio (S2 - S3)
Condizione fisica
media
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
779
Downloads
195
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors