Pta Rossa della Grivola 3630 m Testa del Gavio 3046 m Pta Pousset 3046 m

Itinerario di Cicloalpinismo ad alta quota con sezioni estremamente esposte e potenzialmente pericolose.

Punta Rossa della Grivola 3630 m. Come migliorare un itinerario già epico ? Attaccandoci altri due 3000 inediti di cui uno veramente insospettabile: Testa del Gavio 3046 m e Pta Pousset 3046 m.

continua qui:

http://www.ciclodisagio.com/2022/07/pta-rossa-della-grivola-3630-m-testa.html




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

AlbertoZecchi

11.07.2022 15:39

Cosa dire...un altro GIRO che te lo tatui nell'anima e non lo cancelli più!
link
edit/delete

caoos

11.07.2022 15:59

radio ciclodisagio narra che se facevate solo la grivola rischiavate di pranzare a Cogne...per questo ci avete attaccato altri due 3000...cosi almeno avete tirato l'ora dell'aperitivo :-)
link
edit/delete

lazzadielle

11.07.2022 17:03

Pheegaaaaa !!!
2700 inizio a prenderlo in considerazione..... altrimenti a Cogne arrivo ad un orario imbarazzante e non posso indossare la Paciotti bianca da struscio.
link
edit/delete

yura

11.07.2022 20:12

Voi tra tutti dovreste vergognarvi cazzo…basta pubblicare tutte ‘ste mega gite, eccheccazo un po’ di rispetto per gli anziani, mi fate sentire proprio una merdaccia.. non che sia tanto diverso, però spiattellarmelo proprio in faccia, così senza filtri no eh, non si fa!
link
edit/delete

caoos

11.07.2022 22:38

chiedo per un amico...scendere da Pousset Dessus senza salire alla Punta, quanto è più impegnativa rispetto alla solita discesa nota nel vallone Verminiana?
link
edit/delete

paiogs

11.07.2022 23:15

@caoos non è particolarmente impegnativa ma arrivi a valle cieco. Il vero valore aggiunto di questa traccia è proprio la scoperta del passaggio da un vallone all'altro. Poi a Pousset Desot hai ben 3 alternative tutte valide. @yura fai la versione gheipraid fino al colle della Rossa poi segui questa traccia (esclusa la punta pousset) puoi portare anche la bocciofila di Bisuschio
link
edit/delete

caoos

11.07.2022 23:25

Grazie , vediamo se venerdì troviamo il puscher giusto :-),Yura serve qualcosa?..non fare i complimenti fino a ora siamo in 3....
link
edit/delete

caoos

16.07.2022 21:16

Fatto oggi , evitando i due 3000 , la punta rossa grivola è sempre il top . Ma quanto è bello il passaggio tra verminiana e pousset. Siamo stati un po’ più bassi nel pousset, ma ambiante top . Non finiremo mai di ringraziarti per i tuoi resoconti e gli spunti che ci dai
Abbiamo incontrato altro tuo discepolo di Lecco ,
Grazie Paio, sei un grande
link
edit/delete

paiogs

17.07.2022 13:56

Bravissimi @caoos & C ! Pousset ancora meglio del vermiana. #ciclodisagio
link
edit/delete

beppe2165

17.07.2022 20:47

Mi unisco al ringraziamento di @caoos per il bellissimo giro. Seconda volta sulla Rossa della Grivola ma sempre una forte emozione. E poi si, la traversata per andare a prendere il sentiero del Pousset è qualcosa di unico. Ancora grazie per condividere
link
edit/delete

yura

17.07.2022 22:22

@caoos : ma voi non eravate quelli che te giorni fa: "...noi in costante lento pedale..in ricovery mod..altro la gamba...si arranca ad ogni uscita , siamo rimasti in 4 con mtb di sofferenza nel nostro gruppo"...???
Difatti scrissi: "Seeee a sii di gran Balössssss...altro che "si arranca ad ogni uscita"...te me la cuntend minga giüsta !

Ahahahah...complimentoni !!!
link
edit/delete

paiogs

17.07.2022 22:22

@beppe2165 non c'è due senza tre. Grazie a voi è un piacere condividere quando è apprezzato.
link
edit/delete

caoos

17.07.2022 23:14

@yura, ma è cosi, ti relaziono il giro :
D+2300 , non abbiamo affrontato le due cime testa del Gavio e Pta Pousset , quindi 400m in meno rispetto al giro in origine, recovery mod nella salita al rifugio visto che conoscevo il portage asburgico per il colle della rossa..bisogna conservarsi...poi spiana:-)
sosta al rifugio per torta e caffè...Paio e soci hanno proseguito dritto..
Partiti alle 730 , siamo arrivati alle 19, tante soste, tanto cazzeggio perchè ieri si stava da Dio in quel luogo, cielo spaziale, pochissima gente, un casino di foto..mi sono goduto ogni momento della discesa. ad un certo punto sotto il Pousset mi hanno attraversato due stambecchi a 2metri.
Credo che sui 2300D+ metà l'ho fatta a piedi spingendo la bici o portandola..invece in discesa solo un piccolo tratto a piedi per via dei grossi massi., comunque scendiamo piano mai a cannone.
Quindi si, siamo delle mezze pippe del cicloAlp, ma con calma si fa, qualche droga sintetica in formato gell aiuta, in discesa siamo dei catrami ma ci divertiamo, soffriamo e non molliamo...vero siamo in 4 con le mtb, gli altri ormai tutti elettricisti, ma un giro del genere se lo scordano.
Se vuoi unirti al gruppo delle pippe non fare complimenti, sicuramente avrai qualcosa da insegnarci. la nostra agenda è fitta di ciclodisagio ormai ne siamo dipendenti :-)
link
edit/delete

lazzadielle

17.07.2022 23:40

@yura ormai è chiaro .... devi allenarti!!!
almeno per 2000+ poi passi ai 2500+....quando arrivi a 3000 chiamami....ciaparat
link
edit/delete

yura

18.07.2022 10:02

@caoos il vostro è proprio il mio "modus operandi" in montagna da, ahimè, circa 40/45 anni. Qualsivoglia attività, arrampicata, sci-alpinismo, MTB...il piacere della giornata è sempre stato anteposto alla prestazione, anche perché le mie prestazioni sono sempre state scarse...
Non avendo mai avuto ne il tempo ne la voglia di allenarmi ho sempre arrancato dietro ai miei soci "corridori", ecco, forse giusto arrampicando i ruoli si invertivano. Quindi accetto di buon grado il vostro inviato e non è detto che prima o poi si riesca a combinare qualcosa assieme.

@lazzadielle : io e l' allenamento siamo agli "antilopi", ciò nonostante qualche volta i 2000+ li riesco ancora a fare, per il resto se aspetti la mia chiamata fai tempo a diventar vecchio !
link
edit/delete

lazzadielle

18.07.2022 10:36

@yura son vecc.... facciamo un giro quest'inverno dove le ore di sole concedono giri brevi!! Dai eh... che organizziamo un'uscita in compagnia
link
edit/delete

AlbertoZecchi

18.07.2022 10:53

@lazza un bel gheipraid come quello di Gennaio al Mottarone... e chissà come mai è venuto fuori un 2400+! :)
link
edit/delete

lazzadielle

18.07.2022 11:16

@AlbertoZecchi bello quel gheipraid.... riorganizziamo ma con meno dislivello cosi viene anche Yura...
L'altra volta siamo arrivati con il buio....
Non mi capita mai...
link
edit/delete

paiogs

18.07.2022 11:19

Vi amo Bastardi !
Piz & lov
link
edit/delete

Mauro-TS

18.07.2022 13:12

Tra i balöss che scrivono qui c'è gente che:

Possibilità A) Ha uno spacciatore formidabile (prego fornire recapito).
Possibilità B) Ha bisogno di farsi vedere da uno bravo (psi)
Possibilità C) ..tutte e due quelle sopra!
;-) :-)))))
link
edit/delete

Mauro-TS

18.07.2022 13:12

cmq complimenti!
link
edit/delete

niciz

26.07.2022 14:29

@caoos ero io il discepolo di Lecco!
Complimenti per il vostro giro, proverò sicuramente anche questa variante. La discesa classica a destra della Testa del Gavio è stata bellissima.. Qualche giorno dopo mi sono reso conto di non aver fatto nessuna foto nel boschetto finale in basso.. non ero più in grado di intendere e di volere in mezzo a quel capolavoro!
Grazie Paiogs

Infos

Inserito da
paiogs
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
11.07.2022
Località
Cogne AO
Regione
Val d'Aosta
Web
Homepage
Tempo Percorrenza
11
Distanza
32.0 km
Dislivello
2600
Difficoltà tecnica
Molto Difficile
Condizione fisica
Molto duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
270
Downloads
11
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2024 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors