893 MESTRE - Forte GAZZERA - ZIANIGO - MIRA - Forte POERIO - MTB-MAG.com | Itinerari

893 MESTRE - Forte GAZZERA - ZIANIGO - MIRA - Forte POERIO

Referente LUIGI - ( ruotalpina@alice.it ) - Ultima ricognizione: 10/04/2021

SCHEDA TECNICA
Verso Antiorario - Lunghezza = 55,5 Km - Dislivello Sal/Disc = +90 m
Quote min/Max = 2 / 20 - Tempo Standard ore 3:30 min
Velocità media = 15,9 Km/ora - Ciclabilità su tempo 100% (a piedi 0 min)
Difficoltà Tecnica = 2/7 FACILE - GD= 29 Medio/Facile
Consumo Energia Elettrica =180 Wh

PREMESSA:
Durante il periodo di chiusura causa coronavirus non si poteva prendere l'auto per raggiungere, come di consueto, la nostra bella montagna veneta; bisognava trovare qualcosa nei pressi di casa, talvolta senza uscire dal comune di Venezia. Abbiamo allora esplorato percorsi campestri, lungo argini di fiumi e canali, attraverso parchi e antichi forti...., con la cura di evitare assolutamente strade principali (talvolta solo attraversate), incontrando così angoli remoti del territorio circostante alla città di Mestre che si è rivelato più gradevole di quanto immaginassimo. Tante le ciclabili (che non conoscevamo) e tanti i sottopassi che ci hanno evitato fastidiosi incroci e pericolose rotatorie. Questa premessa era stata scritta un anno fa... purtroppo è ancora valida ! ecco quindi altri bei giri con partenza da MESTRE

NOTA: Il parcheggio, individuato come luogo di partenza, non è ovviamente obbligatorio. Immaginando che questi 5 percorsi siano fruiti in gran parte da residenti in Mestre e dintorni, ognuno potrà partire direttamente da casa (evitate di muovere l'auto !) ed inserirsi nella traccia nel punto raggiungibile più vicino. Consiglio invece di attenervi al verso di percorrenza, antiorario, per non incappare in sensi unici contromano.
La traccia è precisa ma la descrizione sarà sintetica in quanto andare fuori traccia in un percorso di pianura consente sempre un facile rimedio.

DESCRIZIONE:
Subito su sterrato che costeggia la Tangenziale di Mestre poi con nuovo sottopasso si perviene in periferia della Gazzera fruendo di recenti ciclabili. Si aggira per bei sentierini il Forte Gazzera poi ci si innesta, in B, nella ciclabile ricavata su un tratto della ex ferrovia Castellana che termina in loc. Asseggiano. Si prosegue su strada fino a Rossignago e poco dopo, in C, si prende una ciclabile che nel finale segue l'argine del Rio Cimetto fino al Centro Commerciale COOP.
Si attraversa un stradone e poi, da E, si prende via Luneo. NOTA: qui si deve segnalare l'assurda ciclabile che in meno di 200 m conta ben 8 archi "rallentatori" a coppie vicini che impediscono di superarli in sella per cui il ciclista trova più sensato stare sulla carreggiata. Vi invito a fare le giuste rimostranze presso il comune di Spinea che li ha installati. Superato il sottopasso sull'A4, da F inizia un gradevole sterrato che presto abbandoniamo per tenere l'argine del Fiumetto contornato da rigogliosa alberatura. Ritrovato l'asfalto, in G si va a prendere la ciclabile che circonda l'Ospedale di Mirano e poi la strada bianca che attraversa su ponticello il Muson Vecchio e poi prosegue fino a Zianigo. Seguono stradine e sentieri campestri fino ad incontrare, in J, lo Scolo Lusore. Seguendone lungamente il bell'argine si passa per Scaltenigo e si prosegue fino all'incontro con l' A4. Da qui, lasciato il Lusore, per ciclabili, sovrappassi e sottopassi, si va a superare prima la ferrovia (Mestre-Padova) e poi la A57. Poco dopo, in K, si prende un altro argine (Vopin - Pionca) che termina sulla strada-ciclabile MIRA/MIRANO. Al,primo ponticello ci si porta sulla strada bianca che segue il Rio Serraglio fino a Mira. Attraversato un ramo del Naviglio del Brenta troviamo un angolo adatto per la sosta con vicino Bar/Cicchetteria. (Osteria Ae porte). Rifocillati, si riparte e poco dopo si va ad attraversare il bel parco di Valmarana; ancora meno 1 Km si presenta la possibilità di una notevole digressione al vicino Forte POERIO (all'ingresso c' anche una fontana) presidio sud del Campo Trincerato di Mestre. In N2 si imbocca il lunghissimo rettilineo di Via Seriola Veneta che termina in P (periferia ovest di Malcontenta). Nel paese si attraversano 2 ponti (Canale Bondante e Naviglio del Brenta) e si va a prendere la nuova ciclabile che rasenta la zona industriale di Marghera Sud. Purtroppo la ciclabile è incompleta e per oltre 700 m dovremo percorrere la strada Padana che nei giorni lavorativi è soggetta a traffico intenso di mezzi pesanti. In R si lascia a sx per stradine e ciclabili.
Si sottopassa la SS nei pressi della " Nave de Vero" e si prosegue per stradine e sterrati campestri fino a trovare una sottopasso della A57 che porta nel quartiere di Villabona. Il cavalcavia di Via Trieste ci fa attraversare anche la ferrovia ed eccoci arrivati in periferia sud/est di Chirignago. Da qui, attraversata via Miranese, si prende l'inizio della ciclabile ex Valsugana e si procede per stradine verso la Gazzera incontrando la ciclabile del Dosa. I nuovi sottopassi ciclabili sotto la ferrovia evitano il doppio P.L. di via Gazzera alta; all' uscita si prende la stradina del parco lungo la ferrovia di Trieste e si sbuca, attraverso un ponticello sul Marzenego, in Via Olimpia (parcheggio degli impianti sportivi). Ancora poche pedalate sulla nuova ciclabile lungo il fiume e si raggiunge il parcheggio di partenza.




Come arrivare al punto di partenza

Per quando si potrà arrivare in auto al punto di partenza, si consiglia un parcheggio di recente costruzione e pressoché sconosciuto; per trovarlo si inizia via Castellana (dall'incrocio via Torre Belfredo/Terraglio) verso Zelarino. Alla prima rotatoria si svolta a sx e dopo 200 m (superato il ponte sul Marzenego) ancora a sx in discesa. (Vedi wpt "P" in traccia).
Coordinate decimali: N 45.4963 E 12.2304

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
11.04.2021
Località
Via Antonio Buzzola, 31, 30174 Venezia VE, Italia
Regione
Veneto
Tempo Percorrenza
ore 3:30 min
Distanza
55,5 Km
Dislivello
90 m
Difficoltà tecnica
2/7 FACILE
Condizione fisica
GD= 29 Medio/Facile
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
37
Downloads
9
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors