ANTEY - CHAMOIS- CIMA ZERBION

Dopo un lungo studio sul percorso da effettuare, partoriamo questo splendido tracciato frutto della buona conoscenza della Valtournenche e di suggerimenti avvenuti in tempo reale dal nostro amico local PAPERO a cui porgiamo i nostri ringraziamenti.

il percorso è iper panoramico, con portage di circa 350 metri di dsl. e discese mediamente facili. qualche tratto non proprio adatto a chi soffre di vertigini ma l'ampiezza del sentiero consente di avere ampi margini di sicurezza.



Parcheggiamo ad Antey Saint Andrè (m. 1025) presso il piazzale del punto informazioni e seguendo un sentiero interno raggiungiamo BUISSON (m.1133) per prendere la funivia che porta a CHAMOIS. (m.1807)

La funivia ha un costo di 5 euro a persona e parte ogni 30 min. (08:00- 08:30 - 09:00 e cosi via) mentre il fine settimana e nei giorni festivi si viaggia senza sosta.

l'utilizzo della funivia è risultata una scelta azzeccata che fa risparmiare 700 metri di dsl. noiosi e molto ripidi, dislivello che preferiamo fare in altura con il fine di unire due discese intervallate da una risalita di 300 metri di dsl. chiudendo un giro con due discese epiche e ascesa di 1800 metri di dsl. molto panoramici.



Da Chamois (m.1807) si segue la strada asfaltata ed in parte sterrata, che porta al lago di LOD. Giunti nei pressi del lago (m. 2015) occorre intercettare il sentiero n.6 che parte in piano fra i due rifugi e che porta In zona laghi Champlong (m.2300), qui la situazione cambia, dopo una breve discesa occorre intercettare il sentiero n. 10 sulla sinistra che si impenna a gradoni obbligando il portage per un centinaio di metri di dsl.

la fatica viene ripagata da un single track panoramico a balcone su LA MAGDALEINE e vista di gran parte della Valtournenche - TORGNON - LA DIGA DI CIGNANA - BECCA D'AVER - CIMA LONGHEDE ed il CERVINO, tutti luoghi a noi cari.

Giunti alle pendici del monte TANTANE' si segue il sentiero n.4 in discesa, che permette di raggirare dei pratoni e collegarci con la strada bianca che sale da PROMIOD, da qui inizia la ripida salita che porta al col Portola m. 2400).

Dal col Portola, si apre un panorama formidabile su tutti i 4000 valdostani, un costone a precipizio sulla val D'Ayas che lascia a bocca aperta, non è la prima volta che saliamo su questo colle ma l'emozione è sempre la stessa.

Dal Portola occorre seguire la lunga cresta in direzione Cima Zerbion (m.2718), al lato 500 metri di precipizio ma si affrontano con semplicità, il sentiero è abbastanza largo da non cadere in errore.

Occorrono circa 300 metri di dsl. di duro portage per raggiungere la cima dello Zerbion, ma una volta conquistata la cima si apprezza una vista eccezionale a 360°.



Per affrontare la discesa ci sono tre possibilità a noi conosciute: la prima è ritornare al colle Portola, attraversare alcuni pratoni ed affrontare il sentiero n.6 seguendo le indicazioni per LA MAGDALEINE e poi Antey, vedi gita ANTEY SAINT ANDRE-CIMA ZERBION. La seconda possibilità è scendere dal sent 105 seguendo la cresta che si vede dalla cima dello Zerbion in direzione Promiod, bel sentiero iper panoramico ma che dura poco, appena un paio di km per poi concludere il resto della discesa su anonimo asfalto sino ad Antey.

Oggi abbiamo optato per una terza possibilità che è risultata più appagante, uniamo il sentiero 105 sfruttando esclusivamente la cresta iper panoramica e la uniamo al bellissimo sent. n. 6 che ci scarica ad Antey dopo aver affrontato la sagra di tornantini su tappeto imperiale e qualche passaggio tecnico mai troppo difficile, l'unica pecca se così la vogliamo definire, è che per legare i due sentieri occorre intervallare il tutto con una ulteriore impegnativa ascesa di 300 metri di dsl. ecco il motivo per cui abbiamo sfruttato la funivia ad inizio gita, ma assicuriamo che il gioco vale assolutamente la pena.

Ringraziamo il PAPERO per i suggerimenti in corso d'opera.



PUNTI D'ACQUA SICURI: Chamois m. 1800 -


Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

Non ci sono ancora commenti..

Infos

Inserito da
ensu
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
26.07.2020
Località
Unnamed Road, 11020 Antey-Saint-André AO, Italia
Regione
Val d'Aosta
Web
Homepage
Distanza
38
Dislivello
1822
Difficoltà tecnica
OC+/BC
Condizione fisica
DURO
Visite
52
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors