CIMA GRADICCIOLI TRAVERSATA AL LEMA KE SPETTAKOLOOOO

LEGGERE ATTENTAMENTE GRAZIE.
L'itinerario sotto descritto fa fede al giorno dell' inserimento.
I successivi cambiamenti climatici ecc.. che possono agire sulla natura, il percorso ,nessuno li può prevedere......
Possono essere segnalati successivamente, con un commento sull'itinerario, dopo averlo percorso. Questo, è sempre utilissimo ,specialmente per itinerari inseriti molto tempo fa. Consiglio infatti quando si è interessati ad un'itinerario di leggere sempre i commenti successivi.
DETTO QUESTO CHIUNQUE DECIDE DI PERCORRERE UN ITINERARIO DA ME INSERITO LO FARA' A SUO RISCHIO E PERICOLO.NON MI ASSUMO RESPONSABILITA!!!



Buongiorno bikers inserisco un itinerario stupendo da percorrere possibilmente con bel tempo visto i meravigliosi panorami....noi chiaramente con tempo coperto..
Start da Torricella e subito si sale con asfalto in strada chiusa al traffico con buona pendenza , poi sterrato , asfalto sino all'alpe Torricella. Qui inizia lo spettakoloooo in salita su sentiero pedalabile totalmente con buona gamba e tecnica( grazie @ronzinante fighissima salita) sino a quota 1750mt. Il piede a terra lo si mette veramente pochissimo....unica nota attenzione ai numerosi bikers provenienti in senso opposto dal monte Tamaro.
Siamo sotto la nostra cima ed ora in poco con bici in spalla la raggiungiamo. Vista spaziale sicuramente....per noi
nebbia...
Bene ora inizia la travesata che ci porterà sulla cima di Lema con la discesa dal Gradiccioli che si presenta completamente ciclabile tranne 2 brevi tratti rocciosi. Attenzione quando cala la pendenza iniziano i canali con profondi solchi che mantenendo la parte più a sinistra si riescono ad evitare per la maggior parte.
Ne segue una stupenda risalita pedalata su sentiero che piu avanti inizia ad alternare colpi di pedale ad ostacoli dove bisogna scendere e salire più volte. In prossimità del Poncione di Breno la ciclabilità a tratti finisce e si percorre una bellissima facile cresta rocciosa che con finale erboso ci porta in cima.
Seconda discesa breve molto bella e impegnativa sino al colletto e poi su ripidissimo stradello pedalabile a tratti con soste giungiamo all'arrivo della cabinovia.
Ora affrontiamo una lunga discesa con prima parte gradevole che proviamo a migliorare cercando un bel sentiero che finisce sul sentiero 66 che in modo banale ci abbassa notevolmente per un' ultima divagazione con un bel tratto guidato ( attenzione 1 pianta caduta) ci porta ad Astano.
Da Astano inizia un lungo trasferimento verso Arosio per la maggior parte su sentiero ( SPETTAKOLOOOO) che alterna tratti non ciclabili in prossimità di alcuni attraversamenti di ruscelli ma che è da godimento puro.
Da Arosio andiamo a percorrere il Torricella trail che ci riporterà alla macchina dopo un gran numero di tornanti che delizieranno gli amanti del nose press .
LA TRAVERSATA E UNA FIGATA PAZZESCA se non vi disturba alternare tratti ciclabili a quelli no.

VARIANTE:
Dalla cabinovia Monte Lema parte un sentiero che porta a Migliola sicuramente più adrenalinico del 66 sopra Astano che può fare accorciare e migliorare ancor più la qualità e difficoltà del trail.


Come arrivare al punto di partenza

Parcheggio gratuito impianti sportivi

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

yura

20.10.2020 07:44

Olà SuperLazza ! Ma quindi sei già "operativo" ? La zampetta ferita quindi deduco che sia guarita per bene.
Sei proprio una roccia !
link
edit/delete

AlbertoZecchi

20.10.2020 11:55

Bel giro! Conosco bene i posti xchè ci correvo spesso e ogni tanto faccio a pedale il Lema con partenza da Luino e discesa su Astano x poi attraversare con altri trail verso Luino. Ho nel mirino la traversata completa di tutte le cime che avevo fatto correndo (52 k 4000+) ma tagliando il pezzo infinito Curiglia Monteviasco...vediamo prossimamente...
link
edit/delete

sahara

20.10.2020 14:06

Per due volte ho provato a fare il tratto Lema / Tamaro , la prima almeno 25 anni fa, la seconda almeno 15, e mi sono detto " ma come czzzz. si fa a dire che è pedalabile? ogni 2 metri pesti i pedali tra le rocce". Ora con una 29" e molta esperienza in più , invece penso:" ma come cxxxx. fanno a pedalarla?, ogni 3 metri pesti i pedali tra le rocce " I tempi cambiano, le sensazioni pure... :) .
A parte gli scherzi, molti dicono che sia fattibile, probabilmente solo nel senso opposto, ovvero quello che hai fatto tu... alla fine ci proverò!
link
edit/delete

lazzadielle

20.10.2020 16:43

@yura ciao mitico sto tornando!!! La cavilglia bene bene dai ke spettakolooo
@AlbertoZecchi dev'essere una figata la traversata completa !!! Questo tratto di traversata è ben fattibile mettendo un po di volte il piede a terra ma è troppo bello!! Mi è capitato in altre traversate di fare ravanate pazzesche...ma non è il caso di questa.
@sahara marca giù nei giri da fare nel mio senso di marcia e poi scendi direttamente dal Lema a Migliola. Fallo con il bel tempo perchè noi abbiamo visto troppo poco...infatti ritornerò presto a farlo con la discesa a Migliola e magari qualche altra variante.
Ragazzi KE SPETTAKOLOOOO tornare in bike
link
edit/delete

Olerbiker

20.10.2020 18:19

Altra possibile bella discesa dalla Forcola di Arasio in direzione Breno
link
edit/delete

lazzadielle

20.10.2020 18:28

@Olerbiker ottimo immaginavo !! Dal Poncione sino alla Forcola di Arasio è molto bello . Segno anche questo
graziee
link
edit/delete

AlbertoZecchi

20.10.2020 18:30

@lazzadielle la traversata completa non ha grandi ravanate (da valutare la condizione attuale delle parti boscose dopo l'ultima tempesta) però ovviamente ha un tot di portage... Vabbè chi andrà per primo aggiornerà gli altri :-)
link
edit/delete

lazzadielle

20.10.2020 18:35

@AlbertoZecchi ottimo!! sono abituato al gran ravanage....
link
edit/delete

AlbertoZecchi

20.10.2020 18:46

@ lazzadielle si si lo so leggo dei tuoi numeri :-)
link
edit/delete

yura

20.10.2020 19:13

Sinceramente la traversata Tamaro_Lema non mi aveva entusiasmato più di quel tanto. Vero è che anch'io come @sahara l' avevo percorsa nel mesozoico (o forse Paleolitico), quindi con i mezzi dell' epoca. La ruota l' avevano comunque già inventata...

:-)

La discesa su Miglieglia (NON E' MIGLIOLAAAAA LAZZAAAAA, TI ARRESTANO GLI SGIUZZERI SE SBAGLI I NOMI DEI PAESI) me la ricordo come carina, ma è passato davvero un' eternità...
link
edit/delete

Olerbiker

20.10.2020 19:40

Il sentiero di Miglieglia ( fatto qualche anno fa a piedi ) a memoria: ha alcuni tornanti non ciclabili nella parte alta ma se non sbaglio è vietato alle bici
link
edit/delete

lazzadielle

20.10.2020 21:11

@yura lazza gnurant
link
edit/delete

lazzadielle

20.10.2020 21:19

@Olerbiker la ragazza del rifugio mi ha detto che la maggior parte scende per la traccia che ho postato. Mi ha detto però che alcuni scendono per la diretta e non ha parlato di divieti. Io però non ho indagato più del tanto e quindi se qualcuno ha notizie certe può integrare nei commenti. Grazieeee

Infos

Inserito da
lazzadielle
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
19.10.2020
Località
Torricella
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
9 ore
Distanza
48.0 km
Dislivello
2500
Difficoltà tecnica
Medio
Condizione fisica
Duro
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
103
Downloads
3
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors