Colle delle vacche

sterrato da sulmona a colle delle vacche


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

mrberry

18.06.2010 13:48

Abbiamo fatto tutto il percorso il 12 Giugno, rispettando rigorosamente la traccia GPS , vi comunico che il percorso è assolutamente da evitare in quanto NON adatto alle MTB.
Il sentiero, praticamente dalla partenza fino alla fontana delle Vicienne è assolutamente impedalabile a causa del fondo eccessivamente accidentato è tutto breccione, si può fare solo a piedi. Seguono dei tratti un pò più umani ma abbastanza pericolosi. Praticamente si pedala dal colle della Vacche in avanti (tutta in discesa). La presenza di segnaletica è al di sotto del minimo accettabile e poi un percorso così si può fare solo d'inverno, all'arrivo c'erano 32° . Praticamente un INCUBO.
A nome di tutta l'associazione Slowbikers
Mr Berry.
link
edit/delete

ovidius

18.06.2010 14:42

Mi spiace che non ti sia piaciuto. In effetti in alcuni periodi della stagione il percorso può presentare tratti ricoperti da rami ed erba alta a causa della mancata manutenzione. Con diversi gruppi di bikers lo abbiamo fatto diverse volte, sia d'estate che con la neve ed è stata un esperienza positiva. La presenza di segnaletica è assente poichè si tratta di un percorso dismesso che era utilizzato tanto anni fa dai pastori.
Forse lo avete trovato un po duretto? Non mi dire che da Roccacasale al rifugio è stato un incubo? E' un percorso che vede la presenza di MTB quasi ogni week-end. Dal rifugio alle vicenne è sicuramente difficoltoso dopodichè si affronta una discesa difficile per la presenza di pietre ma molto emozionante.
link
edit/delete

gaetano m

12.09.2010 20:39

salve ragazzi, volevo raccontare la mia esperienza di oggi di alcuni tratti su questo percorso.sono partito da sulmona per il colle delle vacche: bel percorso pedalabile perfettamente. arrivato al ristorante su al colle, ho proseguito perche volevo riuscire alle marane, e dopo aver chiesto informazioni a persone mi sono inerpicato per il sentiero (6a)? che e' praticamente impercorribile in sella.troppo accidentato, (perlomeno per me) ma credo per tutti. troppe pietre enormi, il sentiero largo 30 cm, radici esposte, se poco poco cadi precipiti a destra, sperando di non cdadere su qualche ramo a spuntone come stava accadendo a me, sono intero per fortuna (culo direi). arrivo spingendo la bicicletta su fino alle vicenne, bevo dell'acqua meravigliosa e continuo per le marane, con dei tratti in cui spesso devi scendere dalla bici per troppa pendenza. ma il peggio arriva quando prendi la discesa per le marane . verso gli ultimi 2 o 3 km . piu o meno da pietra fracica.(il nome e' perfetto) il sentiero e' super pietroso , scavato con striscie di 50 cm profonde, sono caduto tre volte, e sara' pure colpa mia daccordo :ero molto stanco. ma se solo cadi una volta male riporti seri danni a casa. premetto che vado in mtb da sempre anche se nn proprio assiduamente. fatemi sapere le vs, esperienze su questo percorso. p.s. farlo all'inverso e' praticamente impossibile in sella
link
edit/delete

AndreaPE

29.09.2010 16:27

buonasera a Voi da un nuovo inscritto. Premetto che non ho assolutamente il fisico da mountain biker ne la passione per sottopormi ad una attività così faticosa. Detto questo aggiungo che sono fuoristradista prima di moto e negli ultimi anni in macchina. Sicuramente meno faticoso della Vs. attività ma che in molti casi riserva molte sorprese. Desidero aggiornarvi circa il colle delle vacche. qualche giorno fa abbiamo percorso l'anello disegnato con le auto e la parte di percorso a scendere,quella che di solito percorrono le persone che salgono su, è stato "rattoppato" ed è ben praticabile. sull'altra tratta, quella che si solito facciamo in auto a salire,...beh in effetti dire che è difficile è riduttivo. In alcuni punti anche un paio di auto hanno avuto difficoltà a ripartire in salita. buona serata a voi.
link
edit/delete

AndreaPE

30.09.2010 08:30

correggo il tiro, guardando meglio la cartina, la salita che facciamo in macchina non è quella che parte da sulmoma. parte sempre da bagnaturo seguendo la bianca che costeggia il cimitero
link
edit/delete

Sthill61

25.10.2013 18:16

Salve a tutti...Nuovo del forum...mi alleno su questo percorso da sempre ed e' una palestra impareggiabile per chiunque..il problema e non avventurarsi in situazioni poco conosciute...Una montagna esposta la sole dall'alba al tramonto in piena estate non puo' che rilasciare calore anche di notte,,,,va fatta solo di mattina e presto..dalle vicenne ci sono almeno 2 o tre alternative che bypassano il percorso della cartina ma che comunque per via delle pendenze resta impegnativo in ogni caso....un po' piu' di informazione renderebbe le cose piu' semplici e meno faticose!!!!!!!!!!

Infos

Inserito da
ovidius
Avatar
Tipologia
Itinerario da A a B
Inserito il
15.05.2009
Località
Roccacasale (Aq)
Regione
Abruzzo
Distanza
32.0 km
Dislivello
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
376
Downloads
71
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors