Colli Euganei Colli Berici - L'Unione

Divertente giro che collega i due comprensori offrendo continui cambi di prospettive. Si inizia su tutto asfalto in mezzo alla campagna di Lovolo fino ad arrivare a Barbarano, da qui inizia la salita della "scudeletta", all'inizio un po pendente ma poi più tranquilla. Si percorrerà un falso piano tra i prati, ancora salita e arrivati ad una casa con cani piuttosto agitati comincia una bellissima progressione fino a Pozzolo. La prima parte di discesa è una strada bianca, la seconda parte invece è un bellissimo single track immerso in una valle ricca di sorgenti, purtroppo non è molto battuta e quindi ricca di sterpaglie ma perfettamente individuabile.Si prende l'asfalto per Villaga e ad una curva a sinistra si scende per il sentiero n.72 (individuabile da una freccia in legno), corto ma carino.Da qui ci manteniamo in quota per scendere lungo la dorsale che ci riporterà nuovamente in pianura. Si attraversa la statale per Noventa e si risalgono due piccoli rilievi giusto in mezzo ai due parchi (qui godetevi due brevi ma carini e nascosti single track!!!). In breve si arriva a Zovon attraverso un tratturo in mezzo alle vigne e da qui si comincia a risalire agevolmente la provinciale per Teolo con destino Monte della Madonna. Alla piazza del paese rifornitevi di acqua alla fontana e quindi dritti a Passo Fiorine e poi al convento. Godetevi il silenzio di quest'angolo e poi dirigetevi sotto l'antennone, invece di ritornare indietro troverete una traccia piuttosto pendente tra due alberi. E' un single track piuttosto inclinato, ricco di pietre, stretto e con tornantini secchi. Nella sua prima parte a me è risultato piuttosto difficile rimanere in sella ma nella seconda parte invece l'ho trovato molto più fattibile, sempre a patto di avere un buon freno posteriore e una gran voglia di scodare!!! (consiglio vivamente l'uso di protezioni, le ginocchiere son davvero utili). Finita questa parte ci immettiamo su un altro single track piuttosto veloce e ben battuto che finisce con degli scalini. Scendiamo ancora su sterrato ampio e ci immettiamo su asfalto per girare a destra e prendere un bel trattuto dentro ad un freschissimo bosco. Nuovamente su asfalto a sinistra fino ad una curva a destra, dove prendiamo a sinistra sempre su asfalto e al primo sentiero sulla destra scendiamo fino a Carbonare costeggiando un torrentino e dei vigneti. Dalla piazza diretti alla provinciale e alla macchina.
(alcune deviazioni sono state aggiunte durante il percorso poichè erano presenti cantieri stradali aperti, a Lovolo e tra le cava di calce di Albettone e Monte Santo)
E' possibile saltare l'ultima discesa dal convento deviando per Passo Fiorine. Una volta raggiuto il passo si gira a destra costeggiando la baita, qui si prende il sentiero a sinistra, si scende e quindi ancora a sinistra. Comincia così il sentiero alpino in un bellissimo single track, che costeggiando continuamente il versante nord ci porterà all'altro single track con scalette, continuando così il giro proposto.
Aspetto commenti please!!!!!
Buon divertimento e godetevi i panorami.


Come arrivare al punto di partenza

Da Bastia prendere per Este, dopo il vialone alberato con canale a destra prendere la seconda uscita della rotonda entrando così a Carbonare, percorsi circa 500 m sempre sulla SP38 parcheggiare a destra in un parcheggio di un'area commerciale di mobili. A chi viene da Vicenza consiglio invece di cominciare il giro da sotto la dorsale di Barbarano (via castello - via trò) per così potersi godere una bella discesona finale.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Attilio Ciclo delta

08.03.2011 18:13

ciao topo il tuo itinerario mi affascina, solo dimmi la % di asfalto, meno è e meglio è. Quando sono in MTB lo odio, grazie. Ciao.
link
edit/delete

topo76

08.03.2011 18:28

ciao attilio, purtroppo tutto ciò che è pianura e parte delle salite (quelle più lunghe esclusivamente catramate) sono in dannato asfalto...ti sfido a fare solo argini o tratturi tra i due comprensori!!!!
direi attorno al 50% sicuro di bitume....nel complesso però, credo di aver fatto un'uscita da ripetere una volta a stagione.
fammi sapere,
ciao.
link
edit/delete

Attilio Ciclo delta

09.03.2011 17:36

ok topo, mi fido di te, provero certamente la tua traccia, poi ti dico, sopportero le maledizioni dei miei compagni anti asfaltisti. ciao.
link
edit/delete

topo76

10.03.2011 08:38

Ciao Attilio, ti volevo dire che nella discesa verso Pozzolo, quando arriverai alla valletta nel bosco puoi scegliere di scendere tanto dal lato sinistro (con sorgenti scavate, e forse più bella)o come da traccia, a destra, non ha importanza, tanto sempre in paese devi arrivare.
Inoltre come scritto nella descrizione, per l'ultima discesa ti consiglio di prendere il sentiero alpino a destra della baita fiorine (sentiero alpino, seguirlo sempre in quota e tirare dritto quando gira a destra per Rovolon), ti riunirai al giro dopo aver costeggiato il versante nord del Monte Madonna. La discesa che parte dal convento è piuttosto compromessa dopo le abbondanti piogge dell'inverno.
Per l'asfalto, non ci posso far nulla....sorry!!!
Per il resto, buona pedalata....
ciao

Infos

Inserito da
topo76
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
06.06.2010
Località
SP38, 9, 35030 Rovolon PD, Italia
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
4h 30' - 5h circa
Distanza
50 km
Dislivello
1100 m circa
Difficoltà tecnica
medio-difficile
Condizione fisica
buona
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
594
Downloads
71
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors