884 Bassano, Valrovina, Alta Via Tabacco, San Bovo, Cascata Silan - MTB-MAG.com | Itinerari

884 Bassano, Valrovina, Alta Via Tabacco, San Bovo, Cascata Silan

Referente LUIGI - ( info@ruotalpina.it ) - Ultima ricognizione: 25/11/2020

SCHEDA TECNICA
Verso Orario - Lunghezza = 37,5 Km - Dislivello Sal/Disc = +1000 m
Quote min/Max = 110 / 610 - Tempo Standard ore 3:30 min
Velocità media = 10,7 Km/ora - Ciclabilità su tempo 98% (a piedi 5 min)
Difficoltà Tecnica = 4/7 MEDIO - GD= 48 MEDIO
Consumo Energia Elettrica =310 Wh

PREMESSA:
Solitamente si cerca il giro "perfetto" cioè senza andata e ritorno per la stessa strada: qui non è stato possibile. L' AVT (Alta Via del Tabacco) non è percorribile in sicurezza, nemmeno nella prima parte che avrebbe permesso di scendere in Valsugana a Campolongo: alcuni tratti si dovrebbero affrontare spalleggiando la bici su sentiero esposto. Per cui, esaurito il bel tratto di forestale fino al punto di q.max L3 610, ho fatto dietro-front.
Diverso è il motivo che mi ha suggerito l'andata/ritorno all'Eremo di San Bovo per la stessa via: qui si poteva (come in realtà abbiamo fatto noi) chiudere l'anello su Caluga (tratto da P1 a L); nessun pericolo ma una vera "sfacchinata" per superare a piedi tratti sassosi, alcuni molto ripidi, e nulla si aggiunge alla bellezza del percorso.

DESCRIZIONE:
Dal parcheggio si arriva presto al lungo-brenta e si attraversa lo storico Ponte degli Alpini (rigorosamente a piedi salvo che sia deserto..). Analogamente per il primo tratto pedonale (dopo A) che di domenica è molto frequentato. Facile fruire di strade parallele per rientrare in traccia nel wpt B1.
Si transita davanti alla bella villa Angarano e si prosegue per stradine in saliscendi; si attraversa la SP 72 (Bassano/Asiago) in contrà San Michele e si prosegue prevalentemente in dir. ovest fino al wpt F1 170. Da qui inizia uno sterrato impegnativo che ritrova l'asfalto in F2 250 (borgo Pianezzola) . Poco dopo si passa accanto alla storica trattoria La Rosina. Tagliamo un po' di asfalto tenendo poco più sotto ma poi si deve riguadagnare la via Marchetti con ripido strappo che termina in G 275. Un tratto della SP 72 porta a scollinare a q. 340 dove inizia la discesa per la Valrovina. Si abbandona la principale in H1 275 e poi in I 290 raggiungendo presto il parco sotto Valrovina nei pressi del Torrente Silan.
Dal wpt J 250 inizia il tratto che, passando per Valrovina e Caluga, percorre parte dell'Alta Via del Tabacco per poi tornare qui e proseguire verso San Bovo. Dopo Caluga si trovano dure rampe asfaltate ma poi si prosegue su buon sterrato. E' d'obbligo una sosta nel panoramicissimo promontorio L2 445 fornito di tavolo e panche... si può fare al ritorno, dopo aver raggiunto il punto di "fine corsa" L3 di cui detto in premessa. La discesa da Caluga a Valrovina consente ai più abili due tagli di tornante (da M e da M1) ... ma non per tutti ... a meno che non sia gradita una breve camminata.
Ripassando per Valrovina vi segnalo il Bar/Panificio Family Bread che può servirvi prodotti biologici di ottima qualità ed è quasi sempre aperto.
Ridiscesi nel punto J 250 si prosegue ora verso la cascata del Silan; giunti però al bivio N 225 si tiene alto e con breve risalita si raggiunge la strada a Contrà San Giorgio e si continua a salire (ripido) verso Contrà Privà. In P300 si lascia l'asfalto per una bella forestale che conduce facilmente all'Eremo di San Bovo dove faremo sosta e foto. Come detto in premessa, si torna per la stessa strada fino al wpt N 225. Ed ora tocca scendere su ciottolato sconnesso fino alla cascata. Da R 185 si devia per il punto panoramico poco sopra la cascata del Silan: il posto migliore per vedere la cascata e scattare qualche foto; se volete scendere alla base lasciate la bici (anche perché una frana non consente di proseguire e chiudere l'anello sul sentiero ovest). Tornati in R resta una po' di strada pietrosa e due facili guadi per poi arrivare presto in Loc. San Michele. Dal bivio S 150 si va a rifare un tratto già percorso all'andata: precisamente da s1 165 a T 150, poi il percorso si distingue e faremo un rientro originale.
Da T si risale per una valletta dalla ricca vegetazione; la strada valica a nord del Monte Castellaro e finisce (a dx sentiero in discesa, davanti una P.P. e a sx un ripido sentiero sterrato e sconnesso); si sale per questo, solo una decina di metri e si trova una bella stradina che scende sul versante opposto.
Lasciata sulla sx la Pieve di Sant'Eusebio si prosegue per Sarson dove si attraversa la S.P. e si scende fino all'argine del Brenta. Si risale il lungargine per una misto di stradine, sentieri, ciclabili.. anche un tratto a pietroni sconnessi, fino in V 125 dove una passerella in grigliato metallico consente di attraversare il fiume. Raggiunto l'argine sx si imbocca una bella ciclabile in dir. Bassano. In W 120 deviamo a dx per sentiero, decisamente più selvaggio ed appagante. Si superano facilmente 2 sbarramenti per "pericolo di frana" e si prosegue su sentierino, a tratti tecnico ma sempre pedalabile e con gratificante vista sul fiume. Il sentiero termina in periferia di Bassano e poco dopo si raggiunge il parcheggio di partenza.




Come arrivare al punto di partenza

Arrivando a Bassano da sud, si attraversa tutta il centrale Viale delle Fosse in dir. nord; alla rotatoria finale si scende per via Santa Caterina fino al grande parcheggio (Park Prato 1).
Coordinate del parcheggio in forma decimale: 45,7701 N 11,7364 E

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
RUOTALPINA
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
05.12.2020
Località
BASSANO DEL GRAPPA
Regione
Italia
Tempo Percorrenza
ore 3:30 min
Distanza
37,5 Km
Dislivello
1000 m
Difficoltà tecnica
4/7 MEDIO
Condizione fisica
GD= 48 MEDIO
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
79
Downloads
4
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2021 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors