Questo sito contribuisce alla audience de

Parco di Montioni - repertorio dei sentieri

Il Parco Interprovinciale di Montioni, gestito dalle province di Grosseto e Livorno, è un’area protetta di circa 7000 ettari in un territorio collinare posto a cavallo tra i bacini dei fiumi Cornia e Pecora. Tale sistema di modesti rilievi , densamente coperto di vegetazione arborea, coincide approssimativamente con il territorio delle antiche Foreste Demaniali di Follonica. Il Parco ricade nel territorio di cinque comuni: Follonica ed in minima parte Massa Marittima, nel settore grossetano, Suvereto, Piombino ed in minima parte Campiglia Marittima, in quello livornese.

La carta della sentieristica può essere acquistata presso l'Ufficio Turistico del Comune di Scarlino in località Puntone oppure contattando il comune di Scarlino direttamente s.rustici@comune.scarlino.gr.it

I percorsi sono stati tracciati su strade forestali e mulattiere, sentieri e cesse tagliafuoco. I sentieri a volte tendono ad infrascarsi ed a chiudersi specie se non olto trafficati e talvolta vengono distrutti dai cinghiali. La segnaletica è buona, ma i cartellini di segnalazione tendono "inspiegabilmente" a sparire rendendo a volte difficile individuare l'imbocco dei sentieri più stretti.
La categoria dei sentieri, qualora non specificata diversamente, è da intendersi XC.

Il nome dei sentieri è farina del mio sacco, così come le tracce che provvederò ad aggiornare nel tempo.

Le tracce sono scaricabili qui: http://www.sembola.it/montioni.zip

Le cartine schematiche sono scaricabili qui: http://www.sembola.it/montionin.gif ,
http://www.sembola.it/montionic.gif, http://www.sembola.it/montionis.gif




1 Montioni - Poggio Sentinella
Km 3,7 - dislivello 150 m - mediofacile - GPS: sì

Dal borgo di Montioni (bar-ristorante) si imbocca una sterrata che attraversa le rovine delle miniere, poi a sinistra su uno stradello che sale e diventa un sentiero. Nei pressi di un'area di sosta si sbocca su un'ampia sterrata (sentiero n.2) dove si prende a destra salendo ancora fino ad un bivio, dove si gira a destra lasciano sulla sinistra il segnato n.9. Si sale ancora fino al poggio Sentinella, poi si scende costeggiando un fondo chiuso. Da qui si può raggiungere la valle di Riotorto.


2 Le Cave
Km 2,30 - dislivello 90 m - facile - GPS: sì

Su sterrata si sale dalla strada provinciale fino ad intercettare il sentiero n.1 nei pressi di un' area di sosta asttrezzata.


3 Acqua Nera
Km 2,60 - dislivello 10 m - mediofacile - GPS: sì

Percorrendo il sentiero 4 subito dopo un guado si incontra un incorcio: a destra arriva il n.5, a sinistra inizia il n.3 che corre parallelo al fosso dell' Acqua nera e che sbocca sulla strada provinciale nei pressi del bivio della Marsiliana.


4 Poggetti della Dogana
Km 4,0 - dislivello 100 m - mediofacile - GPS: sì

Si supera subito un guado e si inizia a salire, a tratti ripdamente, fino ad incontrare la deviazione a sinistra (a diritto continua il n.6). Si entra nel bosco e si inizia una divertente e veloce discesa che sbocca sulla strada provinciale nei pressi della Cantoniera di Montioni.


4A Collegamento 4-7
Km 0,7 - dislivello 50 m - medio - GPS: sì

Il percorso sale ripidamente ad una sella che consente di raggiungere su singletrack la vale del Confine ed il segnato 7


5 Poggio Campastrino
Km 3,0 - dislivello 20 m - medio - GPS: sì

Lungo il segnato 9 nei pressi di Poggio Campastrino si imbocca un vecchio sentiero di carbonai che scende nella macchia fino ad incrociare il sentiero 4. Spesso rovinato dai cinghiali.

6 Tre Cancelli
Km 3,0 - dislivello 200 m - medio - GPS: sì

Condivide la prima parte col percorso n.4, ma anzichè scendere a sinistra continua a salire su una strada tagliafuoco fino a raggiungere il crinale, dove si snoda il percorso n.9.

7 Valle del Confine
Km 4,8 - dislivello 10 m - medio - GPS: sì

Si stacca dal percorso 8 e scende seguendo il fosso del Confine fino a sbucare su un'ampia sterrata che costeggia la macchia da una parte ed i poderi del Tesorino e di Pecora Vecchia dall' altra. Il percorso piega poi a sinistra sempre su sterro scendendo alla SR439 nei pressi dello svincolo di Follonica dell' Aurelia.


7A collegamento 7-8
Km 0,8 - dislivello 30 m - facile - GPS: sì



7B Pecora Vecchia
Km 1,0 - dislivello 0 m - facile - GPS: parziale

Il percorso si stacca dal n.8 e scende su uno stretto stradello fino ad attraversare la sterrata principale, si passa un cancello (ricordarsi di richiudere) e si scende su un facile sterrato in mezzo a pascoli fino alla rotonda della SR439 al bivio di Montioni.


8 Tre Cancelli - Bezzuga
Km 5,5 - dislivello 80 m - medio - GPS: sì

Al bivio di Poggio Tre Cancelli si scende tenedo la destra (l'imbocco non è segnato) costeggiando la riserva integrale omonima su fondo molto sporco. Arrivati al bivio con il 7 si piega a destra risalendo su un poggetto ed affrontando un tratto di saliscendi fino al bivio del 7B: qui si gira a destra scendendo decisamente verso un laghetto ed infine una sterrata, dove si tiene la destra costeggiando la macchia fino all' imbocco del cavalcavia dell' Aurelia.


9 La Pievaccia
Km 5,4 - dislivello 250 m - medio - GPS: sì

Il percorso si snoda su una ampia strad tagliafuoco che si stacca da una sterrata e sale in maniera decisa fino ai ruderi della Pievaccia, belvedere sul golfo di Follonica, i monti d'Alma e Punta Ala. Al Poggio Tre Cancelli si lasciano sulla destra i percorsi 6 e 8 e successivamente il numero 12 a sinistra ed il 5 a destra, dopo di che si scende, si lascia a sinistra il n.10 e si prosegue fino a incontrare il percorso 1 che sale da Montioni.


10 Valmaggiore - Poggio Vacca
Km 6,9 - dislivello 350 m - impegnativo - GPS: sì

L'imbocco del percorso è sulla vecchia Aurelia, appena prima del cavalcavia dell'Aurelia a 4 corsie (venendo da Riotorto) si prende a sinistra su una sterrata rettilinea che sale tra campi. In cima si prende a destra e successivamente si imbocca a sinistra una mulattiera chiusa da una sbarra che immette su una tagliafuoco che sale a strappi e che costringe anche alla bici a spinta nei tratti più ripidi. Dopo Poggio Vacca la pendenza si attenua ed il fondo migliora, si lascia a destra il bivio del percorso 11 e si prosegue a mezza costa fino ad incontrare il n.9 che scende da poggio Campastrino.


11 Valle della Pietraia
Km 5,9 - dislivello 200 m - medio - GPS: sì
Il percorso inizia sulla vecchia Aurelia all' altezza del bivio del cimitero di Follonica. Si percorre un rettilineo sterrato, si lasciano i percorsi 14 (a sinistra) e 11A (a destra) dirigendoci verso il tiro a segno. Si prosegue su mulattiera iniziando a salire e guadando diversi fossi, fino a che il sentiero piega decisamente a destra salendo ripidamente su terreno solo parzialmente pedalabile. Consigliato a scendere.


11A Sentiero ritrovato
Km 1,6 - dislivello 10 m - medio - GPS: sì

Dalla cessa del Martellino si stacca (a sinistra salendo) uno stradello nella macchia che attraversa un pianoro per poi scendere deciso verso valle ed immettersi nella sterrata segnata col n.11.


11B Flipper
Km 0,8 - dislivello 0 m - medio - GPS: sì

Dalla cessa del Martellino si stacca (a sinistra salendo) un single che scende deciso fino al percorso 11.


12 Cessa del Martellino
Km 7,2 - dislivello 320 m - impegnativo - GPS: sì

Il percorso inizia sulla vecchia Aurelia all' altezza del bivio per la Coop. Si percorre una sterrata verso il canile, poi a diritto costeggiando il bosco ed aggirando il podere del Martellino, sopra al quale inizia la cessa omonima che sale attraverso la Serra Porcina con pendenza decisa e con due durissimi strappi. Prima di arrivare al bivio del sentiero 10 si piega a destra su single nel bosco, sempre in salita, fino a sboccare sulla cessa n.9


12A collegamento 11-12
Km 0,3 - dislivello 0 m - facile - GPS: sì



13 Bicocchi
Km 3,8 - dislivello 140 m - mediofacile - GPS: sì

Il percorso parte dalla SR439 poco oltre sulla sinistra (provenendo da Follonica) il nuovo ippodromo. Si supera l'Aurelia su un cavalcavia, poi si va a sinistra lasciando a destra il percorso n.8; la sterrata costeggia un laghetto e poi diviene mulattiera in ripida salita fino a sboccare sulla cessa del Martellino (n.12). Conosciuto anche come "Sassicaia" dai locali.

13A Querciolina
Km 1,5 - dislivello 20 m - medio - GPS: parziale

Si imbocca a destra in cima al primo durissimo strappo che si incontra salendo sulla Cessa del Martellino, e deve il suo soprannome al susseguirsi di curve strette che sballottano il biker come la pallina del flipper. Dopo una parte guidata si scende più decisamente su fondo sassoso, arrivati al fondo valle, dove le tracce del sentiero segnato si perdono, si può proseguire a destra fino ad un sottopasso dell'Aurelia e il percorso 12 (o diritto verso il canile e Follonica, o subito a destra verso la Cessa del Martellino)


14 Caccia Grande
Km 4,7 - dislivello 60 m - medio - GPS: sì

Dalla cessa n.10, poco dopo la fine della prima salita, si stacca a destra un'altra tagliafuoco che percorre il crinale dei poggi verso Vall'Onesta con saliscendi abbastanza accentuati. In fondo alla discesa si tiene la sinistra aggirando un poggio, alla sterrata si tiene la sinistra e successivamente la destra fino a sboccare sulla vecchia Aurelia nei pressi del bivio per Follonica.

14A collegamento 14-11
Km 0,6 - dislivello 0 m - facile - GPS: sì



14B Val dell' Olmi
Km 1,7 - dislivello 110 m - impegnativo - GPS: sì

Dalla vecchia Aurelia si imbocca una sterrata che sale attraverso ai campi fino all' Aurelia, gira a destra, passa sotto la 4 corsie e piega a destra su un viottolo ripido e a solo a tratti pedalabile fino alla cessa n.14. Consigliato in senso inverso (a scendere).


15+31 I Fili
Km 2,3 - dislivello 20 m - medio - GPS: sì

Del sentiero 15 manca sul terreno il tratto intermedio, dall'inizio del n.31 al piazzale del tiro a segno. La traccia e la descrizione considerano il 15 come continuato dal 31 fino al n.11, ed il tratto del 15 successivo come un sentiero a parte.
Salendo la cessa n.10, poco prima di salire a spinta a poggio La Quercia si gira a destra seguendo lo stradello sotto i cavi elettrici e iniziando a scendere verso valle. All' unico bivio si tiene la sinistra (segnato31) ancora sotto i cavi elettrici fino a sboccare sulla mulattiera n.11.


15 Tiro a Segno
Km 1,5 - dislivello 10 m - medio - GPS: sì

Rappresenta la prosecuzione del sentiero 14B: scende dalla cessa n.14 verso il piazzale del tiro a segno di Valdellaia. Si segue la strada di accesso a ritroso per ritrovarsi sulla sterrata n.11; qualora il cancello fosse chiuso, quando la strada di accesso sterrata gira a destra si va diritto seguendo un evidente sentiero che entra nel bosco e che sbuca sulla mulattiera n.31: la traccia contiene proprio questo percorso.



Come arrivare al punto di partenza

SS1 Aurelia uscita Follonica Ovest, direzione Massa Marittima, poi a sinistra verso Montioni

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

Slocum

12.08.2019 11:16

Buongiorno Sembola, a fine agosto vado a Riotorto e volevo fare alcuni giri nel parco di Montioni. Ho notato che le belle tracce che hai condiviso sono solo dalla parte orientale del parco. Ho cercato altri tuoi itinerari nella zona di Montioni ma non li ho trovati. La mancanza di tracce si deve alla non percorribilità della parte occidentale del parco? Grazie per la riposta.
link
edit/delete

sembola

13.08.2019 18:14

le tracce che ho inserito riguardano i sentieri ufficiali tabellati... credo ci sia qualcosa di nuovo ma il grosso dovrebbe essere corretto. Nella parte occidentale verso Riotorto ci sono dei percorsi ma non fanno parte dei sentieri tabellati

Infos

Inserito da
sembola
Avatar
Tipologia
Itinerario da A a B
Inserito il
17.05.2010
Località
58022 Follonica GR, Italia
Regione
Altro
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Visite
961
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2019 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors