Torrione e Colombina + San Defendente Super Panorama

Giro Super Wow che unisce tratti di salita impegnativi, panorami sublimi e discese molto belle. La discesa da San Defendente è davvero unica, una picchiata sul Lago d'Iseo (attenzione, la seconda parte, la Direttissima, oltre ad essere piuttosto impegnativa a dei punti molto esposti).

Partenza dalla cava di Castro, verso Nord, lungo la sponda del lago attraverso la strada scavata nella roccia raggiungiamo romanticamente il piccolo paese.
Risaliamo in cima a Castro e proseguendo su ripido ciotolato raggiungiamo Pianico. Trasferimento su asfalto a Sovere e su piacevole stradina risaliamo la val Borlezza fino a Cerete Basso. Passando da Cerete Alto, Novezio arriviamo a Songavazzo per un caffè. Da questo piccolo paese sperduto saliamo transitando dal gran cappello d'alpino e dalla località Falecchio con bella vista sulla Presolana. Poco più avanti inizia una sequenza infinita di ripide rampe ed un sentiero dal fondo smosso che conducono prima a lambire la Cima Trifone ed il Monte Torrione, m 1307. Ora riprendiamo fiato e più tranquillamente raggiungiamo la cappella di San Fermo, sotto la cuspide del Monte Colombina, dove una piccola casetta di legno funge provvidenzialmente da bar.
Alla cappella si volta a sinistra per un comodo e pedalabile sentiero che abbandoneremo presto a destra per risalire verso la dorsale Nord della nostra meta (un piccolo tratto pedalabile e poi a spinta-spalla fino sulla cresta. Sul punto più alto sono presenti bandierine della preghiera tibetane. Infilate le protezioni, in assetto discesistico per cresta entusiasmante raggiungiamo la croce, punto panoramico del Monte Colombina.
Dopo l'imperdibile sosta contemplativa ci si butta giù lungo la dorsale Sud. Proseguiremo transitando dal forcellino di Bossico e dal Monte di Lovere per raggiungere il borgo di Bossico facendo attenzione a seguire bene la traccia per intraprendere sentieri divertenti e non stradine insulse.
Ora inesorabilmente su asfalto si attraversa il piccolo abitato scendendo fino ad un tornante destrorso dove inizia un sentiero nel bosco che ci conduce al passo delle Croci e svoltando a destra un ultimo impegnativo sentiero tecnico alle prime case di Lovere presso la rotatoria di Poltragno.
Percorsi circa duecento metri in direzione Pianico attraversiamo con attenzione la strada per risalire un ripido ciotolato che ci porta sopra l'abitato di Castro nello stesso punto dove siamo transitati al mattino. Risaliamo la stessa rampa fino al primo bivio dove stavolta svolteremo a sinistra (indicazioni per Sarnico). Inizia un bel sentiero pedalabile che più avanti abbandoneremo per una strada sterrata che risaliremo fino a raggiungere una bellissima casa e la strada asfaltata che porta a Solto Collina. La seguiremo fino ad una Cappella sulla sinistra dove inizia la sterrata che conduce all'eremo di San Defendente, punto panoramico sul Lago d'Iseo di straordinaria bellezza.
Inizia qui l'ultima incredibile discesa, un tuffo nel lago. La prima parte è uno spettacolare sentiero tecnico con passaggi rocciosi che finisce su una stradina per un brevissimo tratto fino ad un capanno da caccia. La seconda parte affronta la cosiddetta Direttissima (si può evitare continuando a seguire il sentiero che termina alla cava di Castro), uno stretto e ripido sentiero, con molti tornantini strettissimi (abilità nel nosepress necessaria) che in più punti transita sull'orlo dell'orrido di Castro (o di Riva di Solto), a piombo sul lago, FARE MOLTA ATTENZIONE!!!! Fate pure attenzione a non rovinare il sentiero con inutili inchiodate della ruota posteriore.
Raggiunta la strada che costeggia il lago svolteremo a sinistra per raggiungere la cava ed il parcheggio.




Come arrivare al punto di partenza

Da Bergamo o Brescia raggiungere prima Lovere, poi Castro, quindi proseguire brevemente in direzione Sarnico fino alla cava dove c'è un buon parcheggio

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
giannig
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
13.04.2022
Regione
Lombardia
Tempo Percorrenza
7-8 ore
Distanza
44
Dislivello
2000
Difficoltà tecnica
Difficile
Condizione fisica
Impegnativo
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
185
Downloads
26
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2023 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors