Lunga discesa sterrata tra la Croce di Romagnano e Nesente

Obiettivo di questo percorso, breve ma impegnativo, era quello di “scovare” una lunga discesa sterrata tra l’incrocio sopra Romagnano e Nesente passando per Maroni.
Per salire innumerevoli sono le possibilità. Qui ne presento una abbastanza interessante nella prima metà: percorso su sentieri e sterrate tra le vigne con alcune rampe impegnative. Era mia intenzione, una volta incrociata la stradina asfaltata che sale a Gualiva, di tagliare ancora su sterrato ad est della “Comunità Regina Pacis” fino a Romagnano. Una catena con un grosso cartello che impedisce l’accesso a moto e cicli mi ha fatto però desistere dalle mie intenzioni. Capisco il divieto per le moto, ma per le bici mi risulta abbastanza incomprensibile. Mah …. Qualche bikers della zona sa darmi qualche spiegazione ?
Veniamo comunque alla discesa. Si può dividere in due parti distinte: la prima tra il suddetto incrocio e Maroni, la seconda da Maroni a Nesente.
La prima parte è su stretto sentiero immerso nel bosco in ambiente aspro e severo poco frequentato. Si svolge tutta sul versante che guarda la Val Squaranto. Dopo una prima picchiata è costituita da un lungo traverso con qualche passaggio tecnico. Si tratta di una discesa veramente molto bella che non presenta nessun passaggio impegnativo. Basta un po’ di manico su sentieri stretti e un po’ scassati. Come difficoltà direi tra M1 e M2. Verso la fine sono presenti alcune risalite che, comunque, non tolgono nulla alla bellezza della discesa.
Arrivati a Maroni ho cercato una discesa su Nesente un po’ diversa dal solito. Ne è uscita una discesa molto carina e per nulla difficile (sicuramente più semplice del tratto precedente). Questa parte si svolge in ambiente aperto tra le vigne sul versante della Val Pantena. Nella parte finale è presente una lunga risalita di circa 50 m di dislivello. Per questa seconda parte le difficoltà non vanno oltre l’M1.
Alla fine una lunga e bella discesa sterrata che consiglio a tutti i bikers. Con ottimo manico si può fare anche con una “front”. Con una “full” ci si diverte sicuramente di più e si scende più rilassati.


Come arrivare al punto di partenza

Dall'uscita di Verona Est della Serenissima, percorrere tutta la tangenziale Est di Verona. Poco dopo l'immissione sulla strada che va verso Boscochiesanuova, alla grossa rotonda, svoltare per Poiano. Ampie possibilità di parcheggio sulla destra all'inizio del paese.

Cartina

Inserisci questa cartina nel Forum:
Inserisci la cartina nel tuo sito:
Inserisci l'altimetria nel tuo sito:


Se l'itinerario è incompleto o presenta dei problemi segnalacelo attraverso il nostro modulo di contatto: Modulo di contatto.


Commenti

link
edit/delete

nickhellas

23.06.2020 15:07

Fatto ieri sera all'imbrunire.. fatta con front. Ho saltato il bivio nella parte di discesa verso Nesente e son arrivato alla chiesa di S. Maria in Stelle...prossima occasione provero' lìultimo tratto. Bella traccia.

Infos

Inserito da
rfranz
Avatar
Tipologia
Itinerario da A ad A
Inserito il
21.06.2020
Località
Poiano
Regione
Altro
Tempo Percorrenza
2 ore e mezzo circa
Distanza
22.0 km
Dislivello
560 m
Difficoltà tecnica
medio
Condizione fisica
medio
Scarica la traccia GPS
Devi essere registrato e loggato per poter scaricare le tracce GPS.
Visite
19
Downloads
5
Giri da fare
Condividi
Valutazione degli utenti

Ricerca

Cerca negli itinerari


Vuoi rimanere informato?

Usa le nostre RSS-Feeds:
Itinerari: RSS
Commenti: RSS

Login

Per poter usare la | Itinerari (inserire itinerari, scaricare le tracce GPS), devi loggarti.

MTB-MAG.com | Itinerari 2004-2020 | Maps © Thunderforest, Data © OpenStreetMap contributors