DOLOMITI MONT ALT DE FRAMONT KE SPETTAKOLOOOOOOOOOOO

Buongiorno bikers inserisco un itinerario cicloalpinistico breve ed intenso veramente SPETTAKOLARE!!! KE POSTI!!!
Astenersi schivatombini ....

Mont Alt de Framont è in una posizione dominante sul paese di Agordo e vedendolo da sotto sembra inespugnabile on bike ma non è così!! Verso nord est i suoi pendii scendono molto dolcemente e lo si può raidare. KE SPETTAKOLOOOO

Start da Agordo in direzione malga Framont su comodo bitume e buona pendenza che via via va aumentando con sezioni cementate a tratti molto tossiche.
Giungiamo alla malga a quota 1600 mt e prendiamo il bel sentiero nel campo sino all'entrata nel bosco dove troviamo 3 alberi caduti facilmente aggirabili. Bene le nostre pedalate cessano ed ora il sentiero sale molto molto deciso nel bosco e non ci resta che caricare in spalla la bici.
Fuori dal bosco vediamo il canale e la forcella Sejere mt 2003 che dovremo raggiungere sempre su sentiero abbastanza irto e impegnativo. Nel tratto centrale ci sono alcuni lastroni su cui bisogna arrampicarsi ma che non presentano grossi problemi ma cmq meritano ATTENZIONE.
Giunti alla forcella puntiamo verso una breve distesa di lastroni e pini mughi che al centro saranno da percorrere a piedi anche in discesa ( brevissimi pasaaggi).
Usciti da questo tratto entriamo in un vallone ripidello moquettato sino alla croce.
Siamo in cima Mont Alt de Framont 2181 mt.
Il panorama è grandioso con Civetta e Moiazza lì ad un passo...il San Sebastiano il Moschesin e la valle di San Lucano con la parete delle pareti il Monte Agner....e appena più in là le Pale di San Martino....
OLLAMADONNA KE POSTO!!
Dopo varie foto inizia la discesa veramente bella sino alla vecchia Casera del Camp. Oggi 19/06/2021 presenti ancora nevai sul sentiero che spariranno max in una settimana. Saliamo brevemente alla forcella del Camp sull'alta via n1 . Dalla forcella sezione molto bella sino al bivio che scende verso malga Framont che ignoriamo tenendo l'alta via sino al rifugio Carestiato. Dal bivio al rifugio simbolici tratti a pedale.
Dal rifugio Carestiato parte il sentiero 548 veramente stupendo e tecnico TOPPERIA TOTALE che porta sulla forestale delle malghe Binatega. Saliamo a pedale un centello e poi scendiamo sino a Pra de Val e con un ultimo sentiero un po a pedale e spinta saliamo in 10 minuti sulla provinciale del passo Duran per andare a percorrere il bellissimo sentiero sulla cresta ( il crestino) con sezioni impegnative e vegetazione a tratti rigogliosa in questo periodo( a Pasqua era stratop).BELLOOOOO
Incrociamo la sterrata della Rova attraversandola e continuando su sentiero veloce e super divertente sino alla macchina chiudendo un gran bell'itinerario con prima parte
cicloalpinistica e la seconda tutta da guidare!!!
BELLO BELLO BELLO
KE SPETTAKOLOOOOOOOOOOOOOOO




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

AlbertoZecchi

22.06.2021 07:21

Bello!! Le dolomiti spaccano peccato x me le 4 ore senza traffico x arrivarci :-(
link
edit/delete

sahara

22.06.2021 13:02

si... ma...se tu ci vai in bici ce ne metti solo 3.... :-)
link
edit/delete

lazzadielle

22.06.2021 14:24

@AlbertoZecchi è vero!! Bisogna organizzarsi almeno per 2 gg e allora si ammortizza il tempo di viaggio....

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
22.06.2021
Località
Agordo
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
6 ore 1/2
Distanza
26.0 km
Dislivello
1900
Difficoltà tecnica
Medio difficile
Condizione fisica
Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
100
Downloads
11
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2022 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors