MONTE ACUTO KE SPETTAKOLOOOOOOOOOOOOOOO

Buongiorno bikers voilà una chicca che farà impazzire i bikers amanti del tecnico unito ad un panorama mozzafiato....OLLAMADONNA TOPPERIA ATOMICA
Start da Toirano su comodo bitume sino al bivio per il santuario Santa Croce. Prendiamo ora il ST che corre a fianco alla strada pedalando su alcuni strappetti velenosi sino ad un bivio dove teniamo la dx e iniziamo la fantastica e lunghissima discesa in Valle Auzza. OLLAMADONNA ATOMICA!!!! La discesa è mediamente tecnica e ha alcuni passaggi inkazzati sino al fiumiciattolo che seguiremo sempre sino alla fine ...KE SENTIERO FANTASTICO
Ora saliamo su bitume a Zuccarello( bel borgo) e successivamente su sterrato e ST arriviamo a pedale a Castelvecchio di Rocca Barbena. Questo borghetto è veramente meraviglioso....da vedere.
Si sale ora in asfalto sino alla deviazione di Santa Croce dove ripercorreremo per un tratto lo stesso ST sino al bivio con la valle Auzza. Questa volta procediamo in salita sino al Poggio Grande con ultimo tratto ripido dove possibile qualche penalità. Dal forte scendiamo con ST impegnativo sino a Santa Croce dove inizia la salita su ST al monte Acuto. Questo tratto con tecnica e gamba è ciclabile quasi al 100% sino alla croce di vetta. OLLAMADONNA KE BELLA PEDALATA su roccia carsica e ostacoli ...ma ocio a gamba e tecnica...
Dal monte Acuto discesa tecnica su ST abbastanza inkazzevole sino alle pendici del monte Croce con viste sul finalese e Albenga.TOP
Si sale ora 5 minuti a spalla spinta sino alla cima del monte Croce ( balcone sul mare).
Da qui inizia la parte più hard del tour ( non che prima sia easy).
Sotto la cima corre su cresta il sentiero iperpanoramico che andremo a percorrere. Bene guardate il panorama è immaginatevi su questo fantastico trail perché dovrete stare impegnati e concentrati al 100% per divertirvi su questo difficile percorso con pietre piantate dove capir bene dove far passare le ruote. Arriverete provati al pianoro e da li ignorando chiaramente la più facile discesa a Borghetto santo Spirito prendiamo un bel traverso pedalato con tante piante di corbezzoli (mm che buoni). Giungiamo ad un bivio e teniamo la dx SU ST che diventa nella parte centrale molto tecnico e con fondo a tratti smosso . Arriviamo provati alla statale e nel facile rientro alla macchina ci rilasseremo e assaporeremo la bellezza di questo impegnativo trail.

OLLAMADONNA KE SPETTAKOLOOOO
TOPPERIA per i più smaliziati.




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

yura

15.11.2021 17:38

Mauri quando l' ho salito io sul Monte Acuto non so se fossero più pericolose le pietre più aguzze del mondo o le merde di cavallo più grandi del mondo ! Concordo sui panorami da urlo e sul tecnicismo del sentiero a piombo su Borghetto !
link
edit/delete

lazzadielle

15.11.2021 17:48

@yura ke spettakolooooooo ieri il campo non era minato...ottime condizioni ke bel trail
link
edit/delete

yura

19.05.2022 19:50

Fatto oggi da Lo Ano...confermo tutto parola per parola: il sentiero che scende per la valle Auzza è bellissimo e solo con alcuni passaggi impegnativi, dal M.te Acuto in poi tecnicismo a gogo, pietre aguzze come lame e sempre da stare super concentrati (sotto al M.te Croce in particolare...jolly giocato ma son finito lo stesso nei cespugli...:-)))
Dall' ultima cimetta io ho voluto scendere sempre vista mare...niente di che ma un pò di liscieria me la sono goduta, poi deviazione su sentierino ancora tecnico che mi ha sputato sui tetti di Borghetto. Giornata torrida e son rimasto senz' acqua già dal colle...arrivato a Loano un mezza pinta di panachè è finita in un amen !

Gran bel giro Lazza, sei una sicurezza !

P.s. possibile che tu abbia fatto una gita con "solo" 1600 D+ ? Avevi la febbre ?

In ogni caso tenete conto che se siete umani e non dei cyborg come l' autore, anche se solo "solo" 1600 D+ sono tossici. Io dal bivio di S.Croce al Forte del Poggio sulla seconda risalita ho spinto in parecchi tratti senza vergogna.
link
edit/delete

lazzadielle

20.05.2022 13:23

@yura grazie mitico veramente un bellissimo giro come altri in zona. Basta sportarsi dalla inflazionata Finale Ligure per trovare trails più rustici e naturali.
Peccato solo per la valle Auzza che ho visto ahimè cambiare e diventare sempre meno difficile e più pettinata e curata dai trailbulder che iniziano purtroppo a sfruttare questa zona....PEKKATO!!! Ma sull'Acuto non ci vanno...perché richiede un impegno diverso ( menomale).
Per quanto riguarda il giro e il dislivello era la settimana del ciclo

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
15.11.2021
Località
Toirano
Regione
Liguria
Tempo Percorrenza
6 ore
Distanza
37.0 km
Dislivello
1600
Difficoltà tecnica
Difficile
Condizione fisica
Media
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
108
Downloads
18
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors