Monte Fenera omaggio a Black Devil - MTB-MAG.com | Itinerari

Monte Fenera omaggio a Black Devil

Il giro proposto è stato concepito con l'aiuto dell'amico Gianni Black Davil, noto biker locale del Fenera e non solo, che tutti conosciamo per i suoi innumerevoli giri pubblicati sul forum.
Visto che siamo ancora in zona rossa , la partenza è da casa direttamente in mtb cercando sempre di fare meno asfalto possibile. L'aiuto di Gianni è stato fondamentale per collegare i trail.
Il giro prevede 3vette nel parco del monte Fenera: Il monte Tre Croci, il monte Fenera e la Croce del Teso. Parto da casa in direzione Borgomanero, tramite il sentiero del gambero inizio subito con un bel sigle trek alle 7:45 di mattina.Tramite sterrati e vie secondarie sino a Borgomanero dove incontro gli amici Stefano e Luca compagni dell'avventura di oggi.
Saliamo tramite la Cumiona poco asfalto poi sterrata 790a. La salita si fa tutta in sella con strappi impegnativi, proseguiamo sul 790 sino al monte Tre Croci, saliamo ancora sino alla Bertagnina, dove poco dopo intersechiamo il singletrek a dx che ci porta all'inizio della PS2000. Questo a mio avviso è la migliore PS di tutta la zona, sempre sostenuta, non molla mai, si fa tutta in sella, con tecnica in diversi punti, davvero lunga e dal finale entusiasmante cazzuto nei passaggi stretti tra gli alberi, tornanti stretti, finale scavato, attenzione all'uscita direttamente in strada.
Recuperato l'asfalto ben presto iniziamo a salire per la strada della Colma, sale regolare sino al paese Colma Fenera dove inizia la salita alla vetta al monte Fenera
All'inizio la salita è cementata ma ben presto diventa sterrata e sul finale le pendenze diventano assassine, qualche passaggio in spintage e siamo in vetta al monte Fenera. Spettacolare vista sul monte Barone.
Ne approfittiamo per fare paura pranzo. La discesa prevede la stessa strada della salita causa alberi caduti sugli altri sentieri.
Ritornati alla Colma iniziamo a scendere prima facile poi bel single trek con dei tratti entusiasmanti sino alle grotte di Ara. Posto esagerato dove merita la visita. Risaliamo con lento pedale un single trek ...qualche tratto a spinta per poi ridiscendere sempre tramite sentiero l'ultimo tratto del pistino BD sino a Grignasco.
Visita agli amici biker del zona, il grande Black Devil che ci ha dato le dritte per tutto il giro di oggi, e Alessandro compagno di qualche pedalata.
Proseguiamo il trail tramite asfalto salendo sino a Isella da dove parte la sterrata con pendenze assassine ma fattibili, sigletrek in salita. L'ultimo tratto in spinta per conquistare la terza vetta , la Croce del Teso.
Si ritorna dalla stessa strada sino allo sterrato principale e si risale sino ad imboccare il singletrek per San Bernardino, fattibile anche in questo senso
Inizia l'ultima discesa, prima su sterrata molto veloce per poi proseguire con la PS Tiretto, tutta nuova. Questa discesa è facile tutta flow anche se il terreno a tratti molle e le curve strette mettono a dura prova, ma molto divertente.
Arrivati al campo motocross saluto gli amici e parte per me l'ultimo tratto per il ritorno a casa sempre facendo meno asfalto possibile




Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

yura

11.04.2021 11:54

Cozzius DOC sei già carico a pallettoni vedo: tra questo e il giro al Mottarone non ti sei proprio risparmiato eh !!! Quest' estate hai nel mirino una qualche Everesting ???
link
edit/delete

Black Devil

11.04.2021 12:21

Caro Marco e Compare che bel regalo che mi hai fatto con questa recensione!
Grazie della citazione e onorato nell'averti ospitato dalle mie parti.
Come detto al nostro fugace incontro, vi avrei offerto una bella birretta, ma il meteo e la lunghezza ancora del rientro hanno ridotto al solo saluto l'incontro.
Sarà per il prossimo bel giro qui da me...
Complimentoni ancora per il dislivello e la tenacia che non ti abbandona mai.
Complimenti anche a Luca (ilfufino) e Stefano per averti accompagnato: un cazzuto dislivello se lo sono fatti anche loro!!!

Bravi tutti!
link
edit/delete

caoos

11.04.2021 12:21

non cosi esagerato ...ma nel 2020 ho sofferto molto i giri belli tosti cosi sto facendo uscite un pò lunghe per evitare sofferenze future. Alla fine è l'unico aspetto positivo di questo LD...partendo da casa pedalo e salendo accumulo D+. poi qualche Lazzadiellata la vorrei fare...conosci il tipo mica scherza quello, se non fa almeno un 2500 manco sporca la mtb.
ho nel mirino la Val Maira
link
edit/delete

Black Devil

11.04.2021 12:25

Allega qualche fotina che hai fatto: ci sta sempre bene e completa la recensione ;-))
link
edit/delete

sahara

11.04.2021 12:34

Sono rovinato!... che cavolo dovrò fare stargli dietro... ho una certe età... un minimo di pietà...
link
edit/delete

lazzadielle

11.04.2021 15:42

@caoos mitico!!! 2 bei gironi!! Dai che si organizza qualche ravanata
link
edit/delete

caoos

11.04.2021 16:55

Che scherzi !
link
edit/delete

steugps40

16.04.2021 11:54

Ciao marco, gran bel giro, con un paio di discese che non conoscevo e grazie a Black Devil per le indicazioni...alla prossima!

Infos

Inserito da
caoos
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
11.04.2021
Regione
Piemonte
Tempo Percorrenza
8-10h
Distanza
87
Dislivello
2440
Difficoltà tecnica
difficile
Condizione fisica
duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
119
Downloads
4
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors