Intorno al Cadria:il giro dei traversi

Stupendo e lungo itinerario tra la val di Ledro e l'alta valsabbia nel gruppo del Cadria.
Da Bezzecca verso Tiarno di Sotto su ciclabile,attraversiamo il paese e iniziamo a salire su asfalto per bocca Giumella/San Giorgio,al passo giriamo a destra su stradina e poi sentiero in direzione Cadria,giunti ad una selletta abbandoniamo ilsentiero"n°450 cadria" e giriamo a sx,subito dopo un sentiero a dx non segnato che in quota e in discesa ci porta a malga Ringia,continiuamo in leggera salita fino a malga Pura,dopo la malga ad un bivio teniamo la dx in leggera salita,ora la sterrata diventa sentiero che con su e giù ci porta sulla sterrata che prendiamo a destra in salita,la sterrata finisce,ma non disperiamo,il sentiero non c'è ma dritti davanti a noi in basso si nota una sterrata,scendiamo a caso nel bosco fino a prenderla,andiamo a destra,ad in bivio ancora a destra in decisa salita fino a malfa Froscarola,ancora in salita e a un bivio a sx in piano,diventa di nuovo sentiero stretto in quota,fare attenzione al ripido pendio boschivo,sbuchiamo su una sterrata che prendiamo a dx in salita fino a malga Casina,ora su sentiero fino alla bocca dell'Ussol(tratti a spinta).Dopo una meritata sosta giù in discesa tenendo la destra sent 414,si entra nel bosco e si arriva ad una selletta,questa volta andiamo a dx in decisa discesa facile sent 414B in valle Lomar,sbuchiamo su una sterrata fino al rifugio al Faggio in val Concei,ora su sterrata nel bosco e poi su asfaltata fino al parcheggio di Bezzecca.

qualche foto di Gilbo
http://www.mtb-forum.it/community/forum/showpost.php?p=3985754&postcount=1922

e il video di Perse http://vimeo.com/13026359



Come arrivare al punto di partenza

parcheggio a Bezzecca accanto alla provinciale

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Roscolosco

05.07.2015 23:56

Giro ripetuto il 04/05/2015 un breve resoconto:
Premesso che ho sbagliato io a non cercare informazioni più recenti e che ci sta di dover spingere la bici o trovare tratti con la morfologia cambiata daglie eventi, se si mettono tracce così impegnative sarebbe meglio perdere qualche minuto in avvertimenti...
Comunque : Il giro è bello, molto molto impegnativo (noi abbiamo impiegato 10 ore) e occorre mettere alcune avvertenze:
1) dopo Malga Frascarola il sentiero che ritorna verso sud est è impercorribile ci sono diverse piante divelte e alcuni tratti franati, ortiche a non finire. Abbiamo dovuto passarci le bici più di una volta e per non tornare indietro abbiamo aperto il sentiero coricando le ortiche a forza di bastonate. Sinceramente vale la pena scendere a valle e risalire da Malga Gavardina allungandola ma almeno si pedala.
2)La salita a bocca d'ussol dopo Malga Casina è TUTTA A SPINTA tranne alcuni tratti , non il contrario , a meno che abbiate le gambe di Hulk.
3) la discesa dalla bocca d'Ussol per il sentiero 414 : il primo tratto di 1.3 km circa è impossibile da fare in bici a meno che non siate dei veri Downhiller . Questo tratto all'inizio è ripidissimo e tutto sassi e terriccio inconsistente per almeno 100 m , i restanti 1.2 km sono tutti in contropendenza verso sinistra e sempre molto ripidi e parecchio esposti, non ci sono piante ma solo erba e il fianco scosceso della montagna in caso di caduta non perdona.Noi l'abbiamo fatto tutto a piedi e faticando parecchio.
4) il sentiero 414b della valle di Lomar: quando si scrive "discesa facile" in una recensione bisognerebbe stare attenti perchè chi legge si pensa sia "facile" non "facile per uno pratico di downhill". La discesa è impegnativa per un normale biker e impossibile per un biker della domenica. Noi eravamo in sei tre l'anno fatta in bici e gli altri mezza in bici e mezza a piedi.
5) portatevi da mangiare in abbondanza, non troverete nulla lungo il percorso se non un paio di fontane nelle vicinanze delle malghe.
6) considerate che i 45 km del percorso sono sempre impegnativi ci sono pochissimi tratti di riposo o trasferimento la velocità media sarà sempre bassa per cui tenetene conto nel calcolo del tempo necessario in base alla vostra preparazione.
link
edit/delete

cer-mtb

03.06.2017 22:58

Grandi ragazzi per aver scovato/ideato questo fantastico giro in pieno stile all mountain!! Ambiente montano di prim ordine!! Bravi.
link
edit/delete

cer-mtb

03.06.2017 23:01

Giro fatto il 03/06/2017
link
edit/delete

dcorradini

04.06.2017 22:55

Grazie anche a te @cer-mtb di aver proposto il giro.! Confermo la bellezza del giro, lo chiamerei il giro dei "traversi".
link
edit/delete

orma

05.06.2017 20:38

cer-mtb e dcorradini,sono passati 6 anni da quando l'ho proposto,leggendo il resoconto di roscolosco sembra una tragedia greca,in che condizioni sono i sentieri?Mi piacerebbe rifarlo in 2 giorni dormendo al nuovo bivacco di malga pura.
link
edit/delete

dcorradini

05.06.2017 21:51

ciao Orma,
devo rifare i complimenti il giro è molto bello e davvero una bella scoperta, piuttosto duro perché il dislivello è fatto da decine di saliscendi e le salite sono tutte belle incazzate.
Ma quale tragedia ? è uno spettacolo :-)

il primo traverso che inizia come 450 (ma poi non ha nome) che poi finisce sopra malga Ringia è molto bello abbiamo trovato 1 albero di traverso e 2 strappi non fattibili causa foglie marcie.
A Malga Pura c’è una fontana con acqua freschissima e buona (molto utile si può partire senza un bel kilo sulla schiena, stavano facendo dei lavori di ammodernamento).
Il secondo traverso (sentiero malghe) dopo la malga è stupefacente, penso appena risistemato sembra fatto per le mtb, bello flow sempre in leggera discesa una figata.
Pessima la discesa nel bosco ripido di perdono 90 metri di quota per niente con la bici in braccio …ma ci sta.
Infine il terzo traverso che sbuca sulla strada Gavardina è un po’ sporco, in contropendenza la parte finale non è molto ciclabile effettivamente con ortiche e sassoni in mezzo.

Per quanto riguarda la discesa:
Breve inizio poco fattibile perché con gradoni rovinati ma poi inizia un discesa veramente goduriosa penso anche questo singletrack a pezzi risistemato…dopo la radura in discesa è meno pulito ma cmq bello ( noi lo abbiamo preso bagnato ma si fa in sella tutto a parte 10 metri).

Ho cercato di spiegare bene il giro perché secondo merita veramente tanto!
link
edit/delete

orma

05.06.2017 23:02

Bene mi fa piacere che ti sia piaciuto,allora,la tua descrizione combacia con la mia,cer-mtb ha gradito,fatto da biker nel 2014:più che soddisfatti.....siamo d'accordo che è un giro lungo,difficile con 2000 mt di dislivello in su....i sentieri di anno in anno possono rovinarsi,ma la tragedia di roscolosco mi sembra un pò eccessiva.....è un pò che non mando a cagare qualcuno,forse è meglio che non lo riprovi,ho la sensazione che questa specie di biker della domenica sia il prossimo.
link
edit/delete

dcorradini

05.06.2017 23:08

aggiungo solo che:
1. i nostri garmin concordavano su un dislivello compreso tra 2150 e 2190
2. che siamo saliti a piedi alla chiesetta sopra bocca dell'Ussol molto caratteristica...
3. la birra al faggio è molto buona :-)
link
edit/delete

Roscolosco

05.06.2017 23:19

Non vedo che bisogno ci sia di mandare a cagare qualcuno. Non ho fatto nessuna tragedia. Se leggi bene il mio commento inizia cosi:
"premesso che ho sbagliato io a non cercare informazioni più recenti e che ci sta di dover spingere la bici o trovare tratti con la morfologia cambiata dagli eventi, se si mettono tracce così impegnative sarebbe meglio perdere qualche minuto in avvertimenti...
Comunque : Il giro è bello, molto molto impegnativo (noi abbiamo impiegato 10 ore) e occorre mettere alcune avvertenze:" .
E di seguito ho scritto semplicemente quello che ho trovato in quel momento, niente di eccessivo, Non ho mandato a cagare nessuno ,mi sono messo la bici in spalla quando è stato necessario , ho buttato giù 300m di ortiche e nel complesso mi sono divertito. Se nel frattempo hanno sistemato le cose meglio per tutti.. Non sono uno che fa tragedie, ne ho fatte di peggio sia prima che dopo. Aspetto il filmato di chiunque riesca a fare in sella la salita alla bocca d'Ussol per fargli i complimenti, e prima del dare a qualcuno del "biker della domenica" magari è meglio chiedere direttamente , lo potevi fare anche subito dopo il mio commento e ti avrei spiegato meglio quello che ho trovato. Comunque grazie per la traccia, il giro resta bello e tosto.
link
edit/delete

paoleto

11.06.2017 10:23

Ciao Mauro...dico solo che .....c'ero pure io con dcorradini e cer-mtb .....e ci siamo goduti il viaggio fino in fondo.... :-)) .....
link
edit/delete

Ste119

12.10.2018 06:57

Ciao a tutti, qualcuno ha percorso questi sentieri recentemente?
Sapete come sono messi in quanto a percorribilità?
link
edit/delete

zorro77

13.03.2019 18:23

ciao interesserebbe anche a me qualche notizia fresca se qualcuno può darcela, grazie
link
edit/delete

paoleto

13.03.2019 20:49

Ciao….dopo i disastri dell'autunno scorso, sinceramente non consiglierei per il momento questo giro …..molto impegnativo, e di sicuro si avranno problemi con alberi sradicati….
link
edit/delete

mikired

27.07.2019 16:55

fatto ieri, condizioni ottime, solo un albero da scavalcare e tante ortiche da attraversare dopo malga foscarola. in questo tratto attenzione, il sentiero è stretto, esposto e pochissimo frequentato, ma basta spingere. anche la discesa dopo la bocca d'ussol non è banale, decisamente esposta, ma dopo i primi 50 metri si scende solo per alcuni passaggi. in 2 con ebike, si soffre negli ultimi 15 metri per bocca d'ussol, per il resto completamente ciclabile, o quasi.
link
edit/delete

zorro77

27.07.2019 17:39

Grazie mille x l'aggiornamento, lo farò appena posso allora!!
link
edit/delete

zorro77

24.09.2019 05:26

C'è possibilità di ristoro lungo il percorso? Ricarica e-bike?

Infos

Inserito da
orma
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
18.05.2011
Località
Bezzecca
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
7 ore
Distanza
45.0 km
Dislivello
2150
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
ottima
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
571
Downloads
83
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors